Torino, Ola Aina si presenta: “Sorpreso dalla squadra. Posso essere importante”

Torino, Ola Aina si presenta: “Sorpreso dalla squadra. Posso essere importante”

Diretta TN / Il terzino classe 1996 alla prima apparizione davanti ai media: “Con Meitè, Edera e Ferigra forse ho un rapporto più stretto”

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LA PRESENTAZIONE

WhatsApp Image 2018-09-19 at 13.15.53

Oggi è il giorno di Ola Aina. L’esterno difensivo classe 1996, arrivato al Torino dal Chelsea con la formula del prestito con diritto di riscatto, si presenta ai nuovi tifosi con la conferenza stampa di rito. Dalla sala conferenze del Grande Torino, tra pochissimo le parole in diretta del terzino nigeriano.

Aina arriva in conferenza. Via alle domande.

Quale è il rapporto con i suoi nuovi compagni? Si è già creato un legame con qualcuno?

“Sono arrivato a metà agosto, mi sono inserito bene con il gruppo. Sono tutti buoni amici. Con Meitè, Edera e Ferigra forse ho un rapporto più stretto. Sono molto felice in questa squadra e mi sto godendo il momento”.

Aina poi dice qualcosina in italiano rivolgendosi ai giornalisti in sala stampa: “Grazie a tutti per essere qui”.

Ti aspettavi un inizio così buono? Hai capito perchè il Chelsea ha deciso di cederti in prestito?

“Ho iniziato molto bene qui, penso sia grazie ai compagni che mi stanno intorno e allo staff tecnico. Ho grande fiducia in me quindi ogni volta che c’è una nuova sfida la prendo di petto senza paura. E’ quello che ho fatto in queste poche partite. Fino adesso è andata bene. Mi sto divertendo molto e penso che sono in un grande campionato. Il Chelsea? Mi ha permesso di essere qui perchè la Serie A è ottima per la mia crescita soprattutto dal punto di vista tattico”.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BIRILLO - 2 mesi fa

    …Quando avevamo Ciro ho sognato…(TIRA !!! TIRAAAAAA!!! e GOALLL…). Anche col gallo, due stagioni fa, ma ora si è spento…. Ogni tanto data la mia età ripenso a Ferrante.. Che bomber!… Vado indietro e mi vengono in mente tante soddisfazioni. Che li cito a fare gli attaccanti del Torino… Bianchi,Pupi, Graziani, Casagrande, Rizzitelli, Meroni…..Combin!!! Mazzola !!!!!!!… Scusate fratelli, ieri ho visto la Juve con mio fratello gobbo.. due rigori a favore. Non so che volevo significare o forse si. Voglio crederci, vorrei che ci credessero più Loro che noi e ci sorprendessero. Spacchiamo il Napoli !!!! Buona giornata, vado a lavorare. Walter disegna una buona squadra.. Ale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kieft - 2 mesi fa

    Due anni fa tra edera e chiesa erano Due giovani promettenti, oggi chiesa gioca in serie A da un anno ed edera continua a fare panchina e non gli viene data la possibilità di giocare nemmeno adesso che iago è infortunato ……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kalokagathia - 2 mesi fa

      Forse l’idea è tecnicamente fuoriluogo ma io avrei giurato che Edera per caratteristiche – buona corsa, grinta, determinazione e una non spiccata freddezza nel dettare l’ultimo passaggio – venisse riadattato nel ruolo di esterno dx alla stregua di Berenguer: i due giocatori per proprietà mi sembrano abbastanza simili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 2 mesi fa

        Hanno piedi opposti …edera è un mancino berenguer destro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kalokagathia - 2 mesi fa

          Infatti Berenguer gioca a sinistra nonostante sia destro: continuo a non vedere differenze…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rokko110768 - 2 mesi fa

    Ola Aina ha un potenziale notevolissimo, gioca bene su entrambe le corsie. E’ pedina che sarà fondamentale in stagione, penso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Gli piace mangiare, è capitato nel paese giusto. Sperando che non ne abusi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14003131 - 2 mesi fa

      Già … vorrei vedere anche io Edera, così come Parigini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BIRILLO - 2 mesi fa

    Niente pasta, solo bagna cauda che è energetica, non fa ingrassare e aiuta a farlo socializzare con chi dovrà marcare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rokko110768 - 2 mesi fa

      Per esempio anche se non è ancora stagione per domenica una bella bagna cauda ci starebbe per smorzare gli entusiasmi napoletani sulle corsie. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. WAKEMAN - 2 mesi fa

    SPERIAMO NON MANGI TROPPE TAGLIATELLE….E’ GIA’ BELLO GROSSO COSI’..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy