Primavera / Juventus-Torino, Longo: “Siamo stati ingenui. Non tutti gli anni si può essere al top”

Primavera / Juventus-Torino, Longo: “Siamo stati ingenui. Non tutti gli anni si può essere al top”

Postpartita / Le parole del tecnico granata, che si sofferma sul match di oggi spiegando il perché di questa sconfitta

derby, Longo

Finisce il Derby Primavera e si presenta ai microfoni dei giornalisti presenti il tecnico del Torino, Moreno Longo. Ecco le sue parole sulla sconfitta odierna della sua squadra:

La Juventus è forte, a Vinovo ha fatto 4 gol a tutti. il loro campo è largo 68 metri, non è un campo di periferia. Proprio per coprire distanze a cui non siamo abituati abbiamo pensato al 3-5-2, in modo da essere in tanti nella zona centrale. C’è grande rammarico, poteva finire 1-1, però ormai ho “la crosta” del campionato Primavera, sono abituato a questo e so che lavorando con dei ragazzi giovani gli errori frutto di ingenuità sono dietro l’angolo. Questa è la dinamica del campionato Primavera, noi ci tenevamo al derby, è stato un errore di gioventù.”.

primavera

La differenza in termini di qualità tra le due squadre è evidente: “Io penso che tutti hanno gli occhi per vedere le cose. Le qualità della Juventus siano evidenti, e questo ci ha messo in difficoltà. Io ho sempre detto che la prospettiva della nostra squadra nasce partita dopo partita. E ora come ora, I primi due posti sono proibitivi. i Play-off sono il nostro obiettivo, ma c’è ancora tanto da fare e ci aspettano da qui alla fine dieci finali. La spada di Damocle del Torino Primavera è il passato: essendo reduci da due quarti Final Eight, una finale e una vittoria dello Scudetto, per non parlare della Supercoppa vinta, gli occhi di tutti sono su di noi. Ogni anno cerchiamo di essere competitivi, quest’anno abbiamo realizzato l’obiettivo di vincere un trofeo come la Supercoppa, e in campionato cercheremo di andare più avanti possibile”

Che cosa è mancato oggi secondo Longo? “La gestione della palla riconquistata poteva essere fatta meglio, l’abbiamo persa con giocate anche semplici, approccio forse troppo sentito: hanno commesso qualche errore tecnico che solitamente non fanno.

La diretta di Juventus-TorinoLe pagelleLe parole di Grosso

Su Edera ha detto: “Edera è sicuramente il giocatore più rappresentativo, tutti hanno dato tutto però, non si può perdonare l’ingenuità di prendere gol a 3 minuti dalla fine. Piuttosto si fa fallo, ma non prendi gol“.

E su Avelar: “Sicuramente a Procopio è dispiaciuto di non giocare al posto di Avelar, che però ha bisogno di mettere minuti nelle gambe. Spero gli sia servito per la sua condizione fisica. Se dalla Prima Squadra hanno deciso di mandarlo di nuovo da noi è perchè gli serve. Quando l’ho saputo? Ieri“.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 12 mesi fa

    Ma il campo della juve non aveva la stessa larghezza anche gli anni scorsi? Giustificazione risibile e che puzza di scaricabarile. Che sarebbe stato difficilissimo ripetersi anche quest’anno dopo quanto fatto vedere gli anni scorsi era risaputo, speriamo solo che non si debba aspettare altri vent’anni per vivere e commentare un altro successo della Primavera e, magari, anche della prima squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nithael - 1 anno fa

    Ah dimenticavo … A Mazzarri non avevo mai sentito commentare le misure del campo 68 67 66,543 …. Grandissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nithael - 1 anno fa

    Ah dimenticavo …. A Mazzarri non lo avevo mai sentito parlare delle misure del campo, lei è riuscito a commentare anche questo …. Grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nithael - 1 anno fa

    P.S. Anche sta volta hai saputo attribuire le responsabilità hai ragazzi, con la solita carezza ma loro responsabili … Sempre la solita storia …
    Il mio non era un consiglio ma un invito!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. angelo - 1 anno fa

    Ci mancava il saggio dispensatore di consigli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nithael - 1 anno fa

    Fatti un esame di coscienza…. Non tutti gli anni ti può andare bene …. Carissimo mister futuro … Torna con umiltà sulla terra

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy