Torino-Milan, Sirigu e Donnarumma: un duello con l’azzurro sullo sfondo

Torino-Milan, Sirigu e Donnarumma: un duello con l’azzurro sullo sfondo

Il confronto / Il rossonero è l’erede designato di Buffon, il granata viene subito dietro

di Marco De Rito, @marcoderito

“Il dispiacere più grande di smettere di giocare è di lasciare questi ragazzi, però la vita va avanti”. Gianluigi Buffon, dopo la delusione per l’uscita della Juventus dalla Champions contro il Real Madrid, ha annunciato, con queste dichiarazioni, il suo ritiro. Se nella Juventus c’è Szczesny a ricoprire il suo posto, in Nazionale l’erede designato appare Gigi Donnarumma.

Il portiere del Milan, all’età di 19 anni, sembra il giocatore giusto per iniziare un ciclo a lungo termine con la Nazionale azzurra. Dopo essere stato lanciato da Sinisa Mihajlovic il 25 ottobre 2015 nella gara casalinga contro il Sassuolo, il portiere diventa titolare nel Milan e dimostra tutte le sue qualità partita dopo partita, dimostrandosi il futuro del calcio italiano. Nonostante Miha lo avesse lanciato nel calcio che conta, alla prima giornata della stagione 2016-17, il portiere rossonero gli gioca un brutto scherzo parando, nel finale, un rigore ad Andrea Belotti. Il serbo, nell’estate, era diventato il nuovo allenatore del Toro ed, infatti, ci scherzò sopra nel post-partita: “Se avessi saputo che parava il rigore, non lo facevo esordire“.

AC Chievo Verona v Torino FC - Serie A

L’estremo difensore rossonero può già contare 100 presenze in Serie A, un numero rilevante per la sua età. Questa sera, però, si troverà a confronto con un portiere di tutto rispetto come Salvatore Sirigu che dopo le ultime stagioni passate in chiaro scuro, con il ritorno in Serie A, sembra essersi ripreso i riflettori. Il granata sta disputando un’ottima stagione, dimostrandosi affidabile. Quest’anno ha rappresentato uno dei pochi punti fermi nel Torino sia di Mihajlovic che di Walter Mazzarri. Ha trasmesso affidabilità alla difesa ed in porta si è dimostrato una diga. Dopo un campionato del genere si candida anche lui ad un posto in azzurro nel prossimo ciclo dell’Italia.

FC Torino v AC Milan - Serie A

Per ragioni di prospettive, con ogni probabilità, si punterà tutto su Donnarumma per il futuro della Nazionale. Il portiere del Torino, però, viene subito dietro, con quest’ultima stagiona ha riacquistato molto stima degli addetti ai lavori e, se continuerà a confermarsi a questi livelli, ci sarà sicuramente spazio anche per lui nell’Italia che verrà.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13685686 - 3 mesi fa

    Gigio come Gigi Altra persona con pochi valori umani (anche lui comprerà un falso diploma)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy