Torino, Kolakowski: “ll rinnovo di Glik? Siamo sereni”

Torino, Kolakowski: “ll rinnovo di Glik? Siamo sereni”

Calciomercato / L’agente del capitano: “Kamil è cresciuto tantissimo, crede nel progetto granata. Cairo mi face fare avanti e indietro dalla Polonia 6-7 volte prima di firmare, ma n’é valsa la pena per entrambi”

12 commenti

Tra gli agenti Fifa più influenti dell’est, al pari di Fali Ramadani, Jaroslaw Kolakowski racconta diversi aneddoti e retroscena riguardo uno – molto probabilmente il migliore – dei suoi assistiti: Kamil Glik, capitano e simbolo di questo Torino.

E si parte con il botto: “Ricordo ancora quando Cairo due anni fa rifiutò un’offerta di 8 milioni per Glik, proveniente da una squadra italiana. Poteva sembrare un azzardo e invece ha avuto ragione lui (questo accadeva ben prima che il capitano del Toro segnasse 7 reti in campionato, ndr). Il presidente del Torino è certamente un osso duro in fase di trattativa, in Italia sento spesso dire che gli altri presidenti si mettono a piangere quando si siedono con lui a trattare (scherza, ndr). Ma alla fine i risultati gli stanno dando costantemente ragione, vorrà pur dire qualcosa o no?”.

Tosto con gli altri presidenti, non certo tenero con i procuratori. E questo anche Kolakowski lo sa: “Prima di trovare l’intesa per il prolungamento di Glik sino al 2017, ho fatto avanti e indietro in Italia circa sei o sette volte. Ma ne è valsa la pena, per noi e per il Torino. Perché Kamil è cresciuto costantemente, fino a disputare una stagione straordinaria. E ora ha davvero la possibilità di partecipare agli Europei, coronando così un suo sogno”.

Jaroslaw Kolakowski  agente di Kamil Glik
Jaroslaw Kolakowski agente di Kamil Glik

In estate qualche approccio, ma mai un’offerta concreta: “Potrei fare diversi nomi di squadre che si sono interessate a Glik in estate, ma non è questo il mio ruolo. In ogni caso i nomi sono usciti sui giornali, ma non c’è mai stata una vera trattativa con alcun club che non fosse il Torino stesso”.

Quindi da un rinnovo ad un altro, con un retroscena di mezzo: “Glik ha prolungato da poco il suo rapporto con il Torino e vanta ancora due anni di contratto confessa al portale weszlo.com -. Abbiamo esteso sino al 2017 perché credevamo fortemente nel progetto del club e i granata oggi credono ancora fortemente in lui. In più scegliemmo di comune accordo tra le parti, di non arrivare in scadenza durante l’anno degli Europei. Come detto, un sogno per Kamil. Ora stiamo programmando di incontrarci con il club per allungare ancora di altri due anni il suo contratto. E in tal senso, siamo sereni”.

Kolakowski conclude parlando del momento magico del Torino: “Credo che non sia mai semplice ripetersi ed è ancor più difficile migliorare costantemente. Ma il Torino ci sta riuscendo e sono certo che anche Glik, seppur in maniera diversa, giocherà ancor meglio della passata stagione”.

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ma tranquilli che alla prima sconfitta torneranno arzilli come prima…evidentemente si divertono solo quando il TORO perde…per loro però che quest anno sia veramente dura…li vedo un po’ in confusione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …adesso tra l’ altro sono in via di estinzione…appena c’è da spalaremerda sempre presenti…quando c’è da riconoscere dei meriti…tutti zitti…che tristezza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …leggete bene i genianticairo…sempre e solo insulti e offese e lacrime…leggeteli bene e capirete tante cose…mi sa troppe…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ziocane66 - 2 anni fa

    A parte che l’agente del NOSTROCAPITANOKAMIIIIIIIIIIIL assomiglia alla caricatura del compianto Little Tony! Detto questo stiamo sereni , non come la Williams a Flushing Meadows!Ciao tutti força Sevilla e SEMPREESOLOFOORZATOROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …poi una zompata a via…tutti sul carro…prima spalanomerda-piangono…poi tutti sul carro…come i bambini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

      POvero stupido, che pena mi fai….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

      CIAO, caro povero scemo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ziocane66 - 2 anni fa

      Ma perchè non commenta Papa Francesco che sarà quanto meno obiettivo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …provocare ? …quindi quelli che fino a 2 o 3 mesi fa davano per venduti glik peres macsi cosa facevano ? …sostenevano il TORO ? …chiedo solo a qualche genioanticairo se poi glik peres macsi sono ancora a Torino…qualcuno ha qualche notizia ? …o sono solo bravi a piangere spalamerda alla prima occasione ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ma CAIRO non è quello che vende tutti i suoi giocatori appena ne ha l occasione ? … ‘Il presidente del Torino è certamente un osso duro in fase di trattativa, in Italia sento spesso dire che gli altri presidenti si mettono a piangere quando si siedono con lui a trattare’ …c’è qualcosa che non mi torna…ma Kolakowski sarà mi ca un prezzolato da CAIRO ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dbGranata - 2 anni fa

      Urbano I, te lo chiedo con cortesia, io non ho mai fatto polemica gratuita e non vedo nessuno che lo faccia. Perché devi polemizzare in modo gratuito? Perché devi provocare? Non puoi piantarla?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

        Lascialo stare e pensare che alcuni giorni fa volevo addirittura complimentarmi con lui perchè per tre giorni si era limitato a parlare di calcio giocato e non usare più quegli antipatici termini, ma si vede che lui usa il forum solo per stuzzicare e cercare la polemica e gli insulti, si vede che gode ad essere insultato…
        Contento lui, contenti tutti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy