Calciomercato Torino – Sondaggio di Cagliari e Watford per Gazzi

Calciomercato Torino – Sondaggio di Cagliari e Watford per Gazzi

In uscita / Il club granata valuta con attenzione, ma non tarpa le ali al giocatore

3 commenti

Un interesse che va avanti da tanto tempo, che si trascina e che ora probabilmente potrebbe davvero trasformarsi in qualcosa di più. Il Cagliari – come successo lo scorso inverno – torna a sondare il terreno per Alessandro Gazzi e punta al rosso mediano come profilo d’esperienza per la massima serie. Sino a quando il granata c’era il maestro Ventura tutto era diverso, con il centrocampista davvero legato al tecnico ligure. Quest’anno però, anche a causa del modulo, ha giocato poco e ora con Mihajlovic la sua permanenza è certamente in dubbio.

Il Cagliari vuole inserirlo nel proprio progetto, ma su di lui non ci sarebbe solo sodalizio rossoblù. Anche il Watford di Mazzarri ha chiesto informazioni sul centrocampista granata, il quale valuterà con la famiglia la possibilità di trasferirsi all’estero. Con Mazzarri, un po’ come per Ventura, Gazzi vanta un rapporto umano splendido. Periodo di sondaggi preliminari, momenti in cui il mercato scalda le gomme. Gazzi e il Torino: un futuro tutto da scrivere.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. dbGranata - 8 mesi fa

    Io a Gazzi voglio bene, ma bisogna cambiare tutto, che il centrocampo è stato davvero l’incubo dell’era venturiana.
    Venderlo ci guadagni poco, ma 1 milioncino probabilmente lo tiri fuori (si tenga conto del fatto che ha 33 anni ed è valutato 800.000 euro da Transfermarkt). 1 milione che entra per il riscatto di Prcic, ad esempio. Vives lo svincoli, ci guadagni di stipendio, Obi cerchi di piazzarlo a qualcuno che ci dia 2 milioncini, Farnerud lo svincoli, un 3-4 milioni li recuperi. E a quel punto li investii su Prcic o su parte del riscatto di Immobile (CHE IO VOGLIO TENERE!) e ti rimangono i soldi del mercato per comprare qualche centrocampista in aggiunta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 8 mesi fa

      Anch’io voglio bene a Gazzi, ma finisce lì.
      Qualunque cifra ci tiri fuori dalla sua vendita è tutto guadagno, perché il suo costo è già stato ammortizzato e, vendendolo, ti risparmi lo stipendio.
      Stesso discorso per Vives, a cui vanno allo stesso modo mille ringraziamenti.
      Farnerud invece scade a giugno 2016, dopodiché ci separeremo augurandoci reciprocamente il meglio.
      Obi, deciderà Miha.
      Prcic idem, perché non è detto che sia forte a sufficienza per un centrocampo a 3 in serie A.
      Si ripartirà da Benassi, Baselli, Acquah, integrando la rosa con giocatori di un certo peso, salvo sorprese di mercato o desideri di fuga dei nostri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 8 mesi fa

    Fuori uno!
    Grazie per tutto quello che hai dato, ma ora si volta pagina a centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy