Cairo a BBSI: “Abbiamo la speranza di fare qualcosa di importante”

Cairo a BBSI: “Abbiamo la speranza di fare qualcosa di importante”

Il presidente granata in diretta radiofonica con lo speaker Venneri, per sostenerlo nel suo personale record: “Come ci insegni tu, l’importante è provare a superare i propri limiti”

2 commenti
Bilancio Torino 2015, Cairo, El Kaddouri, paracadute

Prosegue l’inseguimento al record mondiale da parte dello speaker del Torino Stefano Venneri, che pochi minuti fa nel corso della sua trasmissione radiofonica su BBSI ha accolto tra gli altri ospiti il presidente granata Urbano Cairo.

“Sono contentissimo di questa visita e di questo importante omaggio che il nostro presidente mi ha fatto. Grazie presidente di essere qua con me.”

“Grazie a te di avermi invitato e di avermi fatto partecipare a un impresa storica: sono scaramantico quindi non ci sbilanciamo, ma ti vedo in gran forma. Tu sei un vero Toro, scommetto che non dormi mai. Mia moglie mi ha chiesto se per questo record utilizzi qualcosa (ridono ndr) ma le ho detto di no, che sei un ragazzo serio. Ho detto: devo andare assolutamente a trovarlo, è una cosa talmente importante e bella. E poi un personaggio del Toro che batte un record mondiale: è di buon auspicio.”

“Due parole al volo: parli del Toro, parli di Urbano Cairo. Qui gli alessandrini stravedono per lei, come imprenditore e come uomo

“Certo” risponde Cairo “anche io sono molto legato alla città di Alessandria: ho passato tutte le mie estati qua durante l’infanzia. E poi ho anche provato a prendere l’Alessandria prima del Toro, ma non ce la feci. Mi dispiace però adesso continuo a seguirla e quando posso vado a vederla, le porto anche fortuna”

“E poi c’è il Toro”

“Il Toro era la squadra di mia mamma, che mi ha motivato a prenderlo: io non conoscevo il calcio ma lei, che di solito era prudentissima in tutto, sul ‘suo’ Toro mi spinse davvero tanto. E poi abbiamo cominciato un bel progetto cinque anni fa, adesso abbiamo una squadra con più attributi dopo anni comunque positivi. Abbiamo la speranza di fare qualcosa di importante, la cosa più significativa comunque è provarci: come ci insegni tu, bisogna sempre provare a superare i propri limiti”

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. TOROSEMPRE - 2 mesi fa

    solo in questo articolo 4 volte l’aggettivo IMPORTANTE …suma bin ciapà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RobyMorgan - 2 mesi fa

    Presidente basta centrare degli obiettivi e fissare i propi limiti , il popolo granata chiede un piazzamento da Europa League , e ne sarà riconoscente come già adesso riconosce quello che è stato fatto.
    Forza tutti insieme per dei grandi traguardi!!!
    FVCG sempre! !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy