Toro, è un Crotone decimato: Mandragora, Stoian e Capuano squalificati

Toro, è un Crotone decimato: Mandragora, Stoian e Capuano squalificati

Verso il match / Il tecnico dei pitagorici dovrà fare a meno di tre giocatori

di Redazione Toro News

Il Giudice Sportivo, nelle decisioni relative alla scorsa giornata, ha squalificato tre giocatori del Crotone: Capuano, espulso a Firenze, e i diffidati Mandragora e Stoian, tutti ammoniti e arrivati alla quinta ammonizione. L’allenatore Zenga dovrà dunque fare i conti con tante assenze, considerato che sono tanti anche gli infortunati: Budimir, Nalini e Simic non saranno della partita.

Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo.

CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ANDRADE David Nicolas (Hellas Verona): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CAPUANO Marco (Crotone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

PUGGIONI Christian (Benevento): per avere volontariamente colpito il pallone con le mani fuori dalla propria area di rigore, impedendo ad un avversario di andare a rete.

VICARI Francesco (Spal 2013): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ALBIOL TORTAJADA Raul (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BERTOLACCI Andrea (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BIGLIA Lucas Rodrigo (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

COSTA Andrea (Benevento): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

FARES Mohamed Salim (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

FRELLO FILHO Jorge Luiz (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MANDRAGORA Rolando (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy