Torino, presentata la prima maglia: ecco la Kombat 2018

Torino, presentata la prima maglia: ecco la Kombat 2018

Stagione al via / Per la seconda e la terza ci sarà da aspettare qualche giorno

13 commenti

Presentazione social, per la prima maglia del Torino 2017/2018: il club di via Dell’Arcivescovado, infatti, ha presentato sul web la nuova divisa che vestirà i giocatori granata nella stagione a venire. Nei giorni successivi la presentazione della seconda e della sempre attesa terza maglia.

Questa la descrizione, come riportata sul sito ufficiale: “Tessuti ultra leggeri e cuciture in nylon stretch per dare ancora più elasticità, traspirabilità, comfort. Il materiale particolarmente morbido e fresco dona al capo un comfort singolare per una maglia da calcio ed è dotato di Hydroway Protection che garantisce traspirazione, smaltimento facilitato del calore corporeo e un efficace raffreddamento. Queste sono solo alcune delle caratteristiche della nuova maglia Kombat 2018 che Kappa ha ideato per la prossima stagione dei granata”.

Quattro i testimonial scelti: Iago Falque, Moretti, Sirigu e Lyanco. Non c’è dunque Belotti: un segnale che può voler dir tutto e niente, se non che permangono i dubbi sul futuro del Gallo.

foto dal profilo Instagram del Torino FC
foto dal profilo Instagram del Torino FC

Tra i dettagli più interessanti, salta all’occhio la scritta impressa sul colletto, un motto tanto caro ai tifosi: “FVCG”.

foto dal profilo Instagram del Torino FC
foto dal profilo Instagram del Torino FC

Ancora impresso nella zona dell’addome, invece, il Toro rampante.

Ecco altri dettagli:

foto dal profilo Instagram del Torino FC
foto dal profilo Instagram del Torino FC
foto dal profilo Instagram del Torino FC
foto dal profilo Instagram del Torino FC
13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Oscar777 - 2 settimane fa

    Pensate che Presidente e che societa’ che abbiamo, ci stanno prendendo per il culo da quando il campionato e’ finito. Tutti zitti…zitti e poi all’ultimo una bella supposta dritta dritta. Hanno incassato 30 milioni da peres e maksimovic e adesso il gallo ne fara’ incassare almeno 70. Vi pare che alla presentazione della maglia non ci debba essere il nostro giocatore piu’ rappresentativo? Cairo con il Toro ha trovato la gallina dalle uova d’oro e noi tifosi dei malati cronici. Solo cosi si spiega perche’ non andiamo sotto la sede a gridare tutto il ns. schifo verso una societa’ che ci fara’ solo e sempre galleggiare a meta’ classifica e a rimanere dei semplici sconosciuti in giro per l’europa. Non ce lo meritiamo, proprio no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      Alternative credibili purtroppo non se ne vedono.
      Il futuro prossimo sarà latp sx basso della classifica nulla di più.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. morassut.maur_781 - 2 settimane fa

    Come è possibile che il giocatore più rappresentativo non faccia da testimonial? La risposta è ahimè scontata…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

    Il GALLO non è testimonial delle nuove maglie….
    Che tristezza
    Ora sotto con Simeone e Zapata
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 2 settimane fa

      C’è da dire che non c’era nemmeno Ljajic, o Baselli.. Mah…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Flower17 - 2 settimane fa

    Io intanto non ho più sentito parlare della fatidica data che blocca la partenza del gallo questo è un segnale. Amici granata a differenza degli altri anni il Gallo su Instagram neanche una foto che parla del Toro dal raduno in poi segnale numero 2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 2 settimane fa

      L’ho notato anche io, e infatti sono sempre più convinto che la sua intenzione sia quella di partire, e non Cairo stiano entrambi aspettando l’offerta giusta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rogerfederer - 2 settimane fa

    Ma secondo voi….Zapata e’ uno che vuole giocare sempre e se gioca poco fa casino…Zapata vuole venire assolutamente al Toro..il modulo è il 4231….secondo voi che cosa hanno detto s Zapata?…che il Gallo rimane o che va via?…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 2 settimane fa

    Potevano invitare a posare Lopez, per far vedere che veste bene anche con la pancietta.

    Niente Gallo, non lo prendo come un segnale ma sicuramente un indizio, se non metti il capitano e l’uomo più toro in quella foto o sei rincoglito o ha già mezzo assegno in tasca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 2 settimane fa

      fai la pace con l’ortografia :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Spygor - 2 settimane fa

    Probabilmente è un comportamento corretto,se dovesse andare via che testimonial sarebbe?Certo a parte Moretti e Sirigu,avrei scelto altri giocatori,speriamo che la faccia cattiva di Jago,sia così anche in campionato,quando dovrà “mordere” gli avversari :).Se posso esprimere un parere queste magliette tecnologiche,mi sembrano fatte da Dolce & Gabbana…..Spygor67

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dbGranata - 2 settimane fa

    Ragazzi non stracciamoci i coglioni sul fatto che non c’è il Gallo. Non possono farla presentare a uno che non si sa ancora se ci sarà al 100%, tutto lì, secondo me. Quelli che vedono in queste cose dei segnali di mercato mitologici a mio avviso esagerano un po’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Torogranata - 2 settimane fa

    Il fatto che non ci sia il Gallo nella presentazione la dice lunga.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy