Chievo-Torino, Sorrentino guida la colonia di ex granata nei clivensi

Chievo-Torino, Sorrentino guida la colonia di ex granata nei clivensi

Il portiere classe ’79 è solo uno dei tanti ex della sfida del Bentegodi: tra le fila granata l’unico ex è Maxi Lopez

Chievo-Torino sarà una partita importante per i granata, alla ricerca della seconda vittoria consecutiva di fila fuori casa, un obiettivo non ancora raggiunto in questa stagione. La partita del Bentegodi sarà molto particolare per diversi giocatori militanti in entrambe le squadre, i quali hanno un passato recente con la casacca avversaria: andiamo dunque a vedere chi sono gli ex della partita e cosa ci si può aspettare da loro.

Per quanto riguarda la sponda gialloblù, come non cominciare da Stefano Sorrentino: il portiere classe ’79 ha militato nel Torino dal 2001 al 2005, rimanendo nel cuore dei tifosi granata, che ogni qual volta che l’ex torna “a casa” lo applaudono come fosse ancora un giocatore del Toro. Titolare indiscusso del Chievo fino ad un mese fa, nelle ultime partite Sorrentino ha fatto spazio tra i pali al più giovane Seculin, con Maran che vuole testarlo per il futuro. Non prenderà parte alla partita, poi, un altro ex granata: stiamo parlando di Riccardo Meggiorini, infortunatosi gravemente al ginocchio (leggi qui), e a cui è andata la solidarietà anche di Davide Zappacosta. Saranno della partita, invece, Valter Birsa e Sergio Pellissier: il trequartista è sicuramente l’uomo in più tra le fila gialloblù, e nella sua esperienza semestrale al Toro nella stagione 2012/13 ha potuto collezionare 17 presenze e 2 gol; il secondo, invece, è cresciuto calcisticamente nelle giovanili granata, ma non è mai riuscito ad esordire col Toro, proseguendo la sua fortunata carriera in altri lidi.

Infine, come non ricordare l’unico ex tra le fila di Mihajlovic: chiaramente, si tratta di Maxi Lopez, che ha militato nel Chievo nella prima parte della stagione 2014/2015, prima di approdare proprio al Toro a gennaio, diventando uno degli uomini simbolo della stagione europea granata, riuscendo a segnare ben 3 gol complessivi nella doppia sfida contro l’Athletic Bilbao.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy