La probabile formazione della SPAL: assenze che pesano per Semplici

La probabile formazione della SPAL: assenze che pesano per Semplici

Il tecnico spallino deve ridisegnare le fasce in vista del match contro il Torino

di Redazione Toro News

Il Torino è pronto a salutare il suo pubblico domani pomeriggio: quella contro la SPAL, infatti, sarà l’ultima gara stagionale al Grande Torino, e i granata hanno il dovere di onorare i propri tifosi con una vittoria. Non sarà una sfida semplice, visto che squadra di Semplici ha bisogno di punti per blindare la salvezza. Vediamo nel dettaglio quali potrebbero essere le scelte dell’allenatore spallino in vista del match di domani.

In porta, emozioni forti attendono Alfred Gomis: il portiere cresciuto nel vivaio granata (e che a fine anno sarà completamente un giocatore della SPAL), difenderà nuovamente i pali spallini, vista l’indisponibilità di Meret. Davanti a lui, ecco il trittico difensivo formato da Cionek, Salamon e Felipe.

Nel 3-5-2 di Semplici grande rilevanza ha il gioco sulle fasce, che però non verranno occupate dai soliti titolari. Lazzarri, infatti, non ce l’ha fatta a recuperare in tempo e al suo posto è pronto Schiavon. Dall’altra parte, Mattiello potrebbe lasciar spazio a Costa. Anche in mezzo al campo ci sarà qualche cambiamento obbligato: Viviani non ci sarà, ed Everton sarà il regista davanti alla difesa, con l’ex Kurtic e Grassi a dargli manforte. Davanti, invece, pochi dubbi: il tandem sarà quello composto da Antenucci e Paloschi, con Floccari pronto a subentrare dalla panchina a gara in corso.

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Salamon, Felipe; Schiavon, Kurtic, Everton, Grassi, Costa; Antenucci, Paloschi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy