Torino, slitta l’inaugurazione del Filadelfia: ipotesi 2017

Torino, slitta l’inaugurazione del Filadelfia: ipotesi 2017

A rendere impossibile l’apertura dell’impianto per il 17 ottobre problemi burocratici. La Fondazione confida di poterlo inaugurare il 22 dicembre, se no il tutto slitterebbe alla prossima primavera

11 commenti

L’inaugurazione del Filadelfia slitterà, e non avverrà certamente il fatidico giorno del 17 ottobre. La posa della prima pietra era stata il 17 ottobre 2015, e l’auspicio – sbandierato a più riprese – era quello di far rinascere ed inaugurare il Filadelfia esattamente un anno più tardi, e dunque il 17 ottobre del 2016, tra poco più di un mese. Tuttavia, non sarà così. Ecco il comunicato ufficiale della Fondazione, redatto inseguito all’assemblea con CS costruzioni:

“Durante la riunione di oggi, esaminato l’andamento dei lavori e verificato che sono in leggero anticipo rispetto al cronoprogramma, abbiamo espresso apprezzamento per l’impegno della stazione appaltante, della direzione lavori e dell’impresa costruttrice. Avendo riscontrato l’impossibilità di rispettare la data auspicata del 17 ottobre ed anche quella del 3 dicembre, soprattutto per difficoltà di ordine burocratico e amministrativo, è stata discussa la possibilità di programmare comunque una data anticipata per l’inaugurazione. Nel corso della prossima riunione della Fondazione, il CdA esaminerà due alternative. Il 22 dicembre, ultima data utile del 2016, oppure rimandare il tutto alla naturale scadenza di fine lavori e soprattutto collaudi, nella primavera del 2017, in modo da consegnare al Torino FC, come da sua preferenza, un impianto immediatamente e interamente utilizzabile. Ringraziamo CS costruzioni, SCR e tutti quanti hanno lavorato con impegno e continueranno a lavorare per restituire al Popolo Granata la sua Casa, più bella e funzionale che mai”

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 11 mesi fa

    Beh è logico: le merde in quattro e quattr’otto si son fatti lo stadio (con dell’acciaio scadente) che un giorno crollerà, Noi abbiam messo dei Santi Muratori che lo stanno costruendo a Regola D’Arte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MPJoy - 11 mesi fa

    Mi pare strano che se l’impianto è ormai ultimato si slitti addirittura a primavera x problemi burocratici. Si muovano le istituzioni x evitarre figuracce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. luciano - 11 mesi fa

    Ma qualcuno, seriamente, ha mai pensato che si potesse inaugurare il 17 ottobre?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alexrunner - 11 mesi fa

    Se avevano previsto l’inaugurazione il 17 ottobre e ci va almeno un mese tra burocrazia permessi e collaudi significa che l’impianto avrebbe dovuto essere completato x la prossima settimana, quindi come fanno ad affermare di essere in leggero anticipo sul cronoprogramma? I conti non tornano. Cmq i lavori ogggettivamente procedono spediti e l’importante è vederlo finito!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. puliciclone - 11 mesi fa

    oggi ero a Torino per vedere all’opera i ragazzi alla sisport. Poi sono andato in pellegrinaggio al Fila. Sta venendo bene. Mi piace. Se anche lo inaugurano fra sei mesi che importanza ha ? Abbiamo aspettato quasi vent’anni – DICONSI VENT’ANNI – per vederlo rinascere !!!!!. Guardiamo al bicchiere mezzo pieno . FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. puliciclone - 11 mesi fa

      Ciao! Siamo in parecchi con lo stesso Nickname. Paolino sempre un mito assoluto. È vero che non è così importante,ma qualcosa mi sfugge tra : ” i lavori vanno spediti” e ” non possiamo inaugurare come volevamo x il 2016″. C è un evidente incongruenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. gioedome - 11 mesi fa

    allucinante. Ci sono i gobbi di merda dietro ,non ci sono altre spiegazioni. Come dico da sempre……il Fila devo ancora vederlo. E ne vedremo ancora di tutti i colori, fratelli. Occhio ai collaudi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. JöeB - 11 mesi fa

    Non avevano pensato Che il prato non si pianta a luglio. Alla prima partita vedrete Che bel manto. Quindi scommettiamo che fino alla Estate prossima al massimo fanno un’ inaugurazione farlocca?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. JöeB - 11 mesi fa

      Ma comunque chissene,va bene cosi’ siamo tutti accontentisti ormai,magari nel frattempo da una costola di maksimovic escono i fondi per il museo. Chiedere troppo eh?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. osvaldo - 11 mesi fa

    Questa è altra notizia da TORO….sfigato!
    Se i lavori sono in anticipo e la data stabilita per l’inaugurazione era il 17 ottobre, non capisco perchè slitta addirittura alla primavera 2017!
    Quali sono questi problemi burocratici? perchè sono sorti? non si conoscevano già prima? Perchè facciamo sempre delle brutte figure ? Questa è propria inaspettata!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 11 mesi fa

      Concordo con te ma nn confondiamo la sfiga con l’incompetenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy