L’idea: Baselli e Zappacosta al centro del Torino. Si lavora ai rinnovi

L’idea: Baselli e Zappacosta al centro del Torino. Si lavora ai rinnovi

I due giocatori sono in un periodo di forma smagliante: il Toro ha iniziato le trattative per prolungare i contratti

baselli

In queste ultime 6 giornate di campionato, il Toro sarà impegnato a raddrizzare una stagione (ed un girone di ritorno) sotto le aspettative, ma la società è ormai impegnata da diverse settimane nella progettazione della prossima stagione, ovvero del Torino che verrà. Piazzati anzitempo i colpi Milinkovic-Savic e Lyanco, rinnovato il contratto al senatore Emiliano Moretti, Petrachi sta lavorando ad almeno altri due rinnovi: quelli riguardanti Daniele Baselli e Davide Zappacosta.

Il centrocampista granata ha molte pretendenti, soprattutto in Serie A: non è una notizia che la Roma e anche il Genoa abbiano provato a prenderlo a gennaio, ricevendo però il no secco di Cairo. Nell’ultima parte di stagione, il centrocampista si è dimostrato sempre più nel vivo del gioco di Mihajlovic, riuscendo ad adattarsi in tutte le posizioni affidategli dal tecnico, come ammesso dallo stesso Baselli. Il suo contratto è ancora lungo (scade il 30 giugno 2019), ma il Toro ha tutto l’interesse di prolungare – magari con adeguamento – il contratto del classe ’92, che può diventare un vero e proprio gioiellino granata. In queste settimane, le parti hanno iniziato a parlare del rinnovo.

Stesso discorso vale per l’altro ex orobico Davide Zappacosta, arrivato insieme a Baselli in granata nell’estate 2015: il giocatore ha trovato la Nazionale e la consacrazione in questa stagione, bruciando senza problemi la concorrenza di De Silvestri. Anche qui, il Toro sta cominciando a sondare il terreno per un rinnovo, in modo da rendere molto più difficile la strada ad eventuali pretendenti per il terzino granata.

Baselli e Zappacosta, due giocatori che in questa parte di stagione si sono dimostrati in grandissima crescita e che il Toro non vuole assolutamente farsi soffiare: le prove di rinnovo sono partite, le prossime settimane potrebbero riservare novità in questo senso..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy