Torino-Napoli 0-5, Lombardo: “Un’agonia difficile da commentare”

Torino-Napoli 0-5, Lombardo: “Un’agonia difficile da commentare”

Le dichiarazioni / Il secondo allenatore commenta la presentazione odierna dei granata

22 commenti

LA PARTITA

TURIN, ITALY - MAY 14: FC Torino assistant coach Attilio Lombardo watches the action during the Serie A match between FC Torino and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on May 14, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – MAY 14: FC Torino assistant coach Attilio Lombardo watches the action during the Serie A match between FC Torino and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on May 14, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Nel dopo gara di Torino-Napoli, per commentare la prestazione del Toro, si presenta Attilio Lombardo, che fa le veci di Mihajlovic che è stato squalificato dopo le proteste al derby della Mole. Ecco le dichiarazioni a caldo del tecnico in seconda dei granata:

“Difficile da commentare e digerire, questa partita: abbiamo preso 10 gol in due partite dal Napoli. Volevamo ripartire dalla bella prestazione di settimane scorsa, e oggi abbiamo fatto le vittime carnefici del Napoli. Abbiamo concesso tanto, ma il Napoli gioca a memoria, affonda quando ne ha voglia e sono bellissimi da vedere”.

Le pagelle di Torino-Napoli 0-5: una difesa così è improponibile

Cosa si può salvare di questa partita?

“E’ difficile salvare qualcosa, quando c’è da spiegare una sconfitta per 5-0 in casa. C’è solo da dire che questo non può essere il vero Toro, una squadra che prende 10 gol in due partite contro il Napoli. Non è questa la squadra che qui in questo stadio ha dato del filo da torcere a tutti, compreso il derby all’andata. Fa male prendere cinque gol: oggi non si è visto il dna di questa squadra”.

 

DI SEGUITO LE PAROLE DI ATTILIO LOMBARDO DOPO TORINO-NAPOLI 0-5

22 commenti

22 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mazzottarchivi_193 - 6 mesi fa

    Dobbiamo considerare che la squadra è molto giovane e non in grado di metabolizzare un dispendio di energie fisiche e mentali come quelle di un derby vinto sino al 92′
    Senza voler offendere nessuno, nelle precedenti stagioni in difesa c’erano Glik Darmian Peres Maksimovic ….. Chiediamoci dove saremmo oggi se la squadra che ha preso 61 reti non ne avesse segnate 65, per giunta ritrovandosi l’attaccante italiano più forte?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. JoeBaker - 6 mesi fa

    Forse, invece di commentare, bisognerebbe scusarsi per avere impostato la partita in modo tatticamente assurdo, per avere fatto dei cambi senza senso e per avere mandato in confusione il gruppo. Purtroppo può capitare, ma bisogna saperlo ammettere e non far chiedere scusa ai giocatori (bel gesto di Baselli, comunque), che in questo caso mi pare siano quelli con meno responsabilità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Oni - 6 mesi fa

    la partita di oggi era già segnata prima di cominciare ma quando mai si vedono a fine campionato partite combattute da una squadra che non ha nulla da chiedere e una che lotta x una champions o uefa…. certo è che non si possono fare ste figure ma quest’anno è andata così è purtroppo mj spiace dirlo ma la squadra e lo specchio dell’allenatore serbo che quando hanno voglia giocano quando invece sono svogliati fanno queste figure e quest’anno ci è capitato tante volte
    speriamo solo x domenica xche io non dimentico chi ci ha mandati in b 8 anni fa
    forza toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Spygor - 6 mesi fa

    Un saluto a tutti i tifosi Granata.Certamente oggi è stata una brutta prestazione,ma quello che mi fa riflettere è che abbiamo giocato male su tutti i fronti,la difesa è stata la peggiore e mi spiace dirlo,ma per puntare a qualcosa di serio,bisogna rifarla,guardiamo già solo la difesa dell’Atalanta che pure non ci starà simpatica come squadra,ma che ha una difesa ccon giocatori validi che segnano e difendono,a parte con l’Inter che andò male è stata una delle poche squadre a espugnare il San Paolo!Abbiamo giocato con Moretti per gran parte del campionato e meno male,perchè gli altri,dove sono?Avelar,mi sembrava aver trovato un po di forma dopo l’infortunio,Castan?Rossettini,oggi è stato molto al disotto delle sue possibilità,Zappacosta,forse ha pagato troppo il Derby,ma Molinaro,scandaloso…mi dispiace perché sembra un fatto personale,ma così non si può.Il centrocampo sembra abbia trovato una quadratura con Acquah,che non mi sembrava fosse partito titolare,inizialmente avevamo Baselli, Valdifiori e Benassi e in attacco sappiamo come è la storia,ci sarebbero giocatori che hanno classe,ma quandom si ricordano di essere giocatori….A parte Belotti che lotta sempre,gli altri,non pervenuti..forse Boyè ha potenzialità che bisogna ancora vedere,ma almeno si impegna,corre….Con tutto ciò il miglior Ds del 2016 è stato Petrachi…Mah,complimenti e auguroni,cerca solo per il prossimo anno di fare un po meglio!Grazie e sempre FORZA VECCHIO CUORE GRANATA.spygor 67

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 6 mesi fa

      Probabilmente Petrachi è stato il miglior Ds per come è riuscito a vendere per 60 milioni 3 giocatori normali

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. torinodasognare - 6 mesi fa

    no comment, non mi esprimo a caldo
    PRCMDNNNNNN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

    Alla fine con questo modulo non solo non si vince, ma nemmeno segna più Belotti.
    Cerchiamo di trovare una soluzione in estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. rossogranata - 6 mesi fa

    Quest’anno abbiamo assistito alla bellezza di tutto il campionato, o quasi , con un allenatore alla ricerca di un modulo di gioco, e questa è roba da dilettanti e non da allenatore di serie A. Poi nell’illusione che il 4,2,3.1 fosse quello giusto abbiamo pareggiato continuamente e spesse volte in maniera penosa con squadre come il Crotone e altre.
    Insomma, a parte la campagna acquisti che purtroppo non è stata tra le migliori, con Petrachi Tecnico che segue con fiducia la disponibilità economica che offre il suo presidente.
    E’ mai possibile capire quella lezione di società seria come l’Atalanta è oggi la dimostrazione di come si organizza una società di calcio in serie A ? Tenendo conto che abbiamo un vivaio di giovani che non ha nulla da invidiare da nessuno nemmeno dall’Atalanta, e pensare che la campagna acquisti era iniziata col tentativo di prendere Gasperini, ed invece ci è stato soffiato appunto dall’Atalanta.
    Concludo: E’ COSI’ DIFFICILE TROVARE UN ALLENATORE IN ITALIA CHE VALORIZZI I GIOVANI DEL TORO ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Toro42 - 6 mesi fa

    Temo di aver capito che questo modulo non ci portera’ da nessuna parte.Altro che Europa.Tutto per trovare un ruolo al serbo!Ma chi ce l’ha fatto fare di prendere sto fancazzista?Cosi’ perdiamo anche Belotti.
    Non parliamo dei centrali di difesa.Neanche il Palermo….
    E vogliamo dirla una volta per tutte che l’argentino fa la foca ammaestrata?Magari mandarlo a farsi le ossa un anno in B?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. abatta68 - 6 mesi fa

    Oggi i giocatori hanno dato il 50 quando se vuoi pareggiare una partita cosi devi dare il 150 per 100! Smettiamola con sti piagnistei da povere vedove… La partita la fanno i calciatori, con la dedizione tattica l impegno e l agonismo… Tutte cose che stanno nei muscoli di chi scende in campo, non nella testa di un allenatore seduto in tribuna!! Il calcio è anche uno sport, forse qualcuno non se lo ricorda piu…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. al_aksa_165 - 6 mesi fa

    Male male Lombardo!
    Ci fosse stato Miha avrebbe trovato il modo di insultare qualcuno e cercare qualche alibi, invece tu sembri un pesce fuor d’acqua, non si fa così!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. daunavitagranata51 - 6 mesi fa

    MAH

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. daunavitagranata51 - 6 mesi fa

    disastro figura di MER.., UNICO PIACERE I TIFOSI GRANATA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Piero52 - 6 mesi fa

    Stai zitto che è meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Piero52 - 6 mesi fa

    Stai zitto che è meglio….e vattene al più presto da Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 6 mesi fa

      Insieme a Miha.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Leo - 6 mesi fa

    Con il 4-3-3 almeno si faceva segnare il Gallo (e la classifica marcatori era l’ultimo motivo di interesse che ci era rimasto in questo schifoso campionato)…ma con questo 4-2-3-1 non si va da nessuna parte. Mihailovic è completamente incapace, deve andarsene prima di combinare l’anno prossimo guai peggiori (retrocessione)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. al_aksa_20 - 6 mesi fa

      Hallelujah!
      No ma Miha è un cuore Toro, è sincero, è passionale…
      …E’ SCARSO!
      Via da Torino!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. iuge_888 - 6 mesi fa

    Invece commentarla è molto semplice, bastano due parole: che schifo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. prawn - 6 mesi fa

    No Mastrolindo, non ci credo che oggi volevate fare niente di buono.
    Ok giocavamo senza difesa, ok, senza Acquah. Con Hart, Belotti che pensano al mercato. Con Boye che pensa a incollarsi la palla al piede.
    Ma l’atteggiamento era sbagliato dall’inizio.
    Di solito, almeno in casa, la teniamo alta e davanti.
    Il Napoli e’ una gran bella squadra, ma non ci abbiamo manco provato.

    Spenti! E’ un favore a ADL? Relax post derby? Non si spiega.

    E poi quando cominci a buscarle e lo sapevano tutti che finiva con una manita, ma non sarebbe meglio salvare la faccia cambiando schema tirando via tutti sti tre quartisti fancazzisti e mettendo due o tre a bastonare al centrocampo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Schiffer - 6 mesi fa

    A Genova per mandarli in serie B. Sarebbe una delle pochissime cose belle di quest’anno. Ma non succederà, purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fraternyty - 6 mesi fa

      mai dire mai

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy