Calciomercato Torino, Crystal Palace forte su Hart

Calciomercato Torino, Crystal Palace forte su Hart

Trattative / Allardyce potrebbe decidere di puntare con convinzione sul giocatore, a cifre fuori parametro per chiunque si trovi fuori dal sistema Premier League

2 commenti

La sua avventura in Italia pare ormai agli sgoccioli: Joe Hart sembra pronto a rientrare nella madre patria in Inghilterra, ad un anno dal suo inaspettato quanto entusiasmante arrivo sotto la Mole al termine della sessione estiva: un colpo di mercato firmato Lombardo (già vice allenatore del Manchester City, ex squadra del portiere) e Petrachi, capace di strappare un anno di prestito a condizioni favorevolissime, prestito che ha concesso al Torino una notevole visibilità anche all’estero, con molti inglesi che si sono affacciati sull’universo granata per seguire le gesta di colui che rimane, nonostante le molte critiche, ancora il numero 1 della nazionale dei Tre Leoni.

Le possibilità di vedere Hart ancora in granata l’anno prossimo sono davvero risicate, e non solo perché le prestazioni del portiere sono state piuttosto altalenanti, con qualche errore di troppo nelle ultime settimane: a contare sono soprattutto le offerte ricevute dal City in questi mesi soprattutto da club della Premier League, campionato in cui l’ex capitano della seconda squadra più titolata di Manchester tornerebbe volentieri a giocare. Vi abbiamo riportato infatti l’interesse concreto di tante squadre inglesi, dalle piste più clamorose (Manchester United), a quelle di prestigio (Liverpool), ad altre che potrebbero aprirsi a breve.

Tra queste c’è quella del Crystal Palace, squadra allenata dall’ex ct inglese Sam Allardyce, che ha avuto occasione di conoscere Hart nei pochi mesi di permanenza sulla panchina albionica. L’estremo difensore pare aver guadagnato la fiducia dell’allenatore, che potrebbe indurre la società ad avvicinare una cifra vicino ai 20 milioni di sterline (quasi 23 milioni di euro) per accaparrarsi il giocatore. Una cifra importante e assolutamente fuori portata non solo per il Toro, ma per qualunque squadra del livello del Palace al di fuori dell’isola britannica. Ad ogni modo, un’opportunità per Hart per rilanciare il proprio futuro. Un futuro che, tra le ultime fatiche granata, comincia a fare capolino in maniera sempre più insistente.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rock y Toro - 5 giorni fa

    Avrà pensato:meglio un palazzo di cristallo che una difesa di cristallo… Brutta, vero?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 5 giorni fa

    il Crystal Palace e’ forse piu’ la dimensione di Hart, mezza/bassa classifica, tuttavia non so se abbiano tutti questi soldi da spendere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy