Cairo e l’endorsement a Ventura: “Chi lo prende fa un affare”

Cairo e l’endorsement a Ventura: “Chi lo prende fa un affare”

Il Presidente interviene a Radio Sportiva per parlare dell’ex ct azzurro, ieri presente al Grande Torino

di Redazione Toro News
il film della partita

Torna a parlare Urbano Cairo, questa volta ai microfoni di Radio Sportiva. Questa mattina il Presidente granata si era pronunciato sulla situazione dei granata dopo la vittoria contro l’Inter (qui le sue parole), mentre nell’intervento di questo pomeriggio il numero uno di Via Arcivescovado ha voluto parlare dell’ex ct azzurro Gian Piero Ventura – ieri per altro presente in tribuna al Grande Torino: “Secondo me chi prende Gian Piero Ventura fa un affarone, perché lui quando è nella fase in cui deve ricominciare è veramente al suo massimo. L’ho trovato in gran forma e vogliosissimo di ritornare in pista”.

Leggi: Cairo: “E’ un Toro di altri tempi…”

Cairo ha poi proseguito: “Non credo che la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali sia stata tutta colpa sua – dice Cairo – perché come sempre accade sono importanti gli allenatori e i giocatori, ma è fondamentale soprattutto la dirigenza. E, secondo me, c’è una bella componente dirigenziale che ha influito molto”.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alètoro - 1 settimana fa

    Il patron Cairo si presenta ai microfoni dei media soltanto quando il TORO vince. Invece nei periodi di risultati negativi egli ha l’abitudine di sparire… Un personaggio davvero coerente che mette la faccia soltanto quando gli conviene… A mia memoria la Corea nel lontano 1966 in Inghilterra e la recente eliminazione dai prossimi Mondiali ad opera della modesta Svezia sono le vergognose e peggiori macchie nella storia della Nazionale Italiana di calcio. Per questo semplice motivo Ventura si gode l’assurda e vergognosa buonuscita di € 700000 che la Federazione gli ha dato in seguito a tale totale fallimento. Personnalmente constato amaramente che il movimento dirigente del calcio nazonale non crescerà mai …
    Alla faccia di Ventura che si gode una dorata pensione assolutamente immotivata e quindi immeritata. Beato lui che trae beneficio economico alla faccia di un sistema di tale provata e mostruosa ignoranza… Vergogna !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FanfaronDeMandrogne - 1 settimana fa

    …amiciiiiii…arararararararara….!!! 😀

    In questi ultimi tre giorni, nei quali ha tirato fuori la testa dalla sabbia, bracciamozze ha già esaurito abbondantemente il bonus delle kapzate…!!!

    Che bel voltafaccia: prima lo ha “scaricato” appena 30 secondi dopo la fine della partita spareggio dell’Italia contro la Svezia a San Siro e adesso, da buon venditore di fumo, lo sponsorizza e lo sostiene…!!!

    Bracciamozze, fai venire il voltastomaco ogni qualvolta dai aria alla bocca e alla lingua….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marino - 1 settimana fa

    Considerato un vecchio scemo da tutti i tifosi d’Italia, costui è stimato da Cairo. Si vede che i 60 milioni di italiani che gli sputerebbero in faccia sono finti italiani e tifano per la Germania. Che stupidi che non si interessano delle plusvalenze e vorrebbero vedere vincere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. robertozanabon_821 - 1 settimana fa

    Grazie per la stima Presidente. Fa sempre piacere essere considerati come imbecilli e molti, anzi, ne sono addirittura entusiasti.
    Un ultima perla: il calcio romantico del Grande Torino. Roba vecchia!!! Vuoi mettere con l’emozione di imbertarsi una cinquantina di milioncini alla faccia dei nostalgici romanticoni?
    Queste sono emozioni, queste sono le vere soddisfazioni:W il calcio moderno, evviva gli affari!!!…Il resto, come sempre, è noia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. laboratori_61 - 1 settimana fa

    Se parlate con i giocatori avrete di Ventura un ritratto molto deprimente: l’arroganza con cui trattava i tifosi era la stessa all’interno dello spogliatoio. Con lui si creavano inevitabilmente dei clan. Non conosce i giocatori che militano all’estero e conosce poco e male quelli che giocano in Italia.
    Qualcuno si è mai chiesto perché abbia portato a Torino tutta la brigata degli ex baresi coinvolti nelle scommesse?
    Non si è mai preso la responsabilità di una sconfitta distribuendola sempre tra giocatori, malasorte, arbitri e anche sui tifosi.
    Dopo il “prendi i soldi e scappa” dalla nazionale ha fatto definitivamente il suo tempo. Si goda la pensione e abbia la decenza di togliersi di torno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

    Evito di polemizzare su Cairo, ma secondo me Ventura potrebbe ancora fare bene come dirigente, non come allenatore. Lo vedrei bene al Toro in questo ruolo, e non mi sorprenderei che potrebbe diventarlo nel Toro di Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. robertozanabon_821 - 1 settimana fa

    “…come sempre accade sono importanti gli allenatori e i giocatori, ma è fondamentale SOPRATUTTO la dirigenza. E, secondo me, c’è una bella componente dirigenziale che ha influito molto”
    Geniale, veramente geniale. Abbiamo un fenomeno come presidente. Genio assoluto e finalmente ora è tutto chiaro. Fantastico…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. fabrizio - 1 settimana fa

    ma e’ lo stesso Cairo che lo ha “scaricato” 30 secondi dopo la fine della partita di San siro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. vittoriogoli_458 - 1 settimana fa

    Importante la componente dirigenziale presidente ? Adesso comprendo perché ansimiamo con Petrachi a fari spenti , Comi senza neppure i fari poi il nulla …. beh con tale squadra non si può volare certo alti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 1 settimana fa

      Devi ringraziare di avere Petrachi. Prima di lui si spendevano i soldi a vuoto. E” grazie alle plus valenze che si puo” crescere un po alla volta. Poi se conoscete qualcuno che voglia buttare qualche centinaia di milioni di euro nel toro lo presenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vittoriogoli_857 - 1 settimana fa

        Petrachi ha un grande difetto: é un YES MAN. Forse potrebbe essere un buon dirigente ma ancora deve dimostrare tutto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Forvecuor87 - 1 settimana fa

    Ventura al Toro dite quello che volete ha fatto bene!!
    Poi è chiaro i bastian contrari ci sono e c’è ne faremo una ragione….
    Ma simpatico o no gioco noioso nella sue esperienza granata è stato un grande.
    Forse dimenticate che è arrivato in un momento dove il Toro nessuno sapesse più che fine avesse fatto! Quindi lo ringrazierò per sempre.
    Per quanto riguarda l’esperienza in nazionale sicuramente ha le sue colpe ma comunque sia L’Italia non gode di grande freschezza da inserire e secondo me sta pagando con gli interessi l’eliminazione!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prawn - 1 settimana fa

    E prendilo tu come general manager del torino calcio, lavorebbe bene con petrachi (non so se con mazzarri pero’…)

    ma come tecnico ha fatto il suo tempo dai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13793800 - 1 settimana fa

    Noi non dobbiamo ricominciare da zero quindi grazie,abbiamo già dato.
    Presidente,quando parla di componente dirigenziale possiamo fare lo stesso paragone al Torino?
    Si ricordi che è lei il primo e massimo dirigente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Granat....iere di Sardegna - 1 settimana fa

    Ragazzi ma questa è una bomba! Una inconsapevole ammissione di colpa. “Sono importanti gli allenatori e i giocatori ma è fondamentale soprattutto dirigenza”…appunto presidente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. claudio sala 68 - 1 settimana fa

    Probabilmente Ventura potrebbe essere un buon Direttore Sportivo, come allenatore ad alti livelli direi che si è bruciato definitivamente con l’esperienza azzurra

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy