Torino-Napoli 1-3, Mihajlovic: “Napoli più forte, nulla da aggiungere”

Torino-Napoli 1-3, Mihajlovic: “Napoli più forte, nulla da aggiungere”

Le parole del tecnico granata al termine del match

di Redazione Toro News

LA PARTITA

Al termine di Torino-Napoli, Sinisa Mihajlovic ha così commentato la gara dei granata: “Quando il Napoli gioca così è difficile contenerlo, sono più forti di noi e non c’è nulla d’aggiungere. Abbiamo iniziato riversati in avanti ed abbiamo subito preso il gol. Loro hanno fatto tre gol con quattro tiri in porta. Se avessimo fatto meglio non avremmo subito la rete ma loro sono fortissimi e poi contro di noi si scatenano sempre. La prima rete? Noi marchiamo a zona, la palla che ha servito Allan a Koulibaly è la peggiore per le difese a zona. Loro sono stati bravi ad approfittare di questo difetto che abbiamo. Dopodiché abbiamo avuto un’occasione alla fine del primo tempo con Baselli. Quando abbiamo cambiato modulo ci siamo un po’ ripresi, abbiamo tentato il tutto per tutto e siamo andati anche vicini al gol con Falque. Dopo 1′ dal cambio di Edera si è fatto male Ljajic, avevo chiesto prima della sostituzione a tutti i giocatori se stavano bene e la risposta era stata positiva: siamo stati sfortunati. Comunque dopo che siamo rimasti in dieci la partita è finita”. 

Il Toro ha sbagliato un po’ troppo in fase di ripartenza: “Gli errori tecnici ci possono stare, forse è stata un po’ troppa tensione. Non mi posso arrabbiare con un giocatore se fa un errore tecnico, ma se non corre, se non ha atteggiamento, se non mette in pratica quello che proviamo in allenamento”.

 

91 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tifosoperdavvero - 1 anno fa

    Sì avevi ragione bravo!! Dalle mie parti si dice ” fare il frocio con il culo degli altri “…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 1 anno fa

      Ciao Fratello , lascia perdere .
      Latrati alla luna .
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. emy - 1 anno fa

    Ragazzi qsto e il vero valore di Belotti secondo me. Io dicevo in estate di venderlo a 70 milioni. E adesso?chi te li da piu? Si e svalutato minimo di 40 milioni.avevo ragione io o no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG'59 - 1 anno fa

    Hai detto bene Mister: “Adesso che abbiamo finito queste partite difficile, affrontiamo squadre alla nostra portata e dobbiamo tornare a fare punti”, quindi gli alibi e le scuse sono finite e dovrete TUTTI dimostrare di che pasta siete fatti!
    Attendiamo fiduciosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rza78 - 1 anno fa

    Il Napoli è più forte e tu hai cannato di nuovo completamente la formazione iniziale, hai schierato ancora de silvestri (basta!!!), dimenticandoti questa volta di indicarlo come colpevole sul secondo gol: sarà contento Barreca….complimenti queste sono le ragioni per le quali non abbiamo un gruppo ma un manipolo di singoli utilizzati tra l’altro senza lòa continuità necessaria a creare un’identità di gioco (che ne dici di lyanco al posto del 36 burdisso? o fuori posizione (basta baselli mediano….Il napoli è più forte ma tu sei il peggiore allenatore che ho visto da quando seguo il calcio e ti assicuro che sono tanti anni. dimenticavo….complimenti per il colpo niang…intuizione da vera stratega. I giocatori che hai voluto a tutti i costi: de silvestri valdifiori niang ljiaic …valori azzerati. se non altro questo ci dovrebbe garantire il tuo sacrosanto licenziamento a giugno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. michelebrillada@gmail.com - 1 anno fa

    allora sapendo che è cosi era inutile giocare ma quando si decidono a mandarlo via questo allenatore ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ciccio76 - 1 anno fa

    Se pensa veramente questo allora nella partita di ritorno gli consiglio di schierare direttamente la primavera almeno fa fare un po’ di esperienza ai giovani. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pimpa - 1 anno fa

    Quello che scriviamo oggi sono le stesse parole del 15/9/2016 del 3/2/2017 del 20/10/2017 (per non parlare dei gloriosi anni venturiani) e quelle che continueremo a scrivere da qui alla fine del campionato.
    Detto in sintesi:io son tra quelli che crede che la squadra sia formata,a parte i noti 2/3 giocatori,da mezzi giocatori nei migliori dei casi e da improponibili o cadaveri negli altri casi. Cioè squadra non adatta per l’Europa.
    In più,trascurabile dettaglio,una autentica sciagura in panchina,come ripeto fin dal primo giorno quando tutti festeggiavano e inneggiavano al mandriano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 1 anno fa

      “da mezzi giocatori nei migliori dei casi e da improponibili o cadaveri negli altri casi”

      quindi andiamo in serie B?

      invece volevi lottare per lo scudetto?

      forse lo vince l’udinese che oggi le ha suonate all’inter che era prima in classifica.

      oltre che sinisa sembra che sulle palle ti stia proprio il TORO in toto, che facciamo? licenziamo tutti? anche i magazzinieri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pimpa - 1 anno fa

        No,guarda,per rimanere nella nostra polta di mediocrità che ci contraddistingue da almeno cinque anni,bastano piccoli accorgimenti facili facili anche per recidivi specifici e infraquinquennali.
        Un allenatore,i giovani da far giocare,togliere di mezzo Niang Ljiaic De Silvestri, una punta che possa dirsi tale da affiancare al Gallo.
        Rimarremmo comunque una squadra modesta ma almeno dimostreremmo,non voglio dire sagacia, ma almeno un po’ di dignità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALNICK70 - 1 anno fa

      Non sono d’accordo. Rispetto alle squadre che lottano, o dovrebbero lottare, per l’Europa League (ambizione più volte sottolineata da presidente e allenatore) il Toro non è né meglio né peggio, in quanto a giocatori. Non mi dirai che la Sampdoria ha una squadra tanto migliore della nostra…
      La differenza, senza dubbio, sta nel gioco, quindi nell’allenatore. Ma non dimentichiamoci mai che, grazie alla Var, ora a noi mancano quattro punti regalati al Bologna (2) e al Verona (altri 2). Non ci metto quelli presi con la Lazio, perché eravamo ancora sullo 0-0 e, tutto sommato, là abbiamo pedalato da Torino e non abbiamo demeritato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 1 anno fa

        Tifo Toro dai tempi di Pianelli e a sentire i tifosi (certi tifosi) con i punti che ci mancano a fine anno, noi avremmo vinto 20 scudetti minimo, compresi gli anni che siamo andati in B. Ovviamente solo quelli tolti, perchè quelli regalati li lasciamo fuori dal conteggio, che è giusto così.
        Strano che una squadra con un presidente che vuole guadagnare e non sostituire quelli venduti con dei rincalzi validi, un allenatore che non ne azzecca una,uno che guida a fari spenti, giocatori presi in prestito a zero euro siamo una squadra che può competere per grandi risultati, risultati che non otteniamo per gli arbitri ed i tifosi che criticano. D’altronde il gioco spumeggiante che facciamo apprerzzare su tutti i campi d’Italia dimostra il grande valore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ALNICK70 - 1 anno fa

          Caro Marino, purtroppo (e lo dico per l’età) anch’io tifo Toro dai tempi di Pianelli e ho visto il Toro di Pulici sollevare l’ultimo scudetto da noi vinto. Non sono uno dei “piagnoni” che tu citi, ti assicuro, ma il mio commento voleva solo sottolineare che, a parametri diversi, avremmo gli stessi punti della Sampdoria ed in piena lotta EL. Questo avrebbe calmato i “tifosi” che sono pronti ad esaltare la squadra dopo la Lazio e a distruggerla dopo il Napoli… Io non la vedo così: se leggi i miei commenti ad altre gare e quello più sotto ti renderai conto che sono sempre stato critico con il mercato granata e con le scelte tecniche del mister. E soprattutto con il gioco.
          Saluti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. maraton - 1 anno fa

    che bello leggere di tutti sti allenatori con tanto di curriculum tra serie A, premier e liga che discettano di formazione e modulo.
    sono sicuro che se allenassero loro saremmo almeno primi se non di più.
    per conto mio che non alleno e non allenerò mai posso solo dire che il napoli ci è superiore sia nei singoli che nell’insieme.
    pretendere di vincere stasera è da scollegati alla realtà.
    può andare bene e magari si vince o si pareggia, ma la realtà non cambia: napoli superiore a noi. che ci piaccia o meno.
    certo, si poteva giocare come il chievo e mettere 11 giocatori sulla linea di porta, magari un punto lo portavamo via….sai che goduria…
    poi che sinisa non sia un fenomeno a questo ci arrivano tutti, ma pretendere di vincere contro squadre che sono anni luce avanti a noi gobbi compresi è proprio da fini intenditori 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALNICK70 - 1 anno fa

      Senza ombra di dubbio il Napoli è più forte. Vincere non era né nelle intenzioni né una speranza. Nessuno lo pretendeva.
      Ma almeno vedere la squadra per cui tifi giocare a calcio, ti farebbe proprio schifo? A me no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 1 anno fa

      Basta guardare la classifica, non ci vuole un genio a capirlo. Tra l’altro molti qui se ne sono accorti a settembre della forza di questa squadra, voi invece “abbiamo comprato dei fenomeni” “Nkulo lo voleva il Real” “Rincon lo voleva il Barca” Vedo che avete già fatto un passo avanti: Napoli e Juve sono davanti a noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 1 anno fa

        per le nostre possibilità abbiamo comprato bene. se mi contesti anche n’koulou non vedo che parlo a fare con te. poi si è toppato su niang, ma il campionato non è finito, magari ti ricordi tutta la prima parte di campionato del gallo quando arrivò a torino. napoli, merde, roma e lazio sono davanti sia come singoli che come collettivo. al momento non abbiamo la minima possibilità di colmare il gap.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Alberto Fava - 1 anno fa

      Ciao maraton, infatti basta leggere certi commenti, e si capisce subito chi si ha di fronte.
      Non occorrono lauree specialistiche in psicologia.
      Vabbè dai, leggiamo e divertiamoci :-)
      Mi auguro solo che la prossima si vinca, così magari per un po’ rimetteranno i tromboni nella custodia (forse…..)
      E noi….. noi tireremo fuori i nostri clarinetti!
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granatissimo1973 - 1 anno fa

    Hamsik da solo vale tutto il centrocampo del Toro, panchinari inclusi.
    Sarri sarà anche tanto bravo, per carità, ma ha uno squadrone.
    Mihailovic ha una buona squadra, punto.
    Detto questo, fosse per me lo cambierei domani con Maran, pero’ cari torelli
    se vogliamo seriamente parlare di alzare l’asticella ci vogliono soprattutto a centrocampo giocatori forti.
    Il Toro a centrocampo fa cagare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mario66 - 1 anno fa

    È deprimente leggere certe affermazioni. A parte che il nostro Toro proprio scarso non è. A parte che squadre con meno qualità della nostra hanno comunque tenuto testa al Napoli (vedi Chievo). A parte che noi abbiamo pareggiato con squadre sicuramente con meno qualità (in quel cado cosa hai detto caro Miha?). Oggi la differenza non l’hanno fatta i singoli con le loro giocate ma la squadra con l’organizzazione di gioco. Si é visto in modo evidente come da una parte c’era un allenatore e dall’altra un assemblatore di uomini (per altro scarso). Mihajlovic vergognati!!!! Sarri ti ha surclassato.
    Non vedo l’ora di liberarmi di questo incapace. 2 anni buttati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 1 anno fa

      La tua riflessione su ciò che dice il mister quando si pareggia con squadre alla nostra portata mi piace. Se si perde contro il Napoli pazienza, erano troppo forti…Quando si pareggia con squadre più deboli una marea di scuse…Anche la Lazio è più forte eppure gli abbiamo tenuto testa…Per me il mister resta in prognosi riservata, in fondo col Napoli ci stava perdere anche giocando bene e fra Napoli e Lazio, dove due pareggi sarebbero stati oro colato, la media punti è buona lo stesso. Ma da ora in poi non si sbaglia più e spero che se ci sarà mercato a gennaio lo faccia petrachi per coprire le lacune e non per accontentare i capricci del mister. I campioni da soli, ammesso e non concesso che noi ne abbiamo qualcuno, non ti fanno vincere se non hai un minimo di gioco e noi abbiamo bisogno di quello non di buttare soldi su nomi altisonanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13658235 - 1 anno fa

    Con la Lazio vi siete tutti illusi ……abbiamo vinto perché ljajc era in castigo, niang rotto e anziché darci un rigore contro hanno espulso immobile……sinisa è quello di sta sera e delle altre 13 partite fatte ……per non parlare dello scorso campionato……..adesso spal e Genoa…..magari ne vinciamo una e i suoi fans….incomincieranno ….dove siete gufi sinisa numero 1 …….vi prego liberateci dal più scarso allenatore della serie A pagato come il quarto …….ps volevo ricordare al mister che si che il Napoli è più forte …..ma 3-0 nei primi 30 m in trasferta credo non li abbia fatti a nessuno ……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      Il Napoli in trasferta ha fatto 25 punti su 27, facendo una valanga di goal non solo a noi… Tutti gli allenatori di serie a dovrebbero dimettersi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 1 anno fa

        No , che dici? Solo il nostro, no, non hai capito , non Mihailovic .:-)
        Il malcapitato di turno che ha allenato, allena e/o allenerà il Toro.
        Questi sono “cronici”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ALNICK70 - 1 anno fa

    Nel gioco del calcio, se non hai a disposizione veri fenomeni, che da soli possono cambiare le sorti di una gara, l’unica tecnica vincente è quella di far giocare BENE la squadra. A memoria, si dice solitamente. Giocava così l’Empoli di Sarri, l’Udinese di Guidolin, il Leicester di Ranieri. Squadre prive di veri campioni, ma con un gioco ben definito, organizzato. Passaggi veloci, di prima, anche semplici, spesso su compagno in movimento che già si sapeva sarebbero stati lì. Se si eccettua l’Empoli (ma Sarri, con una squadra sulla carta non superiore ad altre di questo campionato, è in testa alla classifica), l’Udinese dei poveri andò tre volte ai preliminari di Champions (e col Vicenza – il Vicenza, non l’Inter – lo stesso allenatore arrivò in finale di Coppa Uefa), il Leicester ha vinto la Premier League. Non sempre un BEL calcio, ma un calcio assemblato su misura sulle caratteristiche dei giocatori che hai. Una squadra cui l’allenatore ha dato un’identità è in grado di cambiare modulo all’occorrenza, di trovare soluzioni differenti, di capire e prevenire l’avversario. Perderà pure, questo è sicuro, ma almeno lo farà giocando a calcio.
    Ecco, il Toro non ha campioni – ma neppure dei completi brocchi, eccettuato il tristissimo Niang – ma la sua pecca maggiore è che NON HA GIOCO. Oggi i centrocampisti ricevevano palla tre volte su quattro con le spalle alla porta e non avevano mai, e dico mai, una sola soluzione di passaggio che non fosse di provare a girarsi, perdendo regolarmente palla sul pressing asfissiante dei mediani partenopei. Una squadra che ha gioco di opzioni te ne offre almeno tre in tempo zero e questo consente il giro palla veloce che inebetisce e stanca il pressing degli avversari. Nel Toro, invece, le azioni si affidano al caso, alla buona vena di Belotti che di recente latita, a qualche rarissimo colpo di genio di Ljajic (non ditemi oggi, che l’assist è stato un rimpallo fortuito della difesa napoletana ed il gol una mezza papera di Reina), all’abilità dei difensori di sventare le occasioni avversarie (ma non è sempre festa, vero Burdisso?).
    Non smetterò mai di ripetere che questo nostro Toro non ha bisogno di molti innesti (un centrocampista con i piedi buoni e una velocità di reazione maggiore di Valdifiori sarebbe d’uopo), ma certamente ha bisogno di un allenatore. Non un “nuovo” allenatore, ma un allenatore. Perché l’esimio, fantasmagorico, “mai colpevole” (a sentir lui) Sinisa Mihailovic di certo un allenatore non lo è…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 1 anno fa

      Condivido tutto, parola per parola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Russcumelsang - 1 anno fa

      Anche io condivido appieno la tua analisi.
      Premetto che sono un tifoso e non un esperto, ma non riesco proprio a spiegarmi un atteggiamento così diverso tra la partita di Lunedì a Roma e quella di ieri sera. Contro la Lazio il mister le aveva azzeccate tutte, ieri sera nessuna.
      Solo nel secondo tempo, a tratti, ho rivisto un pò di grinta.
      Comunque sempre FVCG e speriamo di qualificarci Mercoledì contro la Roma (se l’ha messa in difficoltà il Cagliari dovremmo riuscirci anche noi.
      Spero)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Granatissimo1973 - 1 anno fa

    Sulla prima pagina di Tuttosport di oggi si parlava addirittura di Champions League.
    Mihailovic aveva detto che la vittoria sulla Lazio “ci ha stappati come una bottiglia di spumante”.
    E poi dice che aveva passato tutta la settimana a studiare come la Juve aveva ingabbiato il Napoli e a ricordare ai suoi giocatori lo smacco dello 0 – 5 dell’anno scorso.
    Risultato: partita chiusa in 20 minuti.
    Lo spumante lo avrai anche stappato te Sinisa ma lo hanno bevuto tutto i napoletani…alla tua salute ovviamente…per loro è una goduria affrontare squadre schierate con la pretesa assurda di giocare alla pari con chi è nettamente superiore, ma vallo a spiegare a uno che pensa di essere il Bravehearth delle panchine

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      Ha studiato bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabrizio - 1 anno fa

      mi sa che abbiamo un allenatore ripetente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. michelebrillada@gmail.com - 1 anno fa

    oggi è la dimostrazione che il mister non capisce più nulla e che ci continua a prendere per il culo primo tempo zero tiri in porta zero gioco sbandamenti continui burdisso penoso nkulu anche molinaro assurdo iago e rincon non pervenuti ma in compenso quelli del napoli andavanoa velocita tripla alla nostra doveva finire 5/6 a zero è una cosa vergognosa vedere non giocare il toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      nn so come tu posso dire Molinaro assurdo ma ognuno ha.la.sua opinione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. giancasortor - 1 anno fa

    Caro Sinisa, non è il Napoli più forte, ” le nui ca sima pi’ di ciula”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Alberto Fava - 1 anno fa

    Aldilà della partita, che contro il Napoli di oggi credo nessuna squadra di serie A avrebbe vinto, penso che Mihailovic sbagli a schierare Niang .
    Non e pronto per la partita e si vede.
    Se è vero che ha delle qualità tecniche , visto che il fisico e indiscutibile , dovrebbe tenerlo fuori tutto il tempo necessario , e centellinarle il minutaggio ( parole di un Mister che stasera stava in tribuna Ferrini, e che condivido in toto).
    Qui come al solito …. i soliti commenti .
    FVCG sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 1 anno fa

      La Juve stasera avrebbe vinto contro il Napoli. Per il semplice motivo che la Juve snatura il suo gioco x arginare le geometrie perfette del Napoli pur di vincere. A loro interessa solo vincere. Miha invece continua a giocare a viso aperto incurante di prendere scoppole.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 1 anno fa

        Eri allo stadio ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. CHC Bull - 1 anno fa

          Che razza di domanda.
          Filadelfia ha ragione i demeriti del Toro sono stati molto più evidenti dei meriti del Napoli. E Niang oggi non ha determinato la gara in nessun senso.
          Premesso che a me Niang non dispiace affatto (ritengo abbia grandi potenzialità forse governate da una testa non all’altezza) è in ogni caso frutto e conseguenza di una precisa scelte di Miha e da che mondo è modo una causa non può essere immune dal suo effetto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 1 anno fa

            Bla bla bla
            Fenomeno , che risposta di merda.
            Eri allo stadio anche tu ? O parli tanto per .,,

            Mi piace Non mi piace
          2. CHC Bull - 1 anno fa

            Con il biglietto dello stadio si acquista anche la scienza calcistica? Forse l’imbecillità di ceto non l’educazione. Pensa non ero allo stadio ma l’incredibile tecnologia moderna mi ha permesso di vedere la partita da casa, al caldo con un bicchiere di Tignanello a rincuorarmi.
            Tu oggi sei più furbo, più tifoso, più titolato per commentare la partita, più legittimato a criticare il pensiero degli altri, più ricco? E un domani che non andrai allo stadio? Te ne starai zitto?
            Un consiglio: inizia da adesso per abituarti a quel giorno.

            Mi piace Non mi piace
          3. Alberto Fava - 1 anno fa

            Tieniti il tuo bicchiere ed i tuoi consigli, insieme al tuo sarcasmo e la tua faccenda da fenomeno. Non ti preoccupare di quello che fanno e dicono quelli che vanno allo stadio , tanto quelli sono solo dei … Tifosi.
            Fenomeno .

            Mi piace Non mi piace
          4. Alberto Fava - 1 anno fa

            E quanto sll’edicazione che tanto sottolinei , accettalo tu un consiglio se mi posso permettere: bevi il tuo bicchiere () dopo aver commentato , mai prima.
            Altrimenti poi vaneggi con deliri di onnipotenza , e diventi …. fenomenale .

            Mi piace Non mi piace
        2. CHC Bull - 1 anno fa

          Commenta prima e bevi dopo è bella e divertente, da rubentino, ma bella e divertente.
          Bravo. Ciao.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 1 anno fa

            rubentino…. grazie , che dire? Mi mancava solo più il fenomeno ubriacone che mi apostrofa gobbo.
            Mah, va bene così , bevi bevi che fa sangue .
            Bye

            Mi piace Non mi piace
          2. tifosoperdavvero - 1 anno fa

            Alberto n.1!!! Grande!!!

            Mi piace Non mi piace
        3. Filadelfia - 1 anno fa

          Certo che ero alo stadio. Sono un abbonato. E con ciò?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 1 anno fa

            Niente di che , tanto per capire. Perché di solito quelli che parlando come te, non sanno neanche dove sia lo stadio , oppure lo conoscono perché portano le mogli al mercato di Santa Rita .
            Tutto qua.

            Mi piace Non mi piace
      2. RiccoBello - 1 anno fa

        Certo, forse anche perche la rosa della Juve é un poco più forte e completa della nostra !
        Credo che tanta gente qui non si rende ben conto della squadra che abbiamo oggi. Perdere 3 a 1 contro una squadra che corre per lo scudetto non mi sembra tanto pazzesco !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 1 anno fa

          non è il risultato a soprendere ma COME sia arrivato.
          3 gol in 30′ ed 1 solo tiro in 45′ è francamente inaccettabile

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fabrizio - 1 anno fa

    …ma se non corre, se non ha atteggiamento, se non mette in pratica quello che proviamo in allenamento.. Allora perche’ continua a far giocare uno come Niang??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. natureboy - 1 anno fa

    Oggi ho visto un buon Toro, non gli abbiamo concesso troppe occasioni nei primi 30′. Miha ha messo in campo una squadra grintosa e con buone idee. Sta facendo bene, bravo Sinisa e bravo il nostro Presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      Speriamo rinnovi x altri 5 anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 1 anno fa

        Ma perchè mettere limiti all’opera di questo condottiero? Pure 10

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 1 anno fa

          È difficile trattenere un cotanto fenomeno in una piazza minore come la nostra.
          Barca, PSG, Real ce lo prenderanno sicuramente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bertu62 - 1 anno fa

      Ma veramente? E che partita del Toro hai visto? Quella contro la Lazio, in differita, giusto? No perché se hai visto al stessa che ho visto io, Ti dico che nel primo tempo noi praticamente non abbiamo proprio giocato e se fosse finita 5 a 0 non ci sarebbe niente da dire! Praticamente abbiamo fatto ZERO tiri in porta! Ti consiglio un buon oculista!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. D66 - 1 anno fa

      Buona rispetto all’anno scorso perché ne abbiamo prese solo 3 rispetto al 5+5.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. renato - 1 anno fa

    Il Napoli è più forte? Forse in altre occasioni, oggi non ho visto tutti questi fenomeni in campo. Direi che noi li abbiamo agevolati molto, la nostra area era piena di tappeti rossi con sopra scritto “accomodatevi”… mancava soltanto il tavolino per la merenda…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Granat....iere di Sardegna - 1 anno fa

    È noto che per me miha non sta rendendo al meglio e andrebbe cambiato. Tuttavia non è questa la partita che può far capire se la partita con la Lazio è stata solo una casualità…Le prossime invece lo diranno in modo inequivocabile…Quanto alle dichiarazioni del mister siamo alle solite, meno parla per me e meglio è

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      La sconfitta col napoli ci sta ma non 3 gol in 30′ che hanno chiuso la partita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 1 anno fa

        Quando prendi il primo gol dopo 4 minuti cambia tutto…magari se non si prende quello non ne prendi 3…Non sono contento tuttavia voglio vedere con le prossime partite se siamo effettivamente migliorati

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 1 anno fa

          Succede di andare sotto, quello che NN PUÒ accadere è di prenderne altri 2 in 30′.
          Quello è successo x l’errato atteggiamento tattico.
          Col napoli non puoi giocare a viso aperto e questo lo avrebbe dovuto capire già l’anno scorso e quest’anno al derby.
          Con lo stesso atteggiamento avuto a Mi e Rm avremmo potuto sicuramente potuto dire la nostra

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Simone - 1 anno fa

    Abbiamo preso 3 gol in 30′ non perché loro sono più forti ma xke era sbagliato l’atteggiamento tattico e quello lo decide l’allenatore.
    Come ha deciso di tenere fuori gente come obi ed Acquah che, quando c’è da recuperare palloni, valgono molto più di Baselli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Max63 - 1 anno fa

    Nulla da aggiungere è una resa. Il Napoli è forte e questo è un’ovvietà ma se arrivi sempre dopo la palla nn la prendi e da aggiungere c’è molto. Squadra lunga, Belotti al netto delle sue difficoltà è da solo tra 2 o 3 avversari, i due terzini è nello specifico De Silvestri, non può giocare in serie A, non c’è intensità in quanto fisicamente siamo a terra e la squadra ed i singoli sono vuoti. Miha da dire c’è moltissimo. Ah dimenticavo la panchina è senza condottiero. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. francesco.test_780 - 1 anno fa

    Prova a chiedere a Maran come si ferma il Napoli visto che TUTTI gli anni 1 o 3 punti li porta a casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 1 anno fa

      E a petso contro squadre con cui noi abbiamo vinto! Ma va la”!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 1 anno fa

      Maran avrebbe dovuto chiedere a Sinisa come si ferma l?inter, visto che ne ha presi 5… lasciamoli perdere sti discorsi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. miele - 1 anno fa

    Non gli passa neanche per l’anticamera del cervello di pensare che se il Napoli è in grado di ridicolizzarci e segnare 3 gol in 25 minuti, un po’ di colpa sia anche sua che in due anni non è stato capace di dare un gioco decente alla squadra, di aver preteso a tutti i costi giocatori pagati a peso d’oro e che poi si sono rivelati dei bidoni, di aver svalutato o fatto vendere giovani che al Toro avrebbero potuto giovare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 1 anno fa

      si ma memoria corta, quoto tutto quello che scrivi, ma se ne prendi 5 l’anno prima, non cambi niente?

      cos’ha Miha, pure problemi di memoria?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. miele - 1 anno fa

      Cerco di concludere: spero che Cairo trovi la voglia di cacciarlo immediatamente, senza trovare pretesti, anche dopo la vittoria di Roma. Provi piuttosto a considerare i danni economici causati dal serbo, sia con pretese di acquisti di giocatori pessimi, sia con la svalutazione di giocatori che lui non ha ritenuto all’altezza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 1 anno fa

        eh si, son d’accordo ma non credo che succedera’.

        quello che succedera’ e’ miha fino a fine anno, capro espriatoio anche per gli errori societari

        vediamo chi prendono, siamo al terzo anno di anonimato di fila, c’e’ chi si accontenta che non andiamo in B ma e’ un po’ dura anche a star li a meta’ classifica a far niente di speciale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. paolo64 - 1 anno fa

    Buon Toro contro una squadra piu” forte. Miha ottimo allenatore spero resti a lungo. Chi commenta negativamente che esperienza di calcio ha? Tutti buoni a fare aria con la bocca……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 1 anno fa

      hahah grande

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 1 anno fa

      Non ricordo un allenatore migliore di lui

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Filadelfia - 1 anno fa

      Bel commento caro gobbo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Wallandbauf - 1 anno fa

      Indubbiamente miglior allenatore di sempre, e non solo nel calcio, ma in tutti gli sport di squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. CuoreGranata - 1 anno fa

    Non lo sopporto più!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 1 anno fa

      Miha ottimo allenatore . Spero resti a lungo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 1 anno fa

        Tranquillo. Sei in buona compagnia. Lo sperano anche le altre squadre che lottano con noi x qualificarsi in Europa League.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Spygor - 1 anno fa

    Nulla da aggiungere?E già,liquidiamo così la partita….Va in vacanza che è meglio…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. claudio sala 68 - 1 anno fa

    Qualcosa in più si poteva fare… Poi magari si perdeva lo stesso. Troppi giocatori lenti. Poi noi non abbiamo la fame del Napoli questo è il peggior errore di Miha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 1 anno fa

      credo che si sarebbe perso comunque oggi, per cui spiace ma i numeri erano dalla parte del Napoli.

      si poteva perdere ‘normalmente’ senza buttar via la partita in 20 minuti

      i primi minuti sono cmq, a mio avviso, dove si vede l’allenatore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13652724 - 1 anno fa

    PRENDIAMO NICOLA SVEGLIA CAIROOOOO VIAAAAA ILL SERBOOOOO CAZZOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 1 anno fa

      Nicola di Bari!!! Ah ah ah!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. silviot64 - 1 anno fa

      Nicola ??? Ah ma allora siamo tafazziani dentro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Michele Nicastri - 1 anno fa

    Napoli messo bene in campo. Noi schierati a casaccio.
    “Napoli più forte” o “Sarri più forte” ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 1 anno fa

      direi entrambi, come detto da claudio sala 68, si perdeva probabilmente comunque, ma c’e’ modo e modo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. prawn - 1 anno fa

    Sei un ex-giocatore, basta, non sei un allentore, devi smetterla di farti chiamare cosi’. Basta. Va a commentare le partite in televisione o ad allenare qualche squadra assurda in Cina, porta Ljacic, Niang e De Silvestri con te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Filadelfia - 1 anno fa

    Devi andartene al più presto : nulla da aggiungere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 1 anno fa

      Chi sei tu per decidere chi deve allenare il Toro? Miha deve restare per molto tempo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vittoriogoli_526 - 1 anno fa

        Caro paolo per me sei un troll gobbo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. prawn - 1 anno fa

          aha, io credo che stia semplicemnte trollando quelli che su TN dicono che va tutto bene e che non si puo’ esser tifosi e criticare allo stesso tempo.

          mah chi lo sa chi e’, il nome mi pare nuovo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granat....iere di Sardegna - 1 anno fa

        Cambiando l ordine dei fattori il prodotto non cambia…nessuno di noi può decidere chi deve allenare il Toro così come nessuno di noi può decidere chi deve restare a lungo a fare l allenatore del Toro…Al massimo ciascuno di noi può semplicemente auspicare…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy