Torino-SPAL 2-1, Mazzarri: “Belotti? Se è motivato resti. Voglio giocatori orgogliosi di essere qui”

Torino-SPAL 2-1, Mazzarri: “Belotti? Se è motivato resti. Voglio giocatori orgogliosi di essere qui”

Conferenza stampa / Il tecnico commenta il match disputato dai suoi ragazzi

di Redazione Toro News

LA PARTITA

TURIN, ITALY - MAY 13: Torino FC head coach Walter Mazzari looks on during the Serie A match between Torino FC and Spal at Stadio Olimpico di Torino on May 13, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Al termine del match tra Torino e Spal, Walter Mazzarri si è fermato con i giornalisti per commentare la prestazione dei suoi ragazzi. Ecco le sue dichiarazioni in conferenza stampa.

Partiamo con l’analisi della partita.

Non siamo partiti male, abbiamo creato anche buone occasioni. Non sarebbe stato facile per nessuno affrontare la SPAL in questo momento. Dovevamo sbloccarla, sembrava una partita un po’ stregata, loro han segnato alla prima occasione. I ragazzi lì han subito un leggero contraccolpo. Per scardinare la difesa della SPAL dovevamo fare cose che avevamo preparato, ma spesso Iago e Ljajic non cercavano gli esterni come avevamo fatto in alleanmento. Mi sono un po’ arrabbiato perché non lo facevamo, e nella ripresa si è vista questa cosa, con un calcio diverso e due gol fatti nella stessa maniera. Un’altra cosa che mi è piaciuta è che abbiamo fatto due gol in rimonta, questo è lo spirito che vorrei vedere già nel prossimo anno. Stiamo migliorando nel gioco. Dobbiamo crederci sempre. Il Toro oggi mi è piaciuto vederlo così: è due partite che prendiamo il cazzotto e poi andiamo a rimontarla, come fatto a Napoli. Questo è confortante per il futuro.

QUI LE PAGELLE

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luke90 - 6 mesi fa

    Belotti proprio non mi preoccupa… se c’è bene, se non c’è almeno che si prenda il massimo e non lo si svenda.
    più che altro mi preoccupano Sirigu (visto che il suo procuratore sta parlando col Napoli), N’Koulou (ha mercato e sicuramente gli arriveranno offerte importanti), Falque (per me resta.. cmq, e se resta, capitano), Liaijc se continua così..e Ansaldi che non mi ha fatto ripiangere Zappa ..anzi. Berenguer ha solo 21 anni, per la prima volta in un torneo che molti definiscono difficile .. merita di restare… Spero di vedere Lyanco “sano” (accanto al camerunense) mentre per il centrocampo oltre a Baselli e Lukic..ci vorrebbe qualcuno di spessore… e sono d’accordo con DDavide ci vorrebbe anche un terzino sx già corazzato…
    Se rimane chi deve restare, almeno 4 acquisti in prima squadra … e i giovani più promettenti…
    Mazzarri .. non può far peggio di chi lo ha preceduto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

    Dopo una notte di riflessione sulle dichiarazioni del mister rubo lo stile di prawn e vi dico la mia:
    Se liaijc è un’attaccante allora l attacco sarà liaijc edera niang Belotti o loro sostituti se ne va via qualcuno
    Il ruolo attuale di liaijc lo farà baselli che Mazzarri ha appunto definito centrocampista offensivo. Al netto del rientro di lukic e considerato che uno tra Acquah e obi andrà via (oltre a valdifiori) manca un centrocampista se non due.
    L utilizzo di baselli in quel ruolo garantisce equilibrio e permette di utilizzare sia berenguer che falque nei loro ruoli naturali in un 352 offensivo magari a partita in corso. In ogni caso sulle fasce a dx ci saranno de Silvestri e iago a sx Ansaldi e berenguer.
    Temo non ci sia spazio per Barreca che probabilmente sarà ceduto.
    In difesa si interverrà solo se Moretti e Burdisso non verranno rinnovati altrimenti il verrà inserito Bongiorno e i centrali saranno 6.
    Se i centrocampisti acquistati saranno decenti e lo saranno anche i sostituti in attacco vedremo una squadra molto quadrata, brutta da vedere ma molto difficile da affrontare. Una cosa è certa: per fare una squadra del genere non c’è da spendere un patrimonio, in fondo metti in campo gli stessi che hai ma nei loro ruoli naturali, probabilmente con molta più corsa nelle gambe. Musica per le orecchie del presidente, che ritiene di aver già speso troppo l anno scorso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lgiusia_953 - 6 mesi fa

    Io oggi allo stadio ho visto giocatori fare un giro di campo trionfale dopo essere arrivati decimi, dopo che tutti – commentatori, tecnici, tifosi – ad inizio stagione dicevano che questa era una rosa da Europa.
    Io oggi allo stadio ho visto un allenatore che, pur non avendo nulla da perdere nè da guadagnare, ha fatto per l’ennesima volta giocare i senatori lasciando in panchina i giovani (vergognoso in particolare l’ingresso di Edera a 6 minuti dalla fine).
    Io oggi allo stadio ho di nuovo visto troppi retropasaggi e in generale troppa timidezza nell’attaccare, il che mi ha ricordato Ventura e mi ha fatto rimpiangere Sinisa.
    Morale: con questo allenatore e con certi giocatori (della formazione di oggi ne terrei 6-7) il prossimo anno siamo destinati a continuare a stare a metà classifica, per di più senza divertirci.
    Spero ovviamente di sbagliarmi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gianTORO - 6 mesi fa

    …ma un cazzo di momento di gioia mai???? proprio non ce la fate? ridicolo…mi spiace. per voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. michelebrillada@gmail.com - 6 mesi fa

    kjghsdfbvwl fuhqò

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. michelebrillada@gmail.com - 6 mesi fa

    il signore delle porte chiuse (per paura che gli rubino gli schemi che non esistono)ha detto di avere visto delle buone cose nel primo (vergognosissimo)tempo quindi ancora una volta ci prende tutti(intendo i tifosi)per il culo poichè la squadra era inguardabile (rincon,moretti,burdisso,)assurdi però lui ha visto un’altra partita e bravo continui così e vediamo quanti abbonamenti ci saranno il prossimo campionato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 6 mesi fa

      Tranquillo, Ciro suonerà la musica che siamo da Champions e i soliti topi lo seguiranno ipnotizzati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Vit71 - 6 mesi fa

    Ma quanti punti in più ha fatto questo scemo rispetto a Miha????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Torogranata - 6 mesi fa

    Vendendo Belotti e Niang un minimo di 60 milioni si prendono, se ci aggiungiamo i 50 dello scorso anno sono 110milioni da usare per il mercato.
    Perso che con una somma simile una squadra da 7 posto si può fare.
    Cmq io il Gallo lo terrei a prescindere, non vedo chi si possa prendere di attaccanti fatti meglio di lui spendendo meno del ricavato ottenuto dalla sua vendita, e non mi dite che Cutrone vale Belotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

      I 50 dell anno scorso è meglio non considerarli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torogranata - 6 mesi fa

        Spero che ti sbagli,anche se credo di no!
        E oggi magari c’era l’opportunità di ricordarlo a Cairo con un bel striscione sulla curva Maratona.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. robinhood_67 - 6 mesi fa

    Mazzarri ha ragione su Belotti e le motivazioni per restare. Se va, chiederà una prima punta più affidabile e continua di Niang. Liajic è ritenuto punta nel 3511 dove Iago può trovare posto anche nei 5. A DeSilvestri e Ansaldi potrebbe aggiungersi Laxalt; difficile che dietro vengano confermati sia Moretti sia Burdisso. Addio Molinaro e probabilmente Barreca. Quello che cambierà di più sarà il centrocampo: Obi, Aquah, Valdifiori, Gustavsson in uscita. Da valutare Lukic.
    Davanti, Belotti, Niang, Boye potrebbero uscire tutti. Le chances di un salto di qualità dipendono da chi arriverà a centrocampo. Lì un buon giocatore non basterà, Petrachi dovrà indovinarne almeno un paio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. DARIOGRANATA - 6 mesi fa

    Basta che uno dei quattro non sia Niang

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. claudio sala 68 - 6 mesi fa

    Se Belotti deve essere venduto, che venga fatto subito, invece temo che la telenovela andrà avanti fino all’ultimo giorno. Felice poi di essere smentito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. WGranata76 - 6 mesi fa

    Beh ha detto una cosa ovvia specie dopo che abbiano visto come si gioca oggi.
    Che voglia 4 attaccanti e ne giochino due è ovvio, ma ha anche detto che nell’economia della rosa (non nella tattica) Adem è un attaccante. Per me si punterà a tenere Adem, Iago, Edera e uno tra Belotti e Niang o forse nessuno dei due per prendere un nuovo attaccante. Poi essendo che vuole giochino tutti, Ljajic come oggi dietro le punte, a volte Iago trequartista e così i due attaccanti puri giocano sempre o quasi. Nella turnazione mettici Butic dalla primavera e la base è pronta. Berenguer a mio avviso lo considera già esterno e non attaccante. Bisogna smaltire Niang insomma e forse il Gallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 6 mesi fa

      Di berenquer e niang non c’è ne facciamo una mazza. Secondo me servono un terzino sx forte un centrale di difesa e due centrocampisti a livello europeo. E un vice Belotti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

        Berenguer che ha solo 21 anni… va tenuto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 6 mesi fa

      spero tu abbia ragione ma temo che lui voglia in rosa solo 4 attaccanti (2 titolari e due riserve)

      non so come la prenderanno iago o ljacic se fanno la riserva …

      per cui tempo che sia piu’ probabile

      niang + sostituto da comprare
      Iago + edera come rimpiazzo

      penso che con oggi almeno consideri berenguer non un attaccante

      il gallo e’ venduto da un anno io non ci credo che resta, e niang ho tanta paura che alla fine resti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. wally - 6 mesi fa

        cioè gli attaccanti sarebbero Iago, Edera, Niang e una riserva di Niang?…e poi cosa facciamo…giochiamo al Cenisia?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. tifosoperdavvero - 6 mesi fa

    Scusate ma perché criticate? Mi sembra abbia detto grandi verità… Resta chi è motivato… Se Belotti vuole andare via allora che vada, io spero lui dichiari pubblicamente che vuole il toro… A meno che non venga richiesto da una squadra di altissimo livello(non in Italia). Per il resto iago è Belotti mi sembra che non siano molto d’accordo, spesso si mandano a stendere. Se dovesse partire uno l’altro resterà. Adem ha qualità… Se va via deve essere rimpiazzato con uno più buono di lui. Credo che Cairo voglia alzare l’asticella, come fatto negli ultimi anni, certo senza svenarsi ma come dargli torto? Io ho fiducia, sono sicuro che questo capitolo sbagliato con miha qualcosa ha insegnato e che con mazzarri si possa aprire un ciclo di crescita come con ventura, ma non partendo dalla b con 99% della rosa non nostra, ma dalla parte Sinistra della classifica con giocatori di proprietà e una primavera finalmente di livello. Forza ragazzi che ci divertiremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 6 mesi fa

      Svenarsi? Cairo non si è mai sventato. Anzi ha sempre puppato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

      E certo. Come dare torto a Cairo…speriamo non voglia alzare l asticella come quest anno. Intanto mi pare che Mazzarri abbia le idee molto chiare e secondo me le ha già ampiamente illustrate a chi di dovere. Per quest anno cairo ha torto marcio, vedremo il prossimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luke90 - 6 mesi fa

        per dire che Cairo ha torto marcio .., almeno per me (io non credo che il torto sia solo suo), devo vedere come si comporta in questo mercato estivo.
        Vedremo.. e sarò triste ed incavolato, se sarò smentito.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. OtagoGranata - 6 mesi fa

    e senza mondiali ci toccano tre mesi di calciomercato… sudo freddo al solo pensiero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. prawn - 6 mesi fa

    Ah no giochiamo con Balottelli/Niang davanti l’anno prossimo dai, vendiamo tutti, che il bilancio e’ sempre quello che conta.

    Ichazo (sirugu venduto al miglior offerente)

    Bonifazi/Lyanco (a seconda di chi sta bene, N’Kolou venduto)
    Burdisso (e come no, rinnovo)
    Moretti

    De Silvestri (sara’ dura trattenerlo!!!)
    Rincon (l’abbiamo appena pagato mica vuoi mandarlo via?!)
    Baselli (Dai un’altra annata da eterno incompiuto, magari ce la fa ed esplode!)
    Barreca (Ansaldi torna all’inter, ha fatto troppo bene)
    Obi (Acquah venduto, ma Obi non ce lo rubano)

    Niang (Gallo, Iago Ljacic venduti, ma questo va tenuto, altrimenti e’ minusvalenza)
    Balotelli (Acquisto + importante e costoso dell’era cairo per il toro + forte degli ultimi MILLE anni)

    What can go wrong?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 6 mesi fa

      ovvio che era una provocazione, ma i non mi piace li interpreto con: questa squadra mi farebbe schifo!

      concordo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. prawn - 6 mesi fa

    Ahia: Due attaccanti? Mai tre?
    E quindi teniamo due tra Iago Gallo e Ljaicic?

    Maronna mia. Ma quali equilibri che di azioni buone non ne facciamo una?

    Arrivano due ali incredibili che faranno loro il gioco? Non credo.

    E so gia’ che puntiamo tutto su baselli rincon al centrocampo, visti i successi stagionali.

    Ok sfoltire l’attacco ma liberarsi di uno tra Iago e Ljacic e’ follia.

    Mai, dico mai in tanti anni ho avuto presentimenti cosi’ brutti per la prossima stagione.

    E pensare che ero un Mazzarri-Boy, forse era solo la gioia di non vedere piu’ Mr 8 attaccanti, il serboscemo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

      Anche a me fa un po’ temere quanto detto da Mazzarri. Considera anche Edera.
      Sento voci su un addio di Iago e non mi stupirei partisse anche Belotti. Quindi ? Si giocherà con Cutrone (o chi per lui) e a giro Edera e Ljaijc? O se parte Adem con Iago e Vagtelapesca e Edera di rincalzo…
      Boh
      Per non dire del centrocampo. Ho sentito Cairo affermare che si riparte da Rincon …e andiamo bene.
      Ma forse stiamo esagerando noi col pessimismo. Forse il prossimo anno facciamo una squadra completa e competitiva.
      Massi, sognano qualche settimana, poi si vedrà la mano della società..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy