Under 15, Torino-Carpi 3-0: i ragazzi di Menghini servono il tris

Under 15, Torino-Carpi 3-0: i ragazzi di Menghini servono il tris

Giovanili/ I granata vincono la seconda partita consecutiva grazie alle reti di Gaboardi, Crivellaro e Valente

Commenta per primo!

In una fredda e nuvolosa giornata di autunno, a Grugliasco, Torino e Carpi si sono affrontate nell’incontro valevole per la 5a giornata del campionato di categoria. La sfida e’ stata vinta per 3-0 dal Torino che con questa vittoria dà seguito a quella vinta in settimana contro il Pisa, si porta a quota 7 punti e supera il momento difficile avuto a inizio stagione. La squadra di Menghini gioca un’ottima gara schiacciando sin da subito gli avversari nella propria metà campo. La prima frazione di gioco, si conclude con i granata in vantaggio per 1-0, grazie a una rete di Gaboardi che segna approfittando un errore del portiere avversario, risultato un po’ stretto per il Toro che poi nella ripresa realizza altre due reti prima con Crivellaro, poi con Valente fissando il risultato sul 3-0.

La squadra granata già dai primi minuti mostra di avere una grande personalità, giocando con un baricentro molto alto e pungendo gli avversari sulla fascia grazie alla velocità degli esterni Ali’ e Formia e alle conclusioni dalla distanza di Guerini. La squadra ha avuto diverse occasioni già nei primi minuti; prima al 4′ con Celesia che colpisce di testa su calcio di punzione battuto da Pane, poi sul conseguente calcio d’angolo con Gaboardi. Al 16′ poi arriva la rete del vantaggio granata: su un cross apparentemente innocuo di Guerini, Mascolo perde il pallone dalle mani e ne approfitta Gaboardi che segna un gol molto facile portando in vantaggio i padroni di casa. Dopo la rete del vantaggio, la squadra di Menghini amministra il vantaggio con un giro palla molto efficace da parte dei centrocampisti, cercando il momento ideale per punire gli avversari, ci va vicino al 30′ Guerini con un tiro da fuori area che termina di poco alto sopra la traversa.

Nella ripresa mister Bertoni effettua subito tre sostituzioni, mettendo in campo una squadra più offensiva con 3 attaccanti, nel tentativo di recuperare lo svantaggio. Ma dopo essere andata vicino al pareggio con Machi che da due passi non trova la deviazione decisiva su cross di Ranieri, la squadra emiliana al 4′ subisce la rete del 2-0, a segnare e’ Crivellaro che sugli sviluppi di un corner battuto da Pane anticipa tutti e trova la deviazione vincente. Dopo il gol del raddoppio, la squadra granata adotta un modulo più preservativo, passando dal 4-3-3 iniziale al 4-5-1, con gli esterni che giocano più arretrati, ma la sostanza non cambia; il Carpi non riesce a sfondare il muro granata e sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi, prima al 25′ con un tiro Tesio che viene salvato sulla linea e un minuto dopo con Cua che su invito di Guerini conclude in prima, in questa occasione il portiere emiliano compie un ottimo intervento impedendo al giocatore di segnare; ma il gol e’ nell’ aria e arriva al 27′ con Valente che porta la sua squadra sul 3-0. Dopo questo gol, il Torino effettua una nutrita girandola di cambi ma il risultato non cambia e la squadra di Menghini si porta a casa i 3 punti.

 

TABELLINO:

TORINO-CARPI 3-0 (1-0):

MARCATORI: pt 16′ Gaboardi; st 4′ Crivellaro, 27′ Valente

TORINO (4-3-3): Matera; Ali’, Morra, Novelli, Formia (21′ st Picciariello); Guerini (30′ st Maggio), Tesio (30′ st Larotonda), Celesia (12′ st Fimognari); Crivellaro (30′ st Pesce), Gaboardi (21′ st Valente), Pane (21′ st Cua). A disp.: Cariolo, Catania. All. Menghini

CARPI (4-4-2): Mascolo; Paluan (19′ st Bettini), Vezzani, Tamburini, Troiano; Malvezzi (1′ st Bondi), Grillenzoni (19′ st Guerra), Gibertoni, Tulipano (1′ st Ranieri); Bucci (1′ st Machi), Camara (20′ st Iori). A disp.: Schena, Venturelli. All. Bertoni

ARBITRO: Gasparetto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy