Torino-Cagliari 5-1: dominio granata e calcio champagne

Torino-Cagliari 5-1: dominio granata e calcio champagne

Finale dal Grande Torino / Il Gallo abbatte il tabù rigori, segna anche Baselli. Basta un’ora per passeggiare sui sardi

25 commenti

Secondo tempo che inizia con il Toro largamente in vantaggio e con la sensazione che possa rendersi ancora pericoloso in ogni azione di rimessa (qui il commento al primo tempo). Piove a dirotto al Grande Torino.
Dopo un minuto Benassi recupera bene palla e scende in solitaria. Il suo tiro va alle stelle. Esce di pochissimo invece la staffilata di Barreca dai 25 metri, a fil di palo.

Cinque minuti e lo stadio torna a esplodere. Ljajic cambia gioco in area verso Falque che colpisce al volo, respinge Storari. Si avventa sulla palla ancora il serbo che mette in mezzo, Baselli ha il tempo di alzare la testa e spedire sotto la traversa. Al 56esimo Belotti, smarcato in area da Falque, si guadagna un calcio di rigore netto per fallo dell’ex Tachtsidis. Nell’occasione il Cagliari rimane in dieci perché Dessena viene espulso per proteste. Lo spagnolo lascia il penalty al Gallo che sceglie la sua sinistra, Storari tocca, ma non può nulla. Quinto gol del Toro, ottava rete in campionato per Belotti. Allo scoccare dell’ora di gioco Iago Falque sfiora la sesta marcatura da buona posizione.

Mihajlovic manda dentro Obi per Baselli (problemi muscolari) e Martinez per Ljajic, regalando al numero 10 gli applausi di tutto il Grande Torino. Poi tocca a Maxi Lopez sostituire Belotti, acclamatissimi entrambi.
Al 74esimo Martinez batte a sorpresa una punizione, porta palla accentrandosi e conclude, palla deviata in corner. A meno 4 dal termine Tachtsidis impegna Hart che devia in angolo con un colpo di reni, pochi istanti dopo è Barreca a sfiorare il gol con un fendente che va poco oltre la traversa cagliaritana.

Succede poco nei 2′ di recupero e il Toro può festeggiare il secondo pokerissimo dopo il 5-1 rifilato al Bologna. Tutto troppo facile per i padroni di casa, Cagliari mai veramente in partita.

25 commenti

25 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. csko69 - 4 settimane fa

    quest’anno mi sono ripromesso di non farmi aspettative sulla stagione…a questo punto spero vivamente che si riesca a raggiungere qualche traguardo importante per riuscire a tenere i nostri gioielli, che altrimenti giustamente vorrebbero andare a giocarsi qualcosa di più prestigioso…la cosa più bella che vedo quest’anno è che siamo davvero una squadra e tutti remano nella stessa direzione e che finalmente i giocatori sembrano anche divertirsi…SEMPRE FORZA TORO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. The Mtrxx - 4 settimane fa

      Il fatto e’ che anche senza traguardi, e’ gia’ una goduria.
      L’anno che siammo andati in europa league (per il rotolo della cuffia) si godeva con cerci & immobile ma quest’anno e’ veramente diversa, e’ una prestazione corale. E” tutta la squadra a divertirsi. I traguardi sono una conseguenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. KanYasuda - 4 settimane fa

    …e pensare che nel secondo tempo, dopo l’espulsione di Dessena, non abbiamo più neanche voluto affondare, finalmente la famosa “gestione” delle forze…questo Toro è da cardiopalma…che GODURIA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nick - 4 settimane fa

    Loro troppi pochi, noi molto straripanti. Entravano dove e come volevamo. Cmq grande plauso a tutta la squadra. Se avessero giocato così, ci saremmo mangiati anche l’Inter altro che! E stasera fare 5 gol al pigiamato storari…beh grande soddisfazione. Aspetto il derby….FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Frank Toro - 4 settimane fa

    Miglior attacco in serie A non lo avrei mai mai mai detto!!!
    Come si gode!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. policano1967 - 4 settimane fa

    partita senza storia.bel toro ma sopratutto che bel centrocampista che e valdifiori.tocchi semplice e ottima visione di gioco.ci mancava da anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. faber.fibr_868 - 4 settimane fa

      i criticoni di agosto non si leggono da…. agosto ormai!!! :)
      testa sotto la sabbia. e cmq con baselli, valdifiori benassi, abbiamo davvero un centrocampo di gran qualità caspita!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. KanYasuda - 4 settimane fa

        hai ragione, oggi il centrocampo ha funzionato alla meraviglia, di sicuro per il Reparto, la partita giocata meglio da inizio Campionato…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. valex - 4 settimane fa

          La metto a pari con quella col Bologna, ma ritengo che la migliore sia stata quella con la Roma, se non altro per la diversa caratura dell’avversario.
          :-)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. KanYasuda - 4 settimane fa

            hai ragione, mi riferivo solo al Centrocampo però….

            Mi piace Non mi piace
  6. miele - 4 settimane fa

    Non ho parole per esprimere la mia felicità. Solo grazie VCG!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. VG - 4 settimane fa

    Chi ha scritto l’articolo corregga i gol di Belotti: sono 8 no 7!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. VG - 4 settimane fa

    Belotti 8 Falque 5 Ljajic 5 Baselli 4 Benassi 4 numeri importanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. The Mtrxx - 4 settimane fa

      22 goals. non vado a vedermi le statistiche degli anni passati, ma ci sono stati anni in cui a momenti li facevamo in un anno intero..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. VG - 4 settimane fa

        OH GIA’!! MOSTRUOSI

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. abatta68 - 4 settimane fa

        …fai anche 27 và!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. valex - 4 settimane fa

        27, non 22. :-) :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. angelo - 4 settimane fa

      stavo per bestemmiare: pensavo fossero i tuoi voti.. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. VG - 4 settimane fa

        AHAHAH! QUELLI SONO RAGAZZI DA DIECI CON LODE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. abatta68 - 4 settimane fa

      Quando anche i centrocampisti segnano vuol dire che il gioco premia e che hai tanta qualità in campo. Il goal di Benassi la dice lunga… l’anno scorso avrebbe avuto paura anche solo di saltare l’uomo, figuriamoci di calciare con quella sicurezza che vediamo quest’anno. Ancora non riesco a capire come abbiamo fatto ad andare a Milano senza Benassi e Baselli in mezzo al campo, mi scoccia da matti aver perso quella occasione! siamo ancora tre punti indietro da una posizione di pregio, ma i prossimi turni potrebbero essere quelli buoni per recuperarli…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Frank Toro - 4 settimane fa

    Grande Toro…
    Grande Mhia
    Questa è una partita di calcio…
    Grazie Tavecchio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. The Mtrxx - 4 settimane fa

      Ventura e’ ormai solo un ricordo lontano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granito - 4 settimane fa

        Bè quando Miha ci porterà a vincere una partita come quella di Bilbao (a me piacerebbe a Monchengladbach perché ho memoria di una certa partita… ma andrebbe bene anche Valencia, Glasgow, Atene, fate voi) allora si potrà dire che Ventura è un ricordo. Per adesso siamo sulla buona strada. Non disprezziamo Ventura. L’atteggiamento giusto secondo me è: grazie Giampiero per averci portati fin lì, adesso cerchiamo di andare oltre!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rock y Toro - 4 settimane fa

          Beh, a dirla tutta l’EL l’abbiamo assaporata per demeriti finanziari altrui. Con Miha spero entrando dal portone principale!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. abatta68 - 4 settimane fa

            …aggiungerei nonostante un rigore sbagliato all’ultimo secondo di campionato! dopodichè l’EL l’abbiamo giocata e anche con merito, cosa che mai il Parma avrebbe potuto fare. Già quest’anno potrebbe essere possibile, sognare non costa nulla, ma la concorrenza è forte e a noi, obbiettivamente, manca ancora qualcosina per essere una squadra ben piantata… speriamo già da gennaio…

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy