Le pagelle di Torino-Fiorentina 1-2: Mazzarri, Ljajic è una risorsa eccome

Le pagelle di Torino-Fiorentina 1-2: Mazzarri, Ljajic è una risorsa eccome

I voti di TN / Il serbo entra e fornisce a Belotti l’unica palla gol. In troppi disonorano la maglia e la sconfitta è meritata

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

TURIN, ITALY - MARCH 18: Iago Falque (L) of Torino FC in action against Jordan Veretout of ACF Fiorentina during the serie A match between Torino FC and ACF Fiorentina at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – MARCH 18: Iago Falque (L) of Torino FC in action against Jordan Veretout of ACF Fiorentina during the serie A match between Torino FC and ACF Fiorentina at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Torino-Fiorentina ed è il momento delle pagelle. Gara inguardabile per lunghi tratti del Toro, che subisce la quarta sconfitta consecutiva per mano della Fiorentina. Solo nel finale i granata pareggiano – grazie ad un Belotti negativo per larghi tratti del match, imbeccato dal redivivo Ljajic – ma non è abbastanza per portare a casa il pareggio. Acquah ed Ansaldi regalano due gol: troppi giocatori non onorano la maglia e meritano i fischi dei tifosi.

LEGGI: Torino-Fiorentina 1-2, Mazzarri: “Potrei prendere decisioni: la maglia granata è importante”

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-FIORENTINA 1-2

86 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. KEYPAX - 8 mesi fa

    Delusissimo da Mazzarri non tanto per il gioco che dopo 9 partite non si vede ed i risultati pessimi ma perchè alla luce di tutto questo continua ad insistere su profili che non hanno dato e continuano a non dare nulla .Perchè non si prova a lanciare i giovani promettenti. Per quale motivo Edera non gioca al posto di Berenguer, Barreca al posto di De Silvestri, un qualsiasi primavera al posto di Valdifiori…..ma l’allenatore l’ha visto…mio nonno è più veloce e reattivo.. Siamo alla follia pura, Ljaic in panchina perchè a suo dire non corre… e poi mi vedo in campo Niang che invece è l’incarnazione dello spirito Toro!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Serafino - 8 mesi fa

      SONO PIENAMENTE D’ACCORDO CON IL TUO PENSIERO. PENSO CHE IL MISTER NON SIA ADATTO PER IL TORO,NON C’è GIOCO ANCHE PEGGIO DI SINISA DOPO 8 GARETIENE IN PANCA GENTE COME IL SERBO E CONTINUA A FAR GIOCARE DE SILVESTRI E VALDIFIORI .MI SA CHE QUESTO SIA PROPRIO UN TECNICO DA SERIE B SPERIAMO BENE AD OGNI MODO DOVREBBERO VERGOGNARSI NON SONO DEGNI DI INDOSSARE LA MAGLIA GRANATA.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. s.simone_183 - 8 mesi fa

    Sin dall’inizio del campionato era apparso molto evidente la scarsità della rosa granata. Da una squadra scarsa, i risultati conseguenti possono essere, ben che vada, solo scarsi od addirittura scarsissimi quando subentrano gli infortuni, mancanza di professionalità, per non dire voglia di lottare e di correre o sano agonismo, condizione atletica molto carente, ecc., ecc. Insistere nel privilegiare sempre scarti di altre squadre e di età avanzata, umilia qualsiasi voglia di progettare un futuro dignitoso ed all’altezza. Quindi, in primis la dirigenza, deve fare un esame critico e di coscienza molto approfonditi, come pure bisogna far fuori quei giocatori che non meritano di indossare la famosa maglia del TORO e con degli stipendi supervalutati. Oggi, mancano dei degni sostituti a centrocampo in tutti i reparti ma particolarmente in difesa e a centrocampo. Come fa il Presidente Cairo a spendere 15 milioni di euro per un fantasma come Niang, nove milioni per Rincon del tutto inadeguato e cinque milioni per un ragazzino completamente inesperto come Berenguer? Non ci resta che pensare e concentrarci al prossimo campionato nella speranza che la società faccia del suo meglio per attrezzare una squadra degna della tradizione granata.

    Sempre: FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. al_aksa_831 - 8 mesi fa

      La rosa non è così scarsa, è solo costruita male, per il gioco di Miha. L’Atalanta ha giocatori ben peggiori come de Roon o Spinazzola che è arrivato addirittura in nazionale, solo perchè ha una squadra compatta e ben allenata.
      Qui la colpa è del progetto abortito. Mazzarri è un ottimo allenatore, ma ha bisogno di tempo e di una campagna acquisti/ cessioni come si deve.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 8 mesi fa

        concordo pienamente… il progetto è su Mazzarri e sulla squadra che vorrà allestire… e credo non preveda Ljaic, quasi sicuramente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. davant71 - 8 mesi fa

        Scusate ma Mazzarri non ha fatto altro che confermare sia il modulo che i giocatori che mandava in campo Mihalovic. Tanto valeva tenersi il serbo.
        Poi in 9 partite non ho visto ne uno schema ne un idea di gioco. Sta andando dietro alle scelte del suo predecessore.
        Tanti criticano Ljaicic come se nella rosa ci fossero fuoriclasse a go go, io uno come lui lo farei giocare sempre, altro che berenguer, niang e compagnia bella.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13803048 - 8 mesi fa

    Basta, tutti via indegni. Se ne salavano giusto 6 di ieri : Belotti, Sirigu, Ljalic, Barreca, N’Koulou e Moretti. Sveglia uno più scarso dell’altro. Assenza di gioco, non c’è imprevedibilità, ma sempre i soliti passaggi lenti e cross basso . Anche li crossiamo alto cazzo abbiamo una punta che ha un poderoso colpo di testa e noi crossiamo basso. Dobbiamo svegliarci ora che la Samp era in calo dovevamo puntare all’Europa . Cairo via Petrarchi( a malincuore ) via , Mazzarri via .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torotranquillo - 8 mesi fa

    Basta Berenguer!!!! Non ha mai vinto un dribbling in tutto il campionato. Davvero basta! In serie A trovatemi un ala meno inconcludente e lenta di questo spagnolo. Non fatevi ingannare dal fatto che muove le zampetta velocemente. Si fa superare da tutti. Ieri Benassi gli ha dato 10 metri in due secondi. e Benassi non è Usain Bolt.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    Liajic ora passa per essere una povera vittima, ma a proposito di Fiorentina, l’unico giocatore che ho visto far incazzare cosi’ tanto un allenatore da spingerlo a cazzottarlo in campo fu Liajic a Firenze con Delio Rossi versione Cassius Clay.
    Ora, Rossi sbaglio’ alla grande e pago’ con l’esonero immediato lo scatto di rabbia, pero’….minchia, chissa’ quanto doveva averne le palle piene di Liajic.
    Questo per dire che razza di crostino ci siamo presi, pure lui lo dobbiamo al genio di Mihailovic, mesi di trattativa per portarlo a torino, nemmeno Ferlaino quando compro’ Maradona dal Barcellona. Risultati? Scarsini direi, se Liajic è un top player il Papu Gomez chi è? Il nuovo Crujiff?
    Io ho abbastanza anni da ricordare stranieri in maglia granata tipo Junior, Scifo, Casagrande, Martin Vazquez…quelli erano top player cari signori.
    E noi poveri baccalà siam tutti qui ora ad invocare Adem novello messia nella speranza che il perfido dittatore Mazzarri gli conceda di giocare. Liajic si merita una sola definizione, quella data dal ragionier Fantozzi della corrazzata Potemkin: è una cagata pazzesca!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torotranquillo - 8 mesi fa

      Hai mai sentito parlare di relatività? Bene nel carnet di giocatori che abbiamo Lijaijc non è un campione è un fuoriclasse assoluto. Chi darebbe i palloni a Belotti? Berenguer? Acqua? o Valdifiori?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. al_aksa_831 - 8 mesi fa

        Nessuno discute le qualità tecniche, ma Lijaic è discontinuo, svogliato (basta dire che questa estate ha fatto la diva e non ci voleva venire) e piantagrane. Da far fuori prima di subito!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 8 mesi fa

          Per prendere chi ?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. legolas - 8 mesi fa

      di calcio ne capisci proprio poco…beato te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    E basta con sta menata che con Mihailovic si stava meglio, tanto una cosa è sicura, se anche Cairo dovesse esonerare Mazzarri e Dio non voglia perche’ vorrebbe dire che ne abbiamo perse 10 di fila, non riprenderebbe mai Mihailovic.
    Più volentieri ci mette Coppitelli, quindi anche questi ragionamenti del piffero su Mihailovic che aveva dato una mentalità alla squadra risparmiateveli, guardiamo avanti, Mihailovic e la sua mentalità oramai appartengono al passato del Torino, fatevene una ragione una volta per tutte.
    Se poi proprio la vostra vita senza Mihailovic non ha senso chiedete a gobbosporto se vi manda a casa il DVD di Juve-toro dell’andata, ovvero come prenderne 4 ed essere felici perche’ se ne potevano prendere 10.
    Riguardatevi quella partita, mi raccomando chiedete che siano incluse le interviste di fine partita, quella del buon Sinisa che si presenta ai microfoni di Sky col suo classico sorrisino da spaccone è da antologia, un vero cult per gli amanti del genere horror….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    E la contestazione che dura da dieci giorni ha avuto un solo effetto, regalare tre punti alla fiorentina, che tra la commozione per Astori ( il piu’ commosso è stato l’arbitro secondo me…) e la contestazione dei tifosi tafazzi granata ha capito che la giornata era giusta, ha preso tre punti senza dannarsi l’anima, ha cantato per farci contenti torino è solo granata e tanti saluti ai babbei che siamo. Si contesta una squadra perche’ ha perso tre partite con Verona, Udinese e Crotone, non perche’ ne ha perse tre due delle quali con Roma e Juve.
    Cosi’ abiamo solo contribuito ad innervosire una squadra che ha gia’ di suo grandi limiti caratteriali oltre che tecnici. Contestare va bene ma DOPO LA FINE DELLA PARTITA, prima e durante è da IDIOTI AUTOLESIONISTI.
    La squadra oggi andava sostenuto anche se scarsa, anzi proprio perche’ è scarsa. D’ora in poi chi vuole andare allo stadio per contestarea prescindere si faccia e ci faccia un grande piacere, se ne stia a casa, TORINO NON SIETE VOI, TORINO NON SOLO PUO’ FARE A MENO DI VOI MA SENZA DI VOI STA MEGLIO.
    Io tifo toro da quasi 40 anni e quando gioca lo sosterro’ sempre che giochi Berenguer, Liajic o lo zio di Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tifosoperdavvero - 8 mesi fa

      Finalmente un commento da tifoso granata. Sono con te…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 8 mesi fa

      Tranquilli , se andiamo avanti così tra qualche anno il TORO non avrà piu’ sostenitori.

      Obbiettivo raggiunto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. MAgo - 8 mesi fa

      “Io tifo toro da quasi 40 anni e quando gioca lo sosterro’ sempre che giochi Berenguer, Liajic o lo zio di Cairo “. Sono perfettamente d’accordo, ma c’è un dettaglio : questi NON giocano ! Scendono in campo con la gloriosa maglia per cui tifiamo ma non la onorano in nessun modo. Io personalmente mi sono sgolato dall’inizio del campionato, ora basta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Andrea 86 - 8 mesi fa

      D’accordissimo, nessuno al mondo viene spronato a fare meglio se subissato da fischi, bisgona sempre sostenere i propri giocatori dall’inizio alla fine. Se giocano di merda glielo si fa notare, ma questi non tifano Toro: se tifassero Toro i fischi colpirebbero nel segno, nell’orgoglio, questi sono mercenari che lavorano in una squadra, se li fischi portano a casa la pagnotta lo stesso (che è l’unica cosa che gli interessa). Non siamo più nei tempi dell’attaccamento alla maglia, i fischi e le contestazioni non servono a un cazzo oramai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    Il torino è messo cosi’ male perche’ da tre anni non ha avuto una guida tecnica adeguata, dico tre includendo anche l’ultimo anno di Ventura che era bollitissimo.
    I risultati si vedono. Con Mihailovic per due anni concetti come tattica e mettere in campo bene la squadra sono spariti, con lui lo schema era fuori le palle e basta. E devo leggere cazzate tipo con lui si che avevamo la mentalita’ giusta? Con lui si provava a vincere tuttele partite? Ma quali? Ripeto: cinque vittorie in casa in tutto il 2017 e c’e’ ancora dico ancora chi lo rimpiange?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Il torino è messo male perché ha un presidente a cui del toro non frega un cazzo solo che non te ne accorgi ancora

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    lo schema politico…ragazzi ma che siete proprio di fuori come tegole? ma con Mihailovic nel 017 in casa si è vinto con palermo e Pescara retrocesse, sassuolo due volte (una ultima di campionato) e cagliari. Stop.
    Ma che cazzo di mentalita’ aveva portato? ma che vi fumate fra tutti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    Se pensate che basti far giocare Liajc dall’inizio per risolvere tutti i problemi siete veramente dei poveri ingenui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. davant71 - 8 mesi fa

      e facciamo giocare berenguer o niang invece.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. francesc_400 - 8 mesi fa

      hai ragione, Ljajic non e` maradona… ma qui mi sembra uno schema politico segnato a tavolino. miha cacciato come un cane quando e` a 2 punti dalla zona uefa, rimpiazzato da un allenatore che NON rimpiange nessuno, il pupillo di miha tenuto in panchina come un lebbroso , Cairo che alla 4a sconfitta consecutiva di Mazzarri (tutte strameritate) continua a dare la colpa all`allenatore precedente… a me sembra che le sorti della nostra squadra siano in mano di un idiota che per problemi personali con Mihajlovic ha deciso di farla pagare a tutti noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 8 mesi fa

      Quali suggerimenti hai ? E’ il giocatore piu’ tecnico che abbiamo anche se una testa di cazzo.

      Alternative ne hai ?

      Cairo ha fatto qualcosa a gennaio ?

      Per me questa squadra è e sarà SEMPRE incompleta , perché questa è la volontà di qualcuno .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ciccio76 - 8 mesi fa

    Certo noi tifosi siamo incredibili riusciamo a rimpiangere Miha , l’allenatore più inetto mai avuto. Gran parte dei “ campioni “ che abbiamo in rosa li ha voluti lui o no ? Ma vediamo che centrocampo insufficiente per numeri e qualità abbiamo grazie mitico serbo. Semmai la colpa di Mazzarri forse è quella di non gettare nella mischia energie fresche vedi Edere, Barreca o Bonifazi / Lyanco quando saranno a posto e l’unico anche se discontinuo che sa trattare la palla e accantonare DeSilvestri, Niang Valdifiori Acquah e qualcun altro sui generis che hanno fatto il loro tempo , anzi qualcuno neanche quello. Bella stagione di m…… Comunque soprattutto x il futuro FVCG fai come l’araba fenice.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. davant71 - 8 mesi fa

      certo che senza niang e de silvestri saremo in champions….
      Ma dai smettiamola di dire che i giocatori li ha voluti mihalovic. Tranne questi due gli altri li ha comprati petrachi e altri venduti Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fedeltoro49 - 8 mesi fa

      L’araba fenice! Che vi sia ciascun lo dice dove sia nessun lo sa! Non risorgeremo mai dalle nostre ceneri purtroppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. francesc_681 - 8 mesi fa

      a me miha non dispiaceva, almeno siamo stati una squadra che ha provato a mettere in difficolta` tutti e ha provato a vincere ogni partita. ha cercato di portare una mentalita` che andava oltre la mediocrita` a cui ci eravamo assestati con Ventura. che la squadra l`abbia scelta lui sono parole grosse, diciamo che gli e` stata data la liberta` di scegliere tra gli scarti delle altre squadre a disposizione nel mercato dei rifiuti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. torracofabi_492 - 8 mesi fa

    A prescindere che non si o ora la maglia (e questa è la cosa più grave) e preso atto che il gallo non è quello dello scorso anno, neanche puoi lasciarlo solo in attacco, farlo spompare (perché è l’unico che onora sempre la maglia) e sperare che trasformi in gol una occasione a partita…… Abbiamo un centrocampo da squadra parrocchiale che sia colpa di mila, di Cairo o di qualcun altro è un dato di fatto, certo che se Mazzarri si incoccia a non far giocare l’unico buono che abbiamo la colpa è anche sua……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Wallandbauf - 8 mesi fa

    Se Lijaic non gioca titolare tutte le partite da qua alla fine di questa vergognosa stagione, caro il mio W., sei un c.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. CHC Bull - 8 mesi fa

    Ljajić dopo il goal ha espresso anche il mio attuale sentimento verso Mazzarri. Giocare con Valdifiori e Acquah vuol dire non capire dove sono i problemi di gioco: e meno male che Benassi ha fatto il possibile per ridurre il gap di centrocampo tra noi e loro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-1007904 - 8 mesi fa

      Io avrei fatto di peggio. Ljajic è stato un signore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13802271 - 8 mesi fa

    .Sirigu: 6.5 incolpevole
    .De Silvestri: 4.5 gira spesso a vuoto (scaduto)
    . Nicolas: 7 unico a salvarsi nella deriva difensiva ( da esempio)
    . Moretti: 5.5 grandissimo, ma oramai più nelle vesti di dirigente.
    .ansaldi 4: confusione di ruoli.
    .H2O.: 3 grande fisico ma farebbe panchina forse anche in B.
    .rincon: anche a lui hanno confuso i ruoli e al se rot i panit.
    . valdifiori.: 3 x la raccolta asparagi selvatici nel Boscone va bene da altre parti no.
    .Iago: 5 giocatore con piede buono, ma deve rifiatare……edera dov’è????( Fal sugarr)
    .Belotti: 6.5 la maglia gle indossa la onora sempre, oggi con super gol, ma manca sempre nel più bello……forse mancano i rifornimenti??
    . Berenguer.: 5 Perfetto da fare da secondo, bello comodo in panchina.
    . Niangovick: 4 ci sarebbe la fila di persone che oramai lo porterebbe a spalla in Russia.
    .adem: 6.5. un pazzo, ma l’unico con il piede da serie A e quando entra la luce si accende e pure il piede del gallo.
    .barreca: 6 ha voglia dire mangiare l’erba ma nn gli danno fiducia.( Peccato)
    . Mazzarri: 4 la rana toro è stato un demotivatore a percussione.
    Qualcuno lo fermi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torotranquillo - 8 mesi fa

      Ah ah ah Acquah = H2o Geniale!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Scott - 8 mesi fa

    Brutta situazione Walter, dipendere da chi hai messo in castigo. Uno dei 4/5 che sappiano giocare a pallone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. lucapecc_908 - 8 mesi fa

    La squadra di queste ultime giornate è decisamente da retrocessione,completamente allo sbando.
    Ho sempre pensato fosse un’assurdità sostitutire Miha non perchè avesse fatto particolarmente bene, però era ancora lì in lotta per l’Europa e aspettava i rientri di Belotti e degli altri infortunati. Avevamo buttato via i tre punti a Ferrara (lo ha fatto anche la Juve ieri) per un rigore piuttosto dubbio e pareggiato con il Genoa senza farlo uscire dalla propria area, però avevamo vinto con la Lazio a Roma e pareggiato due volte a Milano giocando due buone partite. Eravamo sul pezzo e chi se ne frega della sconfitta in Coppa con la Juve.
    Erano in programma anche partite abbordabili.
    E invece la genialat, via chi ha costruito la squadra e dentro uno che non ha mai fatto giocare a calcio e in più ha in mano una squadra che non sa difendersi.
    I risultati parlano chiaro. Io dico che con Miha saremmo ancora lì in lotta con Atalanta e Samp, ma anche se così non fosse stato cosa sarebbe cambiato.
    Finivamo la stagione e poi si facevano i conti. Invece così ci daremo delle mazzate sui coglioni fino alla fine, stai pagando due allenatori invece di comprare un paio di giocatori che ci potevano servire e in più il prossimo anno hai sul collo Mazzarri che è improponibile.
    Cairo dici pure tutte le cazzate che vuoi, fai plusvalenze, vendi e compra chi vuoi, ma lascia decidere agli altri, sei un grande imprenditore ma di calcio proprio non capisci nulla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 8 mesi fa

      Come se l’avessi scritto io. Bravo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. fede48 - 8 mesi fa

    dal mio punto di vista, alcuni(spero molti) giocatori, molto poco professionisti, hanno capito che il campionato è perso, il prossimo anno saranno ceduti, e dopo la figuraccia del derby sommata a quella di Verona, hanno mollato i remi.
    sbaglia l’allenatore a continuare con le stesse persone. la pochezza atletica mostrata non è frutto di scarso allenamento, ma logica conseguenza di un pensiero comune a molti nella squadra schierata in queste partite. per cui se l’allenatore vuole far vedere che ci sa fare e si merita lo stipendio, cambi subito e metta i ragazzi che daranno il cuore. forse così vedremo qualcosa di nuvo e non la ripetizione di 2 anni di calcio confuso, ardore insensato e “cazzutaggine” insulsa.
    speruma bin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. bloodyhell - 8 mesi fa

    miha era sovente un disastro, mazzarri è praticamente inesistente. i risultati parlano chiaro: mazzarri è riuscito a fare peggio di miha. i giocatori sono fermi sulle gambe, non si vede l’ombra di uno schema decente. i quindici minuti di ljiaic gettano un evidente sconcerto sulla scelta di tenerlo costantemente in panchina. il serbo è l’unico che inventa, e il gallo ha assoluto bisogno di lui. l’avevo detto e lo ribadisco con dolore: era giusto sostituire miha, ma non era mazzarri l’allenatore giusto. e il discorso che questi sono i giocatori scelti da miha e non da mazzarri, suona davvero come una scusa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 8 mesi fa

      Su una cosa hai ragione, non era Miha da sostituire ma mezza squadra…..oltre a lui visto che certi giocatori li ha voluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alexku65 - 8 mesi fa

        Infatti ha voluto anche Ljacijc….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 8 mesi fa

      Credo tu abbia ragione. E anche quest anno aspettiamo il prossimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. prawn - 8 mesi fa

      Se Ljacic si comportasse come una persona normale non credo che non giocherebbe, anche in un 352 accanto al gallo farebbe la sua figura, magari con Iago arretrato o cmq lo Iago di questi giorni non e’ certo da far giocare.

      Hanno avuto un confronto Cairo Petrachi e Mazzarri vediamo che ne esce fuori, ci saranno preoccupazioni dal punto di vista della valutazione dei giocatori, dopo la pausa secondo me qualcosa cambia.

      ma tanto l’annata e il progetto toro degli ultimi 3/4 anni e’ da buttare e rifare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torogranata - 8 mesi fa

        Infatti sarò ripetitivo, ma Ljajic non lo discuto sul lato tecnico che per noi sarebbe oro colato in questo momento, ma se pensiamo di risolvere tutti i nostri problemi facendolo giocare 90minuti mi sa che parecchi di voi non hanno capito nulla e hanno la memoria corta per quello che ha dato al Toro per un anno e mezzo.
        Non si può costruire un futuro di quadra con certi giocatori,e lo dimostra il fatto che quasi tutte le grandi l’hanno segato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. claudi_689 - 8 mesi fa

    Il toro è allo sbando, si sa..
    La squadra era stata costruita per il 4-2-3-1, poteva esser stata una scelta azzardata o esagerata ma nonostante tutto all’inizio del campionato giocavamo a calcio prendendo qualche gol di troppo.
    Il gioco era pensato per bypassare il centrocampo e creare tante occasioni con i 4 davanti.
    Al primo intoppo e con il Gallo fuori uso sono cominciate SUBITO a partire critiche verso il modulo, verso miha e verso ljajic che non corre o viene in ferrari agli allenamenti.
    Quindi via con il 4-3-3 ma ti rendi conto che ljajic non gioca dove vuole lui, si creano meno occasioni, si prendono meno gol ma non si tira praticamente più in porta, Niang esterno non funziona e anche se voluto da miha, non è che giocava tanto perchè capiva i suoi limiti
    Nel frattempo non hai un rimpiazzo adeguato per Belotti e la squadra ne risente
    Miha è condannato a fare un modulo che non è il suo e al secondo intoppo , nonostante “buoni” pareggi, viene disegnato come il distruttore del toro seguito a braccetto da quell’antipatico di ljajic.
    Che succede? Miha incomincia a perdere la testa e la squadra peggiora, chiede rinforzi e non ne arrivano, impazzisce e viene esonerato.
    Lui comunque provava i giovani, non faceva giocare Niang fuori forma, vinceva pure con la Lazio fuori casa ma tutto questo ormai è dimenticato, come nella politica.
    Ormai è ovvio che il Torino è gestito per cercare di fare plusvalenze su gente scartata/non sbocciata ecc. ma a volte va male e questo è il risultato…
    Tutti dite che la campagna acquisti l’ha fatta mihalovic ma secondo me solo in parte, per il resto c’è sempre lo zampino della società….
    Capitolo chiuso.
    Continuo con l’esonero e l’arrivo di Mazzarri, allenatore ormai dimenticato, antipatico e che nessuno vuole più per le sue idee ormai obsolete.
    Dal mercato non arriva nessuno, si rinforza più il Benevento che è già retrocesso che noi; ad esempio un Sandro della situazione era oro colato.
    Mazzarri ricomincia con il non-funzionale 4-3-3 e gli va bene qualche partita, complici espulsioni ( Benevento ) , situazioni a culo e Niang che finalmente gioca prima punta senza la concorrenza di Belotti; ma è evidente che il torino gioca male e non crea proprio più gioco
    Che succede? Semplicemente Ljajic che l’unico che sa giocare a calcio non gioca, Belotti è fuori forma e il centrocampo è sempre peggio, i vari Obi, Acquah, Rincon, Valdifiori sono ex giocatori e si sapeva da anni, Baselli è frustrato e non riesce più a combinarne una.
    Dietro si insiste a far giocare De Silvestri e Molinaro che ci fanno perdere partite da anni, non corrono e sono tecnicamente zero ( rigori, espulsioni ecc; anche qui il tifoso si è dimenticato stile politica )
    Ci salva qualche gol estemporaneo di Iago, i miracoli di Sirigu e le prestazioni di Nkolou; Belotti è sempre più solo e non ne po più di ritornare sempre in difesa ( ti credo che sbaglia stop e quant’altro, corre X3 e non è mai lucido )
    Insomma Mazzarri che fa? Insiste su questi scarponi mettendo da parte l’unico giocare tecnico e i giovani che potrebbero mettere grinta e corsa.
    Capitolo Ljajic : si sà, non ha un bel carattere ma è cosi, sembra svogliato ma è uno di quei giocatori che devono giocare sempre e comunque, soprattutto in una squadra poco dotata come la nostra ( miha questo lo sapeva )
    Chi non ha giocato a calcio e non ricorda il fenomeno senza testa che ti risolveva le partite dal nulla? Magari non si allenava, veniva a giocare ubriaco ecc. ma giocava sempre e comunque…
    Oggi dopo il gol gli ha urlato contro? Ha fatto bene, non lo fa giocare.
    Ormai la stagione è compromessa, Mazzarri si è dimostrato davvero incompetente e probabilmente un ex allenatore, non ha portato al Torino niente, anzi…
    Siete riusciti a dire pure che la colpa era della preparazione di miha.. no comment.
    Il gol di Belotti è l’emblema di questa situazione, lui che sfrutta l’unica palla “decente” della partita, lui è cosi, non è un mago tecnicamente ma è un rapinatore, uno che deve avere palloni come si deve.
    In questa squadra non segnerebbe nemmeno i vari Higuain, Icardi e soci.
    A questo punto punterei a tornare al 4-2-3-1 con ovviamente Ljajic, Barreca ed Edera titolari
    Vi ricordo che l’anno scorso prendevamo tanti gol ma ne segnavamo tanti e le partite erano comunque divertenti, ora il buio cosmico.
    Riflettete tutti e non dimentichiamoci le cose.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 8 mesi fa

      Miha ha le sue responsabilità se quest’anno la squadra si è involuto anziché crescere. L’impressione è che avesse anche lo spogliatoio contro. L’esonero poteva starci. Mazzarri sta cercando di quadrare con giocatori che non sono nelle sue corde, mi aspettavo più coraggio. Liajc dovrebbe giocare sempre se sta bene fisicamente anche oggi ha giocato male però la ciliegina l’ha messa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 8 mesi fa

      Per quel che può valere la penso come te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. user-1007904 - 8 mesi fa

      Perfetto. Bravissimo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ALNICK70 - 8 mesi fa

    Quando, in tempi non sospetti, ebbi l’ardire di scrivere che il mercato del Toro era di medio-basso livello, fui tacciato di disfattismo. Mi scrissero che le altre squadre che all’epoca erano ancora in corsa per l’EL non avevano nulla più di noi. Oggi quello che scrissi è divenuto evidente più che mai: in una squadra nata per giocare con il centrocampo a tre, occorre che almeno UNO di quelli abbia i piedi buoni e una buona visione di gioco. Leggo che Ljaijc sarebbe la panacea di tutti i mali ed indubbiamente il serbo è uno dei pochi ad avere piedi buoni ed inventiva, ma continuo a pensare che non sia la soluzione ai problemi della squadra. Il fatto che oggi una sua invenzione (ma mi sembrava uno schema) abbia quasi salvato la gara non vuol dire che nei 90 minuti avrebbe risolto il non-gioco della squadra. Il problema, lo ripeto, è il centrocampo, in cui si rimpiangono (e ciò la dice lunga) le assenze di Obi e Baselli, e gli esterni di difesa (quando scrissi che la vendita di Zappacosta non saremmo riusciti a compensarla mi scrissero che avevamo preso Ansaldi…). Per l’allenatore… non è quello che avrei voluto io, ma ancora non mi pèrito possa essere peggio del suo predecessore. L’annata è buttata, l’ennesima, quindi possiamo solo dargli tempo e sperare sappia creare una squadra decente per la prossima stagione. Magari con l’acquisto di un paio di esterni decenti e di un centrale di centrocampo che non abbia i piedi quadrati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 8 mesi fa

      Condordo,uno dei pochi commenti sensati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 8 mesi fa

      Comprare….? Auguri!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. steacs - 8 mesi fa

      piú o meno quello che ho sempre detto io prendendo insulti, Liaijc non cambia una partita, mai lo ha fatto, il centrocampo faticherebbe persino in C (ha faticato con il Trapani di Coppa Italia) e Zappacosta come tanti altri non sono MAI stati degnamente sostituiti con la SCUSA (BALLA) che sono arrivate offerte all’ultimo minuto (BALLA ripeto) e che quindi o prendi Ansaldi (o Amauri) o stai senza…

      Belotti, Sirigu, Nkoulou e Falque sono gli UNICI giocatori di calcio che abbiamo, con questa squadra abbiamo giá fatto un miracolo a salvarci per tempo, se il prossimo perdiamo anche loro sará serie B, senza SE e senza MA.

      Grazie di tutto miglior presidente degli ultimi 40 anni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. pinomu_368 - 8 mesi fa

      Concordo quasi con tutto. Mi permetto di fare alcune considerazioni. Vero che non è Ljaijc non può essere la panacea dei mali della squadra (se l’hanno scartato Inter e Roma ci sarà un motivo) ma noi non lottiamo per la Champions e dove giocano Lollo, Ansaldi, Acquah, Molinaro etc… non trovare un posto al serbo è da incompetenti o prevenuti (forse più la prima). WM (l’ho già detto) è un ex allenatore, senza neanche il coraggio di provare uomini nuovi come i giovani che relega sistematicamente in panca. Ma con la squadra senza più obiettivi sta forse valutando se rinnovare il contratto a Molinaro e Moretti anche per il prox anno (lunga vita ad Emiliano, è l’unico col cuore toro ma l’età passa per tutti)? Ma il Milan punta su Gattuso e noi Longo o Nicola non potrebbero essere rischiati?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torogranata - 8 mesi fa

        I giovani relegati in panca chi sarebbero? Edera? Faresti uscire Falque? Berenger? Lo sta facendo giocare, concordo far giocare Barreca al posto di gatto silvestro questo si,gli altri purtroppo sono infortunati ma sono due centrali difensivi e non è li alla fine il problema, ma a centrocampo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Pazko - 8 mesi fa

    Ho visto la partita allo stadio, come al solito. Ottanta minuti di pena, poi un po’ di attacco e due tre giocate di Liajc, con passaggio a Belotti per il gol, così abbiamo capito che se servito a dovere è ancora capace di segnare. Che dire, forse che così non pensiamo più alla EL, e facciamo giocare i giovani per vedere come sono? Oppure che se si vinceva, giocando la partita, avremmo ancora avuto chances di qualificazione? Non so, sono arrabbiato, deluso, consapevole che con Cairo non ci muoveremo più dallo ottavo o decimo posto, ma non mi sta più bene, non basta più restare in serie A, anche se è meglio della altalena A e B, vivacchiare non basta più. Finiremo per disamorarci? Spero di no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 8 mesi fa

      C’e’ chi dice che li bruciamo, secondo me e’ ora di capire chi e’ degno per l’anno prossimo, ed Edera Barreca lo sono di sicuro, se poi si ripigliano Bonifazi e Lyanco…

      Farei provare anche gente al centrocampo (visto che siamo decimati tra mercato folle e infortuni) dalla primavera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. robertopierobo_206 - 8 mesi fa

    Pagelle molto severe. I viola hanno messo sicuramente più impegno ma “di loro” gol non ne hanno fatti. Comunque sia Mazzarri e Cairo si devono parlare e fare a capirsi perchè così si rischia il tracollo. Mazzarri deve almeno cercare di non peggiorate le cose. Oggi non ci è riuscito di certo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. carlitomarinell_50 - 8 mesi fa

    se alla prima giocata che fai mandi a cagare l’allenatore non sei un professionista, sei un mongoloide.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. legolas - 8 mesi fa

      e se invece continui a tenere fuori l’unico giocatore che sa trattare la palla da giocatore professionista, non sei un allenatore ma sei da ricovero psichiatrico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Serafino - 8 mesi fa

      VORREI VE QUESTO NON èDERE TE AL SUO POSTO DOPO 8 PARTITE IN PANCHINA E SE SEI UNO CHE CAPISCI DI CALCIO I GIOCATORI COME LIAIC NON SI TENGONO IN PANCA SOLO PER PARTITO PRESO-QUESTO NON è MISTER CHE FA PER NOI. FACCIAMOLI FARE LE VALIGIE PRIMO CHE COMBINI ALTRI GUAI-CI LAMENTIAMO DI SINISA QUESTO è PEGGIO -VEDIAMO IL GIOCO CHE HA LA SQUADRA UNO SCIFO LASCIA IN PANCHINA GIOCATORI CHE MERITANO DI GIOCARE EFA GIOCARE GENTE COME VALDIFIORI-

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. prawn - 8 mesi fa

      l’ha mandato a cagare? sul serio? non ho visto…

      sarebbe gravissimo, anche perche’ se festeggiava e basta almeno poi giocava da qua alla fine dell’anno

      che poi ljacic per risolvere le partite gli ultimi 20 minuti forse e’ l’utilizzo migliore che si puo’ fare della sua classe

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. granata - 8 mesi fa

    Qualche giorno fa avevo dato dell’ asino (in competenza calcistica) a un amico tifoso che riteneva Berenguer meglio di Ljahijc. Oggi do dell’ asino a quel signore che sta in panchina e che manda in campo l ‘acerbo e inconsistente Berenguer al posto del serbo. Con Mazzarri il Toro è peggiorato rispetto a quello di Mihajlovic e, siccome non parlo per simpatite, antipatie o preconcetti, lo dico senza voler riabilitare il primo, ma facendo una semplice constatazione. Il gioco è peggiorato, le scelte della formazioni da mandare in campo sono state sostanzialmente nel segno di un’ ottusa continuità, come dimostra l’ inconcepibile ostracismo a Ljhajic, di cui avevano detto a Mazzarri che aveva litigato col suo predecessore. Mazzarri ha scimmiottato finora Mihajlovic, mentre ci si aspettava una ventata di novità. Invece la squadra è diventata più paurosa, timida e c’ è stato anche un aumento degli infortuni, forse per gli eccessivi carichi di lavoro. So che così dicendo mi attiro le ire degli anti-mihajloviciani, ma, ripeto, non rimpiango il passato, analizzo il presente. Sarebbe ora che Mazzarri si rendesse conto che questa squadra non può fare a meno di cinque giocatori: Sirigu, Nkoulou, Iago Falque., Belotti e Ljhajic. Sarà poco, ma questa è la verità che chiunque capisca di calcio vede in modo lampante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. legolas - 8 mesi fa

      Concordo nella maniera piu’ assoluta alla tua analisi, precisa, chiara e sopratutto VERA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alexku65 - 8 mesi fa

      Bell analisi anche se purtroppo amara

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. claudio sala 68 - 8 mesi fa

      Personalmente non avevo nulla contro Miha, l’ho reputato non idoneo per gestire la squadra in un determinato periodo. Mazzarri è partito bene, ora la squadra si è involuto come con Miha. Io continuo a dire che insistere su certi giocatori è dannoso a dimostrazione che nessun allenatore fa miracoli se mancano i giocatori . De Silvestri dovrebbe stare in panca cosi come Acquah e Valdifiori, Edera dovrebbe giocare di più . Esiste una Primavera proviamo a dare spazio a questi giocatori, peggio di tanti non possono fare e almeno diamo un senso a questa stagione disgraziata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. prawn - 8 mesi fa

      Per carita’ Miha e’ stata una disgrazia ma Mazzarri dopo un buon inizio sta facendo veramente schifo.

      Direi che quest’anno non ne e’ andata una dritta, il mercato, gli infortuni, la scelta di mazzarri (cmq troppo tardi), miha, il modulo, etc.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Seagull'59 - 8 mesi fa

    Salvo Sirigu, N’Koulou e Moretti.
    È possibile NON vedere più in campo De Silvestri, Rincon e Berenguer?
    È possibile invece vedere in campo Barreca,Edera e Ljajic?
    Se non hai il fisico, devi almeno avere i piedi, il carattere e la voglia!
    Belotti commovente: ha sbagliato tanto, specie quando lasciato solo tra Berenguer e Falque, ma la determinazione e la voglia sono da esempio per tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Pesce - 8 mesi fa

    Potreste una volta per sempre dire che Acquah non è un giocatore da serie A!
    Se prima di arrivare da noi ha fatto panca ovunque anche nella sua nazionale (che non è il brasile) un motivo ci sarà.
    Qualche volta mi chiedo se toronews prova a fare il bene del toro o rema contro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. robinhood_67 - 8 mesi fa

    Per fortuna. Per fortuna è arrivata questa partita, a levare alibi, scuse fantozziane, ragionamenti tattici, elenchi degli assenti. Per fortuna ora il pudore impedirà di sentire nominare il ‘distacco dall’Europa League’. Per fortuna ora non c’è Mihajlovic, rissoso, irascibile, eccessivo, impresentabile. Ora restano gli striscioni della rabbia, i cori ‘andate a lavorare’, il calcio ridotto a ‘fuori le palle’. Tutta questione di voglia, di stimoli, di corsa. Di Belotti che rientra sulla linea dei terzini per prendere un pallone.
    Il nuovo corso, quello che non ha colpe a prescindere perché i giocatori sono ‘inadatti al calcio del tecnico’, fa entrare Liajic per gli ultimi 15 minuti. Il reietto, l’impresentabile, quello che ‘gioca solo se dimostra in settimana’ come ultima risorsa. Per vedere non un goal, almeno tre passaggi di seguito, un tiro. Una punizione calciata da calciatore vero.
    A centrocampo, ormai da tempo, il nulla. L’idea di calcio granata presuppone anzi il sistematico scavalcamento del centrocampo con traversoni di 50 metri, anzi: rinvii.
    Benassi, l’inutile Benassi, sfreccia a velocità doppia e ci grazia nel finale.
    Una Fiorentina modesta, anzi la più modesta degli ultimi 7 anni, incamera 6 punti senza fatica. Il goal su assist di Aquah, i 2 rigori regalati. Il Verona, altri 4 punti. Il Cagliari fa paura. Il Crotone? Dara’ tutto.
    Ora diremo che è colpa del Var. Della sfortuna. Della Juve.
    Arriverà il ritiro punitivo. Il silenzio stampa. L’appello ai tifosi.
    Per vedere calcio, si prega di cercare altrove.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 8 mesi fa

      Beh sai a quelli di noi che “sanno” non stava bene pareggiare meritando di vincere. Si preferiva un nuovo corso in cui le parole chiave sono: intensità e copertura…. un nuovo corso dove perdiamo senza neanche meritare di pareggiare….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. francesc_803 - 8 mesi fa

        il commento perfetto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. legolas - 8 mesi fa

    Io vorrei capire come diavolo si fa a tenere Adem in panchina e farlo entrare x soli 15 minuti!!! Mazzarri vai a farti fare il trattamento sanitario obbligatorio dai!!! Tieni in panchina i giocatori piu; forti che abbiamo: Barreca (gli preferisce quel brocco immondo di Desilvestri), Adem,tutti fuori…ma ti rendi conto veramente di cio’ che stai facendo??? Oppure sei talmente immerso nel tuo amor proprio che non vedi neanche le basi del calcio. Per vincere qualsiasi partita contro qualsiasi squadra hai bisogno di un regista a centrocampo, e tu mi tieni Ljajic in panchina??? Nazionale Serba ed uno dei trequartisti piu’ forti in Italia??? Ma sei completamente fuori come un balcone!!! NOn lo fai giocare perche’ ti sta antipatico? O perche” come quei moralisti bigotti pensi che non debba guidare il Ferrari? Domanda. Tu che macchina guici? Con 2 milioni di Euro all’anno, sono sicuro che non sei alla guida di una Panda usata dico bene? Il tuo lavoro e’ quello di ALLENARE, non di giudicare. Non si giudicano i talenti basandoti su quanto metraggio corrono negli allenamenti. Se avessi Isco in squadra (e Isco non corre molto in allenamento) non lo faresti giocare allora! Ma perche’ non vai a prendere 10 maratoneti e fai la squadra…in porta di rimane Sirigu, dai!!!Il Torino ha fatto una partita orrenda, disgustosa fino all’entrata di Adem, che, guarda caso, regala l’unica palla a Belotti che oggi avra’ corso per 110 km anche in difesa e lui la butta dentro.
    Chiunque dica che Ljajic non deve giocare xche; non si impegna in allenamento oppure perche’ ha un brutto carattere, confonde il codice morale con il calcio ok? NOn venitemela a raccontare! Adem e Barreca DEVONO GIOCARE SEMPRE!!! Tutti i 90minuti…senza esclusione! Prendete desilvestri, valdifiori, rincon, aqhua e buttateli a mare!!! E mentre che ci siete, fate anche un giro con cairo e mazzarri, specialmente quest’ultimo. Uno che non si assume mai le sue responsabilita’, sempre o colpa del clima, della pioggia, della squadra avversaria o dei giocatori. E tu? il peggior allenatore della Terra ce lo siamo cuccato noi. L’unico momento in cui si e’ visto un Toro veramente da guardare e’ stato con l’ingresso del Serbo, questi sono i fatti nudi e crudi. Ad alcuni non piacciono? Pazienza!!! La verita’ e’ che la coppia Gallo-Adem funziona, e funziona eccome. Tutto il resto sono cazzate!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Torogranata - 8 mesi fa

    Da salvare solo Nkulu Moretti Sirigu e il Gallo Belotti.
    Cosa può Mazzarri con una squadra mediocre nelle mani?
    Oggi si sono viste le assenze di Obi e Baselli che parecchi di voi criticano, ma se lo sostituisci con Valdifiori ti accorgi che è oro colato.
    Quando si prendono rigori è gol cosi un allenatore può farci poco se non prenderli a calci in culo.
    Chi erige ora Ljaicic salvatore della patria accusando Mazzarri che non lo fa giocare, è lo stesso che qualche mese fa diceva che con lui si gioca in 10.
    Sarà tecnicamente bravo, ma anche oggi se dimostrato un testa di cazzo mandando a quel paese Mazzarri dopo il gol.
    Personalmente certa gente io al Toro non la voglio vedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. legolas - 8 mesi fa

      E gli ha detto ancora poco!!! Io ho SEMPRE sostenuto che Adem dovesse guocare da minuto 1 a minuto 95’…come ho sempre sostenuto che Mazzarri e’ una disgrazia. Questo ci manda in B se non quest’anno il prossimo. Vogliamo vedere come si comportano i giocatori in Spagna? (perche’ io sono di quelle parti)…ebbene Isco, Ronaldo, Luiz, sono molto proni a mandare a stendere l’allenatore quando sbaglia e questo qui, il mazzarri, non ne ha indovinata una. L’allenatore non e’ Dio, ok? e purtroppo noi ne abbiamo uno che e’ veramente un pateracchio. E faccio notare…il gol di Belotti arriva su scodellata di Ljajic…come anche il fatto che le uniche azioni pericolose il TORO le ha fatte negli ultimi 15 minuti…Non fa suonare una campanellina che forse il mitico Mazzarri ha toppato? No?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torogranata - 8 mesi fa

        La differenza tra chi può permettersi di mandare a quel paese un allenatore l’hai messa in evidenza tu con i giocatori che hai citato.
        Non è certo Ljalic che può farlo, prima deve dimostrare di essere ancora un giocatore vero e soprattutto da TORO!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Doc.Falstaff - 8 mesi fa

      Dissento totalmente dalla tua analisi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torogranata - 8 mesi fa

        Il modo è bello perché è vario! :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. francesc_31 - 8 mesi fa

      a mazzarri bisognerebbe mandarlo a cagare dopo ogni gol… ma ho paura che succedera` poche volte… neanch`io voglio rivedere certa gente al Toro… il primo di tutti e` Mazzarri, uno che non e` stato rimpianto da NESSUNO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. FaustoGranata - 8 mesi fa

    c’è poco da commentare , spero solo che questo campionato da incubo finisca subito… Vergognatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

    Questa volta concordo in pieno con le pagelle, e dare mezzo voto in più a Ljajic che perlomeno è entrato con il piglio giusto
    Aquah
    Niang
    De Silvestri
    Rincon
    Non li vorrei più vedere. Indegni per gioco e per atteggiamento voto 0
    Bocciati gli altri oggi tutti da 4
    Esclusi Gallo voto 6
    Ljajic voto 6,5
    N’Koulou voto 6,5

    Mazzarri voto 4

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Serafino - 8 mesi fa

      MAZZARRI VATTENE INSIEME A CAIRO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. prawn - 8 mesi fa

    Sirigu anche 7, ha parato un rigore. La fiore non ha tirato in porta.
    DE SILVESTRI , ANSALDI dopo quello che hanno fatto quest’anno e specialmente le ultime due partite meritano solo di non essere convocati, voto? 3
    Barreca, N’Kolou e Moretti? Boh sei… Barreca deve giocare titolare, basta cazzate
    ACQUAH: 3, basta, andava venduto, non lo voglio piu’ vedere, la prossima volta che e’ titolare spengo e via
    Valdifiori: 3, vai a giocare in lega PRO scarsone lento va
    Rincon: 3, ci siamo fatti inculare dalle merde, una delusione pazzesca
    Ljacic: 7, piu’ che un passaggio d’oro e un paio di giocate buone che deve fare

    Iago:4 , e’ un po’ che dico che ha rotto pure lui, avrebbe forse bisogno di rifiatare, con Edera in panca a scalpitare e’ una follia farlo sempre giocare 90 minuti

    Gallo: 6 per quelle rincorse alla fine e il goal, ma prima?

    Niang:3 lo voglio su un volo per mosca, subito. Che sia alleni con la prossima squadra, mega pacco. Godo che cairo si sia bruciato quasi 20 milioni

    Berenguer: questo non cambia le partite, ottima riserva di Ljacic, ma basta titolarita’.

    Mazzarri: 4, hai deluso. Ok la squadra non e’ tua ma non ci stai capendo molto.

    Credo che la formazione che deve giocare sia quella dello schema schifo di miha, perche’ non hai centrocampisti e cmq la qualita’ ce l’hai davanti.

    se continui con altri moduli prenderai grossi fischi e rischi di rovinarti “l’amore’ del pubblico” anche per l’anno prossimo

    4231 fino alla fine e via, non hai molte scelte

    Ansaldi o De Silvestri (Ti toccano..) N’Kolou Moretti Barreca
    Obi … Rincon o Baselli
    Iago (ma anche Edera) Ljacic Berenguer
    Gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 8 mesi fa

      Spiegami cosa centra il modulo quando si prendono gol da errori cosi evidenti.
      Se ci sono giocatori a dire poco mediocri non è colpa di Mazzarri,se non corrono uguale,se non può fare un modulo diverso idem,se poi aggiungiamo che mancavano 2 centrocampisti titolari questi sono i risultati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 8 mesi fa

        in teoria centra poco, ma oggi col modulo diverso, o forse era la paura di una sommossa popolare hanno fatto qualcosa.

        infarcire il centrocampo e’ impossibile, perche non li abbiamo, in panca, in campo, in primavera, non abbiamo centrocampisti. L’unico degno e’ Obi, che e’ malato di fragilite acuta cronica.

        La difesa? la difesa a tre non si puo’ fare, perche’ non abbiamo 2 veloci, abbiamo Burdisso e Moretti, forse i due centrali piu’ anziani della serie A.

        Gli esterni fanno pettare, tutti, Lollo mi ha sempre fatto schifo da quando e’ arrivato, Molinaro e’ rotto e meno male e Barreca non sa difendere. Allora tanto vale stare a 4.

        E davanti c’e’ abbondanza.

        Almeno qualche partita la vinci, alla miha, li cogli di sorpresa.

        Ma dico, oggi manco il pressing, manco i famosi cambi di gioco sinistra/destra di Mazzarri…

        Ma che minchia e’ successo?!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy