Calciomercato Torino, conferme su Bruno Peres: “Vicino il clamoroso ritorno”

Calciomercato Torino, conferme su Bruno Peres: “Vicino il clamoroso ritorno”

In entrata / Secondo Gianluca Di Marzio il brasiliano può tornare sotto la Mole: l’anticipazione dell’ipotesi su TN

di Redazione Toro News

Bruno Peres può davvero tornare al Torino. Come già raccontato nella giornata di ieri su queste colonne, la Roma negli scorsi giorni ha proposto il laterale brasiliano e il club granata ci sta pensando. Scartata l’ipotesi dell’acquisto subitaneo a titolo definitivo, la formula che potrebbe accontentare le due parti è il prestito oneroso con diritto di riscatto.

Calciomercato Torino, spunta anche Bruno Peres: la Roma lo ha proposto

E proprio su quest’ipotesi Torino e Roma stanno lavorando, secondo quanto riporta il noto cronista di mercato di Sky Sport, Gianluca Di Marzio: la trattativa viene data in dirittura d’arrivo, per un’operazione che dovrebbe ammontare intorno agli 8 milioni di euro. Nelle prossime ore si punta a perfezionare l’accordo e poi Peres potrebbe essere protagonista di un clamoroso ritorno al Torino. 

53 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata - 3 mesi fa

    Fra “ottimo acquisto” e “minestra riscaldata” può esserci una via di mezzo per giudicare l’ acquisto di Bruno Peres. E’ un usato discreto, certo migliore di quelli che ci hanno rifilato negli anni scorsi, da Amauri ad Aquah, a Valdifiori. Qualcuno parla di Bruno Peres e De Silvestri insieme in rosa, penso più probabilmente che l’ acquisto del primo presupponga la cessione del secondo, giocatore di prestanza fisica, generoso, ma anche abbastanza grezzo e in difficoltà appena l’ avversario che gioca sulla sua fascia ha una cifra tecnica medio/alta. Così sono andate finora le cose nel Toro di Cairo: con una mano si spende e con l’ altra si incassa. Bruno Peres è una scelta di medio valore, che per noi, dopo le esperienze passate con tanti mediocri a vestire la maglia granata, è già un passo avanti. Nella Roma non è esploso, ma ha anche giocato buone partite in un club di alto livello. Se si vuole alzare la nostra asticella da 9/10° posto, può servire. Senza cantare peana o essere subito ipercritici. Almeno non arriva un Niang o un Sadiq. Se si prendesse anche Zaza (lasciamo perdere le stupidaggini sul suo passato bianconero) allora vorrebbe dire che si è intrapresa la strada indicata da Mazzarri: basta con la sarabanda di acquisti, pochi ma di una certa qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prometeora - 3 mesi fa

      Si possono tranquillamente alternare. Bruno Peres può essere devastante in certe partite, De Silvestri più utile in altre. Nessuno può prentendere di essere titolare. Poi l’ esterno di centrocampo è un ruolo dispendioso….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rokko110768 - 3 mesi fa

    Nel 352 di Mazzarri Bruno Peres è un’ottima scelta. Le qualità son rimaste, non è interprete per una difesa a 4 e penso abbia tanta voglia di rilanciarsi in un ambiente dove ha fatto bene dando sempre tutto (vedi anche ultima partita in Coppa Italia prima di andare alla Roma).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dattero - 3 mesi fa

    comunque di marzio sr,qdo allenava,era chiamato “gianni chiacchiera”,chissa’ com’e’ il picciriddo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dattero - 3 mesi fa

    kalokagathia ha espresso un concetto molto appropriato e condivisibile.
    aspetto pero’ meta agosto,le trattative con procuratori ed intermediari di mezzo,possono accellelare o spegnersi in un amen.
    rimango diffidente,dopo tanti anni di bugie ed illusioni forzate,aspetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kalokagathia - 3 mesi fa

      :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FVCG-70 - 3 mesi fa

    Personalmente sono favorevole al ritorno di Bruno Peres e non solo perchè mi ha regalato una delle godurie più grandi degli ultimi anni con quel goal al merdestadium.

    Come difensore ha dei limiti che ben conosciamo, ma se è in giornata è difficile da contenere. A Roma, quando l’ho visto giocare, mi pareva un pò ingabbiato negli schemi, sopratutto con Di Francesco.

    A mio parere sarà un ottima alternativa a De Silvestri, proprio perchè sono così diversi.
    E magari, buttato in campo a gara in corso, con gli avversari un pò stanchi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. jimmy - 3 mesi fa

    Personalmente sono contento del suo ritorno e penso che nel 3-5-2 sia un ottimo esterno con libertà di attaccare e meno compiti difensivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro71 - 3 mesi fa

    Bruno Peres rende al meglio se Mazzarri lo utilizzerà come Alex Sandro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      ooooh bravo! qualcuno che capisce di calcio… come se ad Alex Sandro gli si chiedesse di essere impeccabile nella fase difensiva!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Certo, peccato che nella juvemerda a centrocampo non ci sono baselli e rincon, ma matuidi e khedira. Se non si capisce questo… Non possiamo prescindere dall acquisto di due centrocampisti di livello internazionale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 3 mesi fa

          ovvio Davide, ma questo prescinde da Bruno Peres o da De Silvestri! bisogna costruire una squadra che mediamente, reparto per reparto, possa esprimere un discreto livello tecnico, che non può essere quello della spal o del sassuolo, ma nemmeno pretendere che sia pari a squadre che giocheranno in CL… Baselli e Rincon ci possono stare in questa scala di valori, ma possono fare meglio se si arricchisce il centrocampo con qualche nuovo elemento che non siano i Valdifiori o Acquah di turno… lo dicevo già la scorsa estate: la Lazio è sempre la Lazio perchè ha un livello medio spalmato su 15 giocatori che il Toro ha su 6 o 7… quest’anno non vincevamo le partite perchè ad ogni ripartenza si sbagliava di un metro il secondo o il terzo passaggio, oppure si arrivava in fondo e si sbagliava il cross o il calcio d’angolo… quante ne abbiamo viste di robe cosi?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. drino-san - 3 mesi fa

    Ma seriamente qualcuno pensa che sia meglio giocare con De Silvestri piuttosto che con Bruno Peres?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 mesi fa

      A mio avviso sono profili differenti per avversari differenti.
      De Silvestri ha costanza di rendimento, ma limiti tecnici importanti che si evidenziano tutti nell’uno contro uno; non salta mai l’avversario se di medio valore tecnico e usa solo la capacità atletica per sovrastare i marcatori con palla lunga a inseguire e offensività nel gioco aereo. Però il romano sa difendere meglio del brasiliano e si adatta (non con grandi risultati) a centrale difensivo. Peres ha tanta gamba e tecnica, sa saltare continuamente l’uomo e sa crossare bene oltre che dialogare con qualità. Certo non è sempre costante per rendimento e sa difendere meno, ma nel complesso contro avversari di livello difensivo più alto fa la differenza.
      Se dovessi scegliere uno come titolare e l’altro riserva vorrei Bruno, anche in funzione della difesa a tre, mentre Lollo lo userei a gara in corso dove farebbe molto più la differenza da fresco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 3 mesi fa

      No, ma se hai uno da 4 (come difensore) non lo sostituisci con uno da 4.5 se vuoi andare in Europa. Con tutti i limiti di De Silvestri, FORSE marca più di Peres e non beve

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 mesi fa

        Marinooo… serve uno che sappia andare sul fondo e crossare in area, non in piazza d’armi, altrimenti i goal di Belotti ce li sogniamo anche quest’anno! in EL ci vai se fai una squadra tecnicamente completa, che sia in grado di sviluppare un gioco ma anche di stoppare un pallone con entrambi i piedi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 3 mesi fa

          Sapesse stoppare con un piede…..ma quando stoppa il pallone gli si alza sopra la capoccia! Poi per carità ha fatto dei goal …. ma rallenta L azione con i suoi stop da terza categoria

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 3 mesi fa

    Posso solo sperare che ci sarà un GRANDE acquisto a centrocampo, altrimenti se continuiamo con i “tacconi” ci ritroveremo di nuovo a gennaio a non avere più nulla da dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 mesi fa

      E ti lamenti? Però facciamo ottime plusvalenze. Scusate pensavo che questo fosse un sito di calcio, non di finanza, altrui per giunta. Qui si fa il tifo perchè Ciro faccia plusvalenze, giocare a pallone è un optional. Alemno facesse salire in auto con lui Petrachi e Cairo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ddavide69 - 3 mesi fa

    Io non so… A noi servono due centrocampisti forti fisicamente, con i piedi buoni e che sappiano coprire. Bruno peres è forte ma non sa coprire. Ma è così impossibile una volta tanto comprare esattamente ciò che serve?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 mesi fa

      “Verissimo” che servono due mediani forti, ma Bruno servirebbe in fascia dove spesso soffrivamo una scarsa spinta e quindi ci potrebbe anche stare, a patto che non beva più birra di quanta ne avrebbe in campo..
      Ma in linea di massima in una mediana a 4, ma meglio a 5 Bruno sarebbe un discreto acquisto. In fondo ha la gamba, la qualità e ha sempre voluto bene al Toro ed alla piazza.
      Però servono sicuramente due mediani forti visto che oggi da serie A abbiammo solo Baselli e Lukic, più un Obi da 10-15 partite sano all’anno.
      Inoltre serve almeno un difensore forte, magari un Glik (anche se non credo) e poi non indispensabile un secondo centravanti, anche se promuovere Butic sarebbe utile per salvare danari per i due mediani di qualità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        In ogni caso se non si acquisteranno gli altri due, oltre almeno uno fuori categoria, il problema rimarrà e gennaio rischieremo di nuovo di aver buttato via un altra stagione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. FVCG'59 - 3 mesi fa

    A me le ministre riscaldate non sono mai piaciute ed i limiti di questo brasiliano sono noti e chiari a tutti.
    “Sola che viene, sola che va?” allora Rincon ai gobbi, please! E Niang in Russia, Francia o dove meglio credete, insieme all’altro grande acquisto Berenguer… se questo è il nuovo toro nascente… allora suma bin ciapà!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. WGranata76 - 3 mesi fa

    Se è vero che ci sarebbe un controriscatto l’operazione avrebbe un senso minore.
    In generale Bruno aveva fatto abbastanza bene con Spalletti con tante presenze qualche gol e assist, ma ha sicuramente sofferto il cambio allenatore, sebbene si sia ripreso nel finale. Uno dei migliori negli ultimi turni di Champions.
    A me non dispiace il suo ritorno, confidando che Mazzarri sappia tenerlo a bada se le voci su Bruno “Ceres” sono vere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Kalokagathia - 3 mesi fa

    Perdonatemi, ma continuo a vedere gente che prima critica braccino perché mira ad essere campione di plusvalenze e poi appena ne vedono una si eccitano.
    Calmiamoci un attimo.
    Il problema della trattativa Peres è il messaggio che arriva a noi tifosi, ai nostri giocatori e a tutte le nostre contendenti: siamo degli sfigati e non facciamo paura a nessuno. Bruno Peres è uno scarto della Roma che sta cercando di svederelo per disperazione. Questa non è una scommessa, questo per noi rappresenta l’ennesimo suicidio di credibilità! Perché dobbiamo incasinarci un ipotetico bel progetto mazzarriano per riabbracciare un giocatore poco affidabile; lasciamo stare le vantaggiosissime mosse di mercato: è arrivato il tempo di pensare a chi va in campo.
    Prendiamo un giovane di grandi prospettive da affiancare al grande Lollo, e Peres con indosso il caltello vendesi (cit.) lasciamo che faccia gola a realtà che puntano alla salvezza o al decimo posto.
    Con grande rispetto per quando ha dato al Toro dico: releghiamo la gloriosa malinconia Peres ai video su You Tube.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG'59 - 3 mesi fa

      Letto, sottoscritto, approvato: al 100%!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kalokagathia - 3 mesi fa

        :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13657710 - 3 mesi fa

      Madama granata- concordo totalmente. Già nei vari articoli si legge, riguardo ai nostri migliori giocatori “lo vuole il Milan, che non molla” o “la Roma ne ha bisogno” o “l’inter ha messo gli occhi su…” o “serve alla Lazio ” ecc.. La cosa mi urta sempre: vorrei si usassero almeno i condizionali. Talvolta sembra che la volontà del Toro non esista dinnanzi alle esigenze altrui! Nell’operazione Peres si legge: 1) gioca nel Toro. 2) “serve” alla Roma che economicamente ci tiene in pugno, quindi se lo prende. 3) alla Roma non serve più: che fare? 4) offrirlo di ritorno al Toro. 5) il Toro se lo riprende ad un costo minore. 6) la Roma si sbarazza di un giocatore in esubero che non ha reso X quello che ci si aspettava MORALE: il Toro è una squadra in cui si possono ricollocare gli scarti degli altri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 mesi fa

        scusami ma è ovvio che chi ha minore potere economico compri ciò che si può permettere… però c’è una bella differenza se prendi “uno scarto” da una squadra che gioca in CL o uno scarto del Chievo o del Bologna, ti pare? Se la Roma si vuole disfare di Peres è perchè ha messo in conto di spendere tanto in quel ruolo, per prendere un giocatore di livello più alto che il Toro non può certo permettersi, sia per il costo del cartellino che dell’ingaggio, oltre al fatto che un giocatore forte nella Roma và a giocare in Champions, nel Toro no.
        Non capisco perchè reputi la cessione di un giocatore come “scarto”… tutti gli anni tutte le squadre comprano giocatori che vengono venduti da altre squadre, per un motivo o per un altro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Kalokagathia - 3 mesi fa

        :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13657710 - 3 mesi fa

    Madama granata- le minestre riscaldate…mah! Non sarà un fantasista brasiliano, ma De Silvestri, anche con qualche errore di troppo, difende comunque meglio di Peres e di gol ne ha fatti sicuramente di più! Ricordi importanti lasciati da Bruno Peres: grande cavalcata, slalom e rete contro la Juve (quindi grande merito), corse a tutto campo verso la porta avversaria (dimenticandosi la difesa), qualche buon assist, qualche gol (pochi), e nulla più… Poi 2 anni deludenti alla Roma, passati nell’anonimato, pur avendo la possibilità di “brillare in Europa”.
    Mi sbaglierò, ma i giocatori che ti fanno fare il salto di qualità sono altra cosa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      vabbè… io considero una minestra riscaldata il ritorno di Darmian al Toro a 35 anni, non quella di un giovane di 25 che ha fatto due anni in una squadra da CL, giocando comunque parecchie partite tra campionato e coppe. Non ha brillato è vero, ma se lo avesse fatto a quei livelli, ora non si parlerebbe di un ritorno al Toro, visto che sarebbe un giocatore da 25-30milioni, al pari di Darmian…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 3 mesi fa

      …e comunque nel 3-5-2 se non hai i due esterni che hanno corsa e tecnica, a poco serve come modulo… non vedremo mai una sovrapposizione finalizzata con un cross degno di questo nome. Poi a De Silvestri gli voglio tutto il bene del mondo, ma il giocatore è quello che è… mettere a confronto questi due è un pò come mettere di fronte Acquah e Baselli. Poi nulla vieta che in certe partite possa essere più utile De Silvestri e in altre Bruno Peres…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. abatta68 - 3 mesi fa

    Fatemi capire…
    Bruno Peres viene preso da Cairo per 3,5milioni
    Bruno Peres viene dato alla Roma in cambio di Iago Falque e Ljaic (per un corrispettivo economico di circa 13milioni)
    Bruno Peres viene in prestito (cioè gratis!) con diritto di riscatto (non obbligo di riscatto) fissato a ben 5milioni in meno
    …e Cairo sarebbe il fesso? era fesso quando lo aveva venduto e tutti a dire che Cairo quelli buoni non li teneva, che contavano solo le plusvalenze… e adesso sarebbe di nuovo fesso perchè si riprende lo stesso identico giocatore a 5 milioni in meno?!? magari per la CL non sarà pronto, ma per il Toro? se và bene con 8milioni te lo tieni (e ci hai fatto cmq una plusvalenza da 5milioni, oltre a tenerti il giocatore!), se và male se lo ripiglia la Roma e Cairo non tira fuori un euro…
    Scusate ma chi il fesso qui?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 3 mesi fa

      Fratello, l’abbiamo pensata uguale e scritta quasi allo stesso tempo!!! Ahahahahahah :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 mesi fa

        ecco appunto! io poi soffro di insonnia… ma tu vai a dormire Bertu! ah ah!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. SSFT - 3 mesi fa

        Concordo con entrambi riguardo al ragionamento di base, ma io ho letto che il controriscatto c’è, è questo che mi fa un po’ storcere il naso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 3 mesi fa

          Ma si… intanto bisogna capire se c’è sostanza in questa storia o è il solito fantacalcio… poi bisogna capire anche i termini dell’accordo.
          Dopodichè dubito che Bruno Peres venga qui a fare la stagione della vita, a tal punto da essere voluto fortemente di nuovo dalla Roma… ma anche in questo caso la Roma farebbe nuovamente un offerta al rialzo e Cairo ci guadagnarebbe ulteriormente, altrimenti a 8milioni rimarrebbe da noi.
          Non lo so, sicuramente Peres è un giocatore giovane, integro e con buone prospettive di crescita… secondo me sarebbe un ritorno che aggiungerebbe qualità, poi è ovvio che tutto dipende sempre da quanto un giocatore rende o meno, ma questo in un contratto non lo vedrai mai scritto…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rogozin - 3 mesi fa

      A Cairo non si rimprovera la mancanza d’astuzia negli affari, bensì la mancanza di ambizione nel calcio. Questo “affare” comunque è possibile perché il brasiliano ha deluso a Roma ( non che da noi abbia fatto sfracelli ).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 mesi fa

        …e vabbè, lo sappiamo tutti… ma cosa centra Bruno Peres?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. bertu62 - 3 mesi fa

    Allora, cerchiamo di capirci, tutti quanti! Dalla Roma sono arrivati, recentemente, Ljajic/Falque/Castan/Iturbe/Sadiq, giusto? Allora, a parte Ljajic che comprammo subito, gli altri sono arrivati con la formula del prestito e solo Falque venne riscattato (addirittura prima, a Gennaio mi pare, senza aspettare la scadenza di Giugno…) mentre invece gli altri furono rispediti al mittente (addirittura Sadiq anche prima della scadenza del prestito!!!)….Quindi, che problema ci sarebbe in altro giocatore preso in prestito con opzione di riscatto (SENZA controriscatto, peraltro??)… Seconda cosa: Bruno Peres credo proprio che PEGGIO di De Silvestri non potrebbe fare come difensore puro, no? Magari però uno come Lui sulla destra, Ansaldi sulla sinistra, sarebbe un bel vedere secondo me! Non dimentichiamoci che MOLTO di un rendimento del calciatore lo fa l’allenatore di turno con i suoi schemi/moduli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

      La differenza la fa la testa del giocatore e quella sembra che a Roma se la sia persa per strada….tecnicamente il giocatore non si discute ma se torna a Torino sarà bene che si avviti la testa al collo e cominci da ora a bere acqua………

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Marino - 3 mesi fa

    Gli 8 milioni sono per l’eventuale riscatto. La formula è la solita se è buono lo controriscatta la Roma perchè Urbano non spende, se non è buono uno in più a far numero. Grande investimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 mesi fa

      Ovviamente Belotti deve tornare perchè tutti devono sacrificarsi, Peres invece non sa marcare, ma siccome non ha mercato va bene così

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SSFT - 3 mesi fa

      Perchè uno in più a far numero? se non è buono semplicemente non lo si riscatta, come successo per sadiq.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 3 mesi fa

        Ah giusto. Peccato che non sia un impiegato statale, ma che debba anche ricoprire un ruolo. Quindi se non è buono (chiedere a Roma) noi giochiamo con uno in meno, come con Sdiq e co. Strano eh che da 13 anni facciamo pena, ah no questo lo dicono i mai cuntent perchè in realtà abbiamo vinto di tutto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Fedeltà più forte del fuoco - 3 mesi fa

      È da un po’ che seguo i tuoi post, o fine intenditore… visto che tu tutto sai e tutto prevedi, perché non consigli tu i perfetti acquisti per il Toro, la nostra squadra, il nostro amore incondizionato. Sennò continuando in questo modo potrei pensare che non sei altro che uno di quei “tifosi” disfattisti e inconcludenti che ampiamente bazzicano questo sito. Ma tu non sei così, vero?’

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. wally - 3 mesi fa

    a me piacerebbe molto..non sarà un grande difensore ma sa portare avanti il pallone come pochi saltando l’uomo e come tecnica è un piacere vederlo…
    perchè…tre centrali come NKulou- Verissimo e Glik..e due esterni Ansaldi e Peres farebbero schifo?…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. SSFT - 3 mesi fa

    A me il suo ritorno andrebbe anche bene, ci sono giocatori che falliscono il salto nelle grandi e poi tornano indietro e si riconfermano bene ad un livello più basso (vedi immobile o de roon), ma da quel che ho capito si parla di un diritto di riscatto e contro-riscatto, e così mi chiedo se ne vale davvero la pena…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Kalokagathia - 3 mesi fa

    Otto milioni di euri : ma se smatt!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 3 mesi fa

      Per basellao mr.c. ne vuole 20, direi che in prporzione, se lo cerchi, peres li vale…..
      Il focus è PERCHÉ lo prenderesti? No di sicuro per migliorare gli standard di assodata mediocrità, poi a testadighisa uno così gli piacerebbe proprio, si si.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) - 3 mesi fa

        ciao caro fratello..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Giankjc - 3 mesi fa

    Vuoi vedere che trattasi di ennesimo favore a Pallotta? Poi sotto con il maestro silvio e un altro niang … vai mr.c., continua pure.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy