Torino, altro intoppo nella stagione di Niang: l’infortunio lo costringe ai box

Torino, altro intoppo nella stagione di Niang: l’infortunio lo costringe ai box

Focus on / L’esterno ha patito un versamento ai tendini, che complica ulteriormente un’annata già complicata. Mihajlovic: “Ha tanti acciacchi, non riesce a entrare in forma”

di Federico Bosio, @fedebosio19

Doveva essere la stagione della rinascita, l’annata in cui tornare protagonista assoluto raggiungendo finalmente la maturazione calcistica alla corte del tecnico che l’aveva fortemente desiderato ed in quella piazza per approdare nella quale lui stesso aveva a lungo insistito, ma fino a questo momento i dati parlano di una realtà ben differente: l’acquisto più oneroso dell’era Cairo, M’Baye Niang, si è rivelato sinora un grande flop dal suo approdo al Torino. Davvero troppo pochi gli spunti di qualità mostrati, in particolar modo se osservati in relazione alla cifra spesa, ed una generale sensazione di intangibilità.

LEGGI: Toro, in attacco tanto fumo e poco arrosto: Miha sprona i pezzi da novanta

Sono undici le presenze collezionate in questo campionato, per un totale di 754 minuti che hanno però portato alla sola rete messa a segno contro l’Hellas Verona ed a ben poche altre fiammate. L’esterno – e l’investimento che ha comportato – è stato più volte pubblicamente difeso da Sinisa Mihajlovic che ha addotto come principale attenuante lo stato di forma precario del giocatore, invocando pubblico e addetti ai lavori a pazientare. Dopo una serie di incontri trascorsi in panchina, nell’ultimo periodo Niang sembrava aver lanciato qualche segnale di ripresa in particolare nel match di Coppa Italia contro il Carpi, ma proprio in quella sfida è arrivato un nuovo ostacolo in questa finora complicata stagione per il giovane senegalese: la botta subita, che l’ha costretto alla sostituzione, ha infatti portato ad un infortunio ancora non smaltito.

Così Mihajlovic ieri in conferenza stampa: “Niang sta male dopo la botta in Coppa Italia. Ha avuto un versamento ai tendini, non sembrava nulla di grave ma questo versamento non va via e gli dà ancora fastidio quando corre, e sono già 10 giorni che sta così.” Dolore che ha portato il tecnico ad escludere l’esterno dall’elenco dei convocati per il match di questa sera sul campo della Lazio: un infortunio che dunque complica ulteriormente la già difficile stagione del giocatore. Ed anche il tecnico granata, ieri pomeriggio, ha incluso il senegalese nell’elenco dei giocatori dai quali il Torino tutto si aspetta decisamente di più: “Lo abbiamo preso per fare la differenza, ma ha tanti acciacchi e non riesce mai a rientrare in forma.”

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. leo67 - 1 anno fa

    VATTENE INSIEME A CHI TI HA VOLUTO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 1 anno fa

    Sul Mercato di Gennaio sicuramente torneremo al momento opportuno senza per altro farci troppe illusioni in quanto 1 Come già detto in altri post Cairo in questa sessione è sempre stato parsimonioso più del solito 2 Va considerata la possibile “variante tecnica” a mio avviso improbabile 3 Serve di sicuro una punta affidabile e quindi investire alcuni mln. 4 Il Pres. ancora scottato dal caso Niang sarebbe disponibile? Non penso 5 Ecco allora che stando a certi rumors verrà cercata una “promessa” in prestito con eventuale riscatto e controriscatto( alla Sadiq speriamo con esito diverso) 6 Per il centrocampo ben che vada tornerà Lukic e non Imbula ( ingaggio fuori portata) seppure solo in prestito 7 In buona sostanza al di là del fatto che la rosa dovrà essere comunque sfoltita l’acquisto di un buon attaccante a mio avviso è subordinato ad una contestuale cessione di primo piano 8 Chi? Allo stato dell’arte va escluso Niang almeno fino a Giugno e quindi l’unico cedibile sarebbe a mio pare Ljaic 9 Mi attirerò l’ira funesta degli esteti che, ben che vada, mi riterranno un imbecille però….10 Il suo posto da mezza punta potrebbe essere ricoperto da Baselli ora costretto a fare il mediano 11 Adem talentuso ma discontinuo ha mercato in particolare all’estero( La Liga sarebbe perfetta) e garantirebbe l’incasso di una cifra in parte spendibile per una punta ed in parte plusvalenza per ammortizzare il flop Niang almeno in parte 12 Con 20 mln spesi in inutili acquisti e l’aumento del monte ingaggi il “famoso tesoretto” è stato eroso non poco ed allora lo stato patrimoniale della Società certamente verrà monitorato con attenzione atteso che il patrimonio tecnico con la gestione Miha si è svalutato.Vedremo.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 1 anno fa

      Non voglio essere uccello di malaugurio, ma chi ha mercato è Belotti…
      Che per giocare con questo modulo (lo stesso del Milan: palla avanti e w il parroco) può benissimo andare altrove e a raccattare palloni in difesa ci mettiamo un qualunque arrivi in prestito dal CTO.
      Ovviamente mi auguro che caccino Sinisa e tengano il Gallo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. daunavitagranata51 - 1 anno fa

    venderlo subito……..MA CHI LO VUOLE, carissimi amici GRANATA, METTIAMOCI IL CUORE IN PACE. niang per non vederlo più GIOCARE NEL TORO sarà molto dura… ALMENOCHÈ.. ESONERARE SINISA E QUINDI PORTARSELO CON SÈ,[ ASSIEME AL DE SILVESTRI]. CERTO CHE LA FERITA DA LECCARE DI 20 MIL. SPESI, AL NOSTRO PRESIDENTE CAIRO LE FABISOGNA UNA LINGUA SPESSA E RUVIDA PER ALLEVIARE LA FERITA DEL SUO TESORETTO, con niang in campo il TORO purtroppo ha dovuto giocare in 10 contro 11, coinvolgendo la mala prestazione degli altri giocatori, ora è niang infortunato, il TORO GIOCHERÀ IN 11 CONTRO 11
    SEMPRE E SOLO FORZA CUORE GRANATA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CresciutoaPaneeTORO - 1 anno fa

      Ahahahah chissà quando tempo ci mwtterrannoooooo a guarire queste ferite

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BAVARO GRANATA - 1 anno fa

    io capisco che per certe persone essere ottimista è un modo per nn deprimersi……… però credere che a gennaio cairo compri qualcosa in più di un carlao ……….. e come credere a babbo natale…………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. luna - 1 anno fa

    Visto che ci siamo vediamo a Gennaio chi arriva spero un attaccante forte in grado di rilevare Bellotti ed eventualmente di affiancarlo.
    Occorre un grande centrocampista, con due pedine di valore sarei tranquillo, non tanto per i risultati immediati ma perché sarebbe un segno chiaro della volontà del presidente di voler fare il salto di qualità.
    Banco di prova anche per l’allenatore che non avrebbe piú alibi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 1 anno fa

      Io non sono per dare altre chances all’alenatore, ma a parte questo, Cairo a gennaio non ha mai rinforzato la squadra, ha fatto solo acquisti in ottica futura o preso dei tappabuchi, quindi non mi faccio illusioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rogozin - 1 anno fa

    Purtroppo Niang è un brocco e nel suo caso la mancanza di qualità si avverte ancora di più perché le aspettative sono del tutto tradite e ad un prezzo salatissimo. Personalmente, visto l’impegno messo da sto malmaturo, non lo considero nemmeno parte di questa squadra e mi piacerebbe che in gennaio se ne andasse altrove lasciando spazio ad un attaccante vero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. rokko110768 - 1 anno fa

    Ulteriore magagna su un investimento da recuperare, perlomeno per l’aspetto finanziario. Stagione purtroppo sciagurata, troppo vincolata ad un modulo poi abbandonato.
    L’integralismo tattico non paga sempre, solo in pochi casi. Leggi lo Zeman del passato (con qualche evidente lacuna difensiva) o il Gasperini attuale (che pure maschera talvolta il 343 col 352). Sarri che pure è un grande allenatore sta pagando dazio non solo per la rosa corta ma anche per il non variare il 433 di base.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. r.ponzon_487 - 1 anno fa

    Non avete capito che i veri tifosi sono stufi di voi e dei vostri insulti ?
    Cambiate squadra per favore !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 1 anno fa

      I veri tifosi sono quelli che si fanno prendere per i fondelli da Ciro da 10 anni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. r.ponzon_239 - 1 anno fa

    Commento orrendo, chiedo alla direzione di rimuoverlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Oni - 1 anno fa

    Ecco perché non rendeva al max

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Pimpa - 1 anno fa

    Oh no!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granatissimo1973 - 1 anno fa

    Tranquilli ragazzi a gennaio compriamo un altro attaccante e siamo a posto…cairo e mihailovic meglio di stanlio e ollio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. fabrizio - 1 anno fa

    che peccato. adesso che iniziava a dare segnali di miglioramento (contro il carpi..)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13693832 - 1 anno fa

    20 milioni buttati via per un giocatore che non ha mai mostrato di non valere neanche la metà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dami61 - 1 anno fa

      Raiola è un genio, niente da dire…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy