Torino-Lazio, all’andata fu protagonista. Adesso Rincon potrebbe essere sacrificato

Torino-Lazio, all’andata fu protagonista. Adesso Rincon potrebbe essere sacrificato

Focus on / Il giocatore è in dubbio nel match contro la Lazio. All’andata fece faville ma domenica potrebbe riposare

di Marco De Rito, @marcoderito

“E’ normale che chi ha tirato la carretta tutto l’anno abbia bisogno di rifiatare”. Prima del match contro l’Atalanta Walter Mazzarri parlava così di Iago Falque e Tomas Rincon, nonostante queste dichiarazioni il centrocampista è comunque partito da titolare contro la “Dea”. Il tecnico ha concesso un turno di risposo solo a Iago, considerando le diverse defezioni, tra le quali, a centrocampo, sono pesate le assenze di Joel Obi e Daniele Baselli. Di conseguenza era difficile fare a meno di Rincon in mediana.

L’ex allenatore del Napoli così ha deciso di non immolarsi in situazioni rischiose e di puntare su una mediana composta dal venezuelano e da Acquah. Dopo una settimana la situazione appare mutata, Baselli è tornato disponibile e schierabile. Rincon dopo aver guidato il centrocampo granata per 2666′, saltando solamente, per squalifica, i match contro Cagliari, nell’andata, ed Inter, nel ritorno, avrebbe bisogno di un meritato risposo.

Ironia della sorte vuole che proprio contro i bianconcelesti Rincon ha giocato la sua miglior partita del campionato in corso. Nella vittoria dell’Olimpico, che fu solo una magra illusione per la squadra di Sinisa Mihajlovic, l’ex Genoa e Juve fu spostato nella posizione da mezzala. Oltre al solito gran lavoro in fase di non possesso, spesso e volentieri si è ritrovato a buttarsi negli spazi senza palla, andando al tiro in porta. Nella ripresa è riuscito anche a bucare la rete con un gol che ha lasciato a bocca aperta tutti. Si tratta, per il momento, della sua ultima (e unica) segnatura in questo campionato.

Mazzarri deve ancora sciogliere gli ultimi dubbi di formazione per domenica e deve decidere se far scendere in campo Rincon per la 33a volta in stagione. Nel caso in cui fosse fatto riposare c’è Acquah che scalpita per essere riconfermato dopo la partita di Bergamo.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torracofabi_636 - 3 settimane fa

    Ma quale carretta ha tirato Rincon?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy