Urbano Cairo ribadisce: “Belotti non lo vendo, salvo i 100 milioni dall’estero”

Urbano Cairo ribadisce: “Belotti non lo vendo, salvo i 100 milioni dall’estero”

Calciomercato / Cairo: “Sono costretto a venderlo se qualcuno offre i 100 milioni della clausola, a meno che lui non dica di voler restare.”

di Redazione Toro News

Torna sul discorso Belotti il patron granata, Urbano Cairo, che, prima di ricevere il Premio Socrate, ha dichiarato di non voler vendere il Gallo, a meno che una squadra dall’estero si presenti con 100 milioni e la volontà del giocatore. “C’è una clausola per cui, se arriva una squadra dall’estero e porta un ammontare di 100 milioni io sarò costretto a venderlo, a meno che Belotti non dica ‘voglio restare’.”
Questo a conferma anche del “no” secco rifilato al Milan, che ha provato a fare una prima offerta per Belotti, mettendo sul piatto 45 milioni di euro più Niang. Il presidente granata, due giorni dopo l’ultima uscita pubblica, ribadisce ancora una volta che il Torino non vuole scendere sotto la cifra della clausola

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. al_aksa_888 - 1 anno fa

    Questa me la segno.

    Ma la scusa già l’ha accennata. E’ lui che vuole andarsene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iugen - 1 anno fa

    Non ci credo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy