Bremer, da riserva a sostituto di Nkoulou: Wolverhampton prova di maturità

Bremer, da riserva a sostituto di Nkoulou: Wolverhampton prova di maturità

Focus on / Il difensore brasiliano ha giocato con il Sassuolo al centro della difesa a tre comportandosi egregiamente. Il futuro potrebbe essere suo, a partire da stasera

di Redazione Toro News

La stagione di Gleison Bremer è iniziata sotto una buona stella e il Torino ora crede in lui e gli dà fiducia, un po’ per scelta e un po’ per necessità. Sempre schierato dal 1’ in questo inizio di stagione, domenica contro il Sassuolo ha dovuto prendere per la prima volta il posto di Nicolas Nkoulou nel cuore della difesa a tre di Walter Mazzarri. Il difensore brasiliano si è ben comportato in una posizione del campo molto delicata, nonostante abbia avuto pochissimo tempo per testarsi in quella posizione. È indubbio che è stato aiutato da un Armando Izzo pressoché perfetto nell’arco dei 90 minuti, ma è altresì vero che il classe 1997 alla seconda stagione in Italia non ha commesso errori evidenti. “Contro il Sassuolo ho visto benissimo Gleison in quella posizione”, ha detto lo stesso Walter Mazzarri prima di Wolverhampton-Torino.

AFFIDABILE Il 22enne non ha ancora saltato un minuto in questa stagione. Cinque partite da titolare nei preliminari di Europa League in quella che fino a domenica era la sua posizione prediletta, ovvero il terzo centrale difensivo partendo da destra. Contro il Sassuolo, però, ha dimostrato di potersi destreggiare anche in una fetta di campo ancor più delicata. Approdato a Torino in punta di piedi, Bremer si sta prendendo il Torino a suon di buone prestazioni dopo una prima stagione con appena 7 apparizioni, di cui solo 3 dall’inizio (2 in Serie A con la Juventus e la Lazio, una in Coppa Italia con il Sudtirol).

FUTURO La mancata convocazione di Nkoulou per il match di stasera contro il Wolverhampton apre le porte a Bremer, che per la seconda volta consecutiva, con ogni probabilità, dirigerà la retroguardia dal centro della difesa. Considerando i progressi dimostrati negli ultimi mesi e soprattutto in queste prime settimane della nuova stagione, Bremer potrebbe essere la vera sorpresa dell’annata granata. Con la sua affidabilità, la sua serietà e la sua umiltà sta scalando le gerarchie del Torino. Al “Molineux” avrà di fronte a sè una sorta di prova del nove, poiché per caratura dell’avversario e per l’ambiente circostante l’impegno sarà più arduo rispetto al match con il Sassuolo. La sfida da dentro o fuori in Inghilterra, comunque, potrebbe rappresentare un ulteriore trampolino di lancio per un Bremer sempre più al centro del progetto granata.

Andrea Calderoni

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andreas - 1 anno fa

    Forza Gleison !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ardi - 1 anno fa

    Non so cosa darei per passare il turno, non solo per l’Europa in se e per la soddisfazione personale, ma anche perché cairo sarebbe costretto a fare un mercato migliore che aiuterebbe anche in campionato e coppa Italia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Torino FC - 1 anno fa

    forza ragazzo! <3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxx72 - 1 anno fa

    Bene…da oggi farò il tifo per Bremer!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gigioscal - 1 anno fa

    A me è piaciuto Bremer centrale ma ritengo che quando staranno meglio sia Djidji che Lyanco che sono più adatti a fare i centrali la sua posizione ideale sia centrale di sx come nelle scorse partite. E penso che anche Mazzarri sia di questa idea

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pinco pallino - 1 anno fa

    Andrea Calderoni,hai ascoltato le parole del Mister? Perchè a me è sembrato molto chiaro Mazzarri.
    Lyanco è quello che ha le caratteristiche per ricoprire il ruolo dell’infamone (gli si cioncassero le mani a lui ed al suo procuratore).Purtroppo è infortunato. Che aveva provato nel centro a Bremer contro il sassuolo, ed aveva fatto bene e che adesso, per colpa della situazione di quella faccia da nkoulou di nicolas dovrà fare così.
    La cosa patetica è (accetto scommesse) che se Lyanco fa due , dico due. partite per bene…dai tre. Il suo procuratore correrà a chiedere più soldi (cosa che ha già fatto per rinnovare e bah di nuovo infortunato)…il calcio moderno in mano a sanguisughe. Gira tutto intorno ai procuratori, il mercato aperto durante il campionato, a gennaio, altro giro altro circo, altro show …uno schifo,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marchese del Grillo - 1 anno fa

    Come vi state preparando alla partita, che fate, avete amuleti, dove e con chi la vedrete??? Come vi sentite? Cosa vi frulla per la testa? Siete tesi? Pensate che gliela faremo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antoniogranata76 - 1 anno fa

      La partita la guarderò a casa con amici e maglia del Toro, tensione che sta crescendo e su come andrà non lo dico per scaramanzia, sempre forza Toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 1 anno fa

        Io la maglia ce l’ho già sulla scrivania. Avrei proprio bisogno che il Toro mi facesse urlare e gioire.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alelux77 - 1 anno fa

      In silenziosa attesa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 1 anno fa

        Concentrazione massima! Per caricarmi un po’ mi sono andato a rivedere gli highlights di Bilbao. Madoi, che goduria!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. FORZA TORO - 1 anno fa

    farà quello che può

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Toro 8 Scudetti - 1 anno fa

    Magari diventerà un campione, al momento a me sembra ancora acerbo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 1 anno fa

      Più che averbo è sempre rotto purtroppo. Speriamo lo rimettano in senso una volta per tutte e diventerà un gran bel giocatore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. SteGranata77 - 1 anno fa

    Dai ragazzo, entra nella storia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mimmo75 - 1 anno fa

    Raramente Mazzarri su sbilancia su un calciatore, quasi mai su un giovane. Per lui lo ha fatto e mi pare a ragion veduta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy