Torino, Cairo impara dal passato: profilo basso e pochi proclami

Torino, Cairo impara dal passato: profilo basso e pochi proclami

Il Presidente granata ha confermato ieri la sua volontà di ripartire da Ljajic e Capitan Belotti

di Marco Notaro, @MarcoNotaro17

Dopo l’inaspettato pareggio esterno col Napoli, nella giornata di ieri all’uscita dal premio Facchetti, Cairo ha rilasciato delle importanti dichiarazioni in vista del futuro del club granata. Il Presidente ha dimostrato di essere molto ottimista sulla prossima stagione e sull’ormai vicina sessione di calciomercato.

RIPARTIRE DAI BIG – La volontà di Cairo è quella di ripartire dal numero 10 e dal numero 9 del Toro. Ljajic e Belotti dovrebbero rimanere ancora in granata (o almeno, queste sono le intenzioni dichiarate dalla società) e giocare insieme anche nella prossima stagione. Il serbo deve confermare i progressi visti nell’ultima parte di campionato e avrà anche la vetrina del Mondiale in Russia per mettersi ulteriormente in mostra agli occhi di Mazzarri, che finalmente lo considera un punto fermo ed un elemento imprescindibile della propria squadra. Per quanto riguarda Belotti, il capitano del Torino dovrà riscattarsi da una stagione da dimenticare. Anche se c’è da dire che gli infortuni, la sfortuna e la scarsa assistenza dei compagni non lo hanno di certo favorito. Una stagione avara di soddisfazioni per lui come per il club ed ora il centravanti della Nazionale dovrà dimostrare nuovamente il proprio valore e smentire le dure critiche pervenute quest’anno. Per quanto riguarda il calciomercato, Cairo ha affermato che le prospettive restano rosee in quanto gli osservatori granata sono al lavoro già da un anno per costruire una squadra competitiva che, a quanto traspare, non verrà smantellata.

PROFILO BASSO – Dopo le dichiarazioni di inizio stagione che avevano infiammato la tifoseria e gli assopiti animi granata, Cairo ha dovuto fare necessariamente un passo indietro visti anche i risultati poco confortanti. Il Presidente ha mostrato maturità nelle dichiarazioni di ieri, imparando anche dai propri errori (come lo è stata la dichiarazione di inizio stagione, secondo la quale il Torino attuale sarebbe stato il più forte degli ultimi trent’anni), scongiurando proclami anticipati e assicurando una stagione in cui verrà tenuto un profilo basso. Una squadra competitiva con un grande culto del sacrificio e del lavoro, questo è ciò che Cairo chiede ai suoi ed è forse anche quello che Mazzarri si aspettava dal suo Presidente.

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 2 settimane fa

    Il bookmark ce l’ho

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13726000 - 3 settimane fa

    La “Cricca Rossa” alla riscossa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. byfolko - 3 settimane fa

    Cairetto, richiamaci quando avrai investito e vinto qualcosa, per ora sono 13 anni di 0 assoluto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 2 settimane fa

      Abbiamo fatto vincere il campionato ai cugini (6 punti e fermato il Napoli) e la Coppa Italia, scansandoci come le altre, il nostro obiettivo è chiaro e raggiunto ogni anno!
      Grazie Urbano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. DARIOGRANATA - 2 settimane fa

      sei ingiusto, intanto ci ha riportato in A subito, poi ha pagato l’inesperienza, ci ha ridato il Filadelfia ed un decoroso centro classifica, la Primavera si é fatta onore e finalmente ha vinto qualcosa
      quest’anno ha speso molto ma molto male strapagando due bidoni come Niang ed il paracarro Rincon (solito favore alla Rube?) e dando fiducia a Miha che non si é dimostrato, purtroppo (a me piaceva) all’altezza
      continua con una dirigenza non all’altezza delle ambizioni, con due senzapalle come Comi e Petrachi, probabilmente perché impegnato pesantemente altrove due yes men gli vanno bene, accentratore com’é
      ricordate che grazie al Toro si é fatto conoscere, é un editore, quindi ha bisogno di sinergia comunicativa per la sua immagine
      io sono ottimista: con tutto quello che abbiamo passato, il rischio dei Ciuccariello o dei Tesoro non c’é più
      quindi da buon torinese dico:
      pitost che nient meij pitost
      Forza cuore granata, sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 2 settimane fa

        Hai detto talmente tante cose inesatte che non so se credere alla tua buonafede, ma senza offesa, solo perché hai citato argomenti classici degli amici di Braccino.

        CAIRO NON CI HA RIDATO IL FILADELFIA, é merito di altri (fondazione filadelfia), come il fantomatico salvataggio del Toro (lodisti), evidentemente alcuni tifosi del Toro si bevono tutto quello che dice lui e la sua cricca.
        Non ho voglia di stare a spiegarlo di nuovo, c´é Google, usatelo.

        Ha speso meno di 30 (Niang, Rincon, Berenguer) a fronte di incassi di oltre 70/80 (Zappacosta, Benassi + i circa 50 di operazioni antecedenti come Bruno Peres e Glick per citarne un paio).
        Facciamo cosi, andiamo a bere una birra, tu mi dai 100 euro e io te ne offro una e ti do pure 50 euro di resto OK?

        Per il resto, un ottimista non pensa ai ciuccariello semmai ad un De LAurentis qualsiasi che ha preso il Napoli in C quando noi eravamo in B e ora si gioca lo scudetto (anzi, senza i soliti favori l’avrebbe persino vinto), ma fa sempre piú comodo citare qualcosa di peggio per avvalorare che Cairo sia la soluzione migliore possibile!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13726000 - 3 settimane fa

    Lo chiamano “bracciamozze”,che col portafoglio degli altri siamo tutti fenomeni…troppa Playstation…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 3 settimane fa

      ..glielo ha forse consigliato il medico a bracciamozze di “rilevare” i resti del Torino Calcio…???

      …e allora, visto che lo ha rilevato per sua volontà, che sta facendo un sacco di quattrini da plusvalenze, per non parlare della crescita esponenziale in immagine, impero editoriale e finanziario, lo apra il portafoglio e cominci a passare dalle parole ai fatti…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 2 settimane fa

      sai come è….il portafoglio non l’ha aperto per loro…..finiti i tempi d’oro in cui si sbafava a spese del TORO, ma non si contestava. l’ultima contestazione riguardò un certo sergio rossi… anche lui restio a foraggiare certi ratti 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13814870 - 3 settimane fa

    quanto hai ragione 13726000… x qualcuno di qui bisognerebbe tornare a Ciminelli Goveani ecc ecc ..si leggono cose dell’altro mondo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 3 settimane fa

      …prova con una seduta spiritica o con un rito voodoo…!!! 😀 😛

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 settimane fa

      Siete capaci tu e l’altro di inventarvi un nick che si possa riconoscere ?

      Oppure la vostra capacità di registrarvi è direttamente proporzionale al livello di lecchinismo che vi contraddistingue ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 2 settimane fa

        invece dai vostri commenti vi si riconosce subito. scontati, monotematici, privi di contenuto e farciti solo di slogan. per fortuna siete 4 gatti (forse 5) e per nulla rappresentativi dei tifosi del TORO, nonostante l’autoincensamento e l’autorefenzialità in quanto unici e veri tifosi. fate più pena voi di un gobbo senza coppa 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          si sono visti i tuoi pieni di contenuti , non si capisce una cippa .

          Io non faccio nessuno slogan , vedi che non sai leggere .

          Preferisco essere uno dei 4 o 5 gatti che rappresentare i leccaculo di cairo come te .

          Una manica di minus habens decerebrati che non vedono piu’ in là del proprio naso sempre b en disposti a farsi prendere per il culo e a dare agli altri del ‘gobbo’

          Tu si che sei monotematico ; una vera testa di minchia.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. FanfaronDeMandrogne - 3 settimane fa

    …azz…!!!

    Non vedo l’ora di sentire i soliti proclami e puxxanate varie di bracciamozze e petracchio, nonchè di vedere “il Toro più forte degli ultimi 50 anni (facciamo 100, veh…!!!)”, gli “acquisti sottotraccia e a fari spenti” del “re” dei DS (il nostro…!!!), la girandola di nomi e cognomi alla “Comm. Borlotti, presidente della Longobarda”, nonchè le cessioni cne relative plusvalenze cash in saccoccia a bracciamozze…!!!

    Estate calda….ma che dico, torrida, per la FC Cairese…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 settimane fa

      ecco le solite fanfaronate infarcite di slogan e prive di contenuti.
      però è un forum pubblico, quindi bisogna portare pazienza e tollerare certi “elementi” (non me la sento di chiamarli persone in quanto multinik generato dalla redazione) 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 settimane fa

        vai minchione!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13726000 - 3 settimane fa

    Quando si parla di Cairo su questo forum rimpiango i tempi in cui per prendere parola si doveva prima alzare la mano,e poi stavi zitto lo stesso.Purtroppo oggi ognuno può dire la sua,per minchiata che sia,quanta nostalgia però… Urbano non mollare,che abbiamo visto lustri tristi,che distruggere e contestare è sempre stato più facile che costruire,se poi le plusvalenze le investi pure magari anche i gufi la smettono di piagnucolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Infatti tu di minchiate ne hai scritte 3 su due frasi che hai detto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 2 settimane fa

        tranky…..tu riesci a dirne 3 su tre parole…..rimani ancora il campione assoluto 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marino - 3 settimane fa

    Mazzarri è qui perchè prende 2 milioni l’anno e perchè ha fallito alla grande e non lo voleva nessuno. Non si aspetta assolutamente nulla. E’ un uomo di calcio, mica uno dei fessi che credono alle promesse di Cairo. I nostri osservatori. jajajajja Mangiatori di merendine come Comi o avvinazzati nelle osterie. E’ un anno che osservano e ci schifa pure Donsah. Mi sa che li abbiamo presi all’Unione Italiana Ciechi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 settimane fa

      commento inutile. pluerile. sembra il frignare di un bimbo a cui hanno tolto la merenda….e mi sa che non sono lontano dal vero 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13726000 - 3 settimane fa

    Ma vendere a chi…???”Grande Torino” pensala come ti pare ma almeno cambia nick name,che sa di vilipendio alla. memoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GRANDETORINO - 3 settimane fa

      Se c’è qualcuno che fa del disprezzo verbale agli invincibili quello sei tu, che nel momento in cui scrivi non hai evidentemente i neuroni collegati, in quanto affermi delle cose senza esserne a conoscenza, ma che evidentemente difende e si accontenta di avere come presidente l’ennesimo omuncolo servile, che continua ad oltraggiare la storia gloriosa di questa società come i suoi predecessori. Se ciò che scrivo non ti piace sei gentilmente invitato a non considerarmi, sopratutto quando ti ostini a fare affermazioni con una ironia pessima e arroganza su argomenti dove palesi totale ignoranza come quello di identità interessate all’acquisizione del Toro. Prima di scrivere e renderti ridicolo sei pregato di informarti. Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FanfaronDeMandrogne - 3 settimane fa

        Lascialo/lasciali perdere, Grande Torino: sono solo degli squallidi cairoti “yesmen” e tifosi dell’AC Cairese, il cui onore e dignità sono pari al color marrone della loro lingua allorquando leccano il deretano di bracciamozze…!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 2 settimane fa

          ma un commento fatto senza il copia/incolla sei grado di scriverlo? solo per curiosità 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 2 settimane fa

            tu sei capace di non parlare per frasi fatte ? Hai imparato la parola slogan ?

            Minchione

            Mi piace Non mi piace
  10. GRANDETORINO - 3 settimane fa

    Ma quale passato, il passato delle solite chiacchiere e del nulla assoluto…Vendi la società, siamo stanchi di servi che puntualmente umiliano la nostra gloriosa storia. Fuori dalle palle. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 3 settimane fa

      Perfetto..!!! :OK

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 2 settimane fa

      e vai di multi…….. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. GRANDETORINO - 3 settimane fa

    Sei solo un provocatore con le tue solite chiacchiere. In comune ti stanno ancora aspettando affinché tu possa portare un progetto immobiliare atto a fare crescere economicamente questa società, realizzando la famosa Cittadella Granata. La verità invece è che sei un omuncolo, colluso e servile ai tuoi amici di Venaria, di conseguenza il tuo compito a Torino è buttare fumo negli occhi ai tifosi, invece di realizzare un progetto serio che possa dare un futuro degno della storia di questa società. Sei semplicemente vomitevole. Prima o poi la gente aprirà gli occhi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 3 settimane fa

      Riperfetto e da applausi…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Toro71 - 3 settimane fa

    Il Milan è l’esempio lampante che pur avendo speso 220 milioni di euro a momenti non arrivi nemmeno in Europa League. Questo significa che Cairo sulla carta pensava di avere una rosa all’altezza, ma il campo ha espresso altri valori. Io ricorderei completamente la rosa e terrei solo giocatori che hanno dimostrato attaccamento e impegno per i nostri colori. Gente come Rincon, Niang, Belotti, Berenguer andasse a giocare altrove. In particolare Belotti che pur di andare al Milan a guadagnare 3 milioni all’anno chissà cosa farebbe visto che è anche milanista. Non bisogna trattenere giocatori svogliati e privi attaccamento ai nostri colori e alla nostra gloriosa tradizione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Perchè non dovrebbe arrivare alla EL il milan? Secondo me è in piena corsa ,anzi : è sesto.

      Inoltre è in finale in coppa italia. Una finale in coppa italia , noi del Toro ce la sogniamo da decenni!

      Il milan ha speso 220 milioni di euro ma arriva da una società spaccata dopo una cessione , con una squadra piena di gente avulsa dal contesto di crescita ma allettata esclusivamente dal tornaconto economico personale .

      Il toro finora non ha speso un cazzo , anzi , ha solo guadagnato dalle cessioni , quindi dal punto di vista di volontà di crescita societaria c’è come tra la merda e il risotto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. dattero - 3 settimane fa

    mi spiace,ma il torino fc non ha osservatori,ne ha uno solo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GRANDETORINO - 3 settimane fa

      Ciao, potresti scrivermi, gentilmente, se l’identità, interessata ad una eventuale acquisizione della società, è straniera? Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13806056 - 3 settimane fa

    Io ci metterei anche falque nella lista da tenere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13664072 - 3 settimane fa

    resto del parere che sulla carta il toro di quest’anno è il forte degli ultimi 30 anni ma non è riuscito a dimostrarlo sul campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

      Secondo me il Toro di 25 anni fa composto da Marchegiani Bruno Annoni Fusi Cravero Policano Mussi Scifo Venturin Martin Vasquez Lentini Casagrande e il Mondo in panca, era indicibilmente più forte di questo Torello. Sul campo e anche sulla carta.
      E pure i tifosi lo erano :/

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 settimane fa

        DI SICURO!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maraton - 2 settimane fa

        questo non è in discussione….è sicuro. oltretutto lo hanno dimostrato sul campo. peccato però che siano passati 25 anni con il nulla assoluto 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FanfaronDeMandrogne - 3 settimane fa

      ..eh si…!!!

      …talmente forte che bracciamozze ha dovuto rimangiarsi tutte le puxxtanate dette al termine della campagna acquisti…!!!

      P.S.: pare che, dopo quell’intervista, sia stato visto un TIR carico di Maalox davanti alla casa di bracciamozze…! 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy