Genoa, Gasperini: “Ventura in difficoltà con le piccole. E noi lo siamo”

Genoa, Gasperini: “Ventura in difficoltà con le piccole. E noi lo siamo”

Alla vigilia / Il tecnico rossoblù: “Il campionato dimostra che nessuno può fare pronostici. Possiamo vincere contro il Toro, Cerci sarà protagonista in positivo”

1 Commento
Gasperini

Gian Piero Gasperini presenta – come fatto da Ventura questa mattina, qui le dichiarazioni del tecnico granata – la sfida tra Genoa e Torino: “Una partita certamente non semplice dal risultato tutt’altro che scontato. La serie A ci ha dimostrato che per ora non ci sono gare di cui si può fare un pronostico con certezza, anzi. Siamo in un buono momento, arriviamo dal successo contro l’Empoli e il morale è alto. Chiaramente ogni partita è a sé, non dovrà mancare la concentrazione”.

Gasperini continua: “Suso si è ripreso e il resto del gruppo sta bene. Resteranno fuori solo Munoz e Pavoletti, i loro infortuni si stanno rivelando più lunghi del previsto”.

Poi arriva il momento di rispondere alle domande riguardo l’ex di turno: “Cerci è un giocatore importante, non so se a Genova rivedremo in futuro un giocatore così. É proprio uno di quei giocatori che passano e si esprimono al meglio, chissà se resterà. Non è ancora al top della forma, ma ci sta arrivando. Può essere protagonista in positivo, ad oggi non può fare l’esterno puro e preferisco impiegarlo un po’ più al centro, proprio per fargli riprendere la forma migliore”.

Si chiude sul match: “Ventura allena una squadra davvero forte e che ha tutte le carte in regola per essere davvero competitiva. Però fatica contro le piccole del campionato e noi siamo tra queste. Li metteremo in difficoltà”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 11 mesi fa

    Se fosse una squadra davvero forte, non sarebbe a questo punto in classifica, esattamente come il genoa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy