Torino-Sampdoria, i precedenti sorridono ai granata: solo 11 le vittorie della Samp

Torino-Sampdoria, i precedenti sorridono ai granata: solo 11 le vittorie della Samp

Il Toro è al comando con 35 vittorie mentre i pareggi sono 17. L’ultimo scontro è terminato con il risultato di 1-1

3 commenti

La sfida tra Torino e Sampdoria è un classico del calcio italiano, domenica scenderanno in campo due squadre che complessivamente hanno vinto 8 scudetti (7 il Toro ed 1 la Samp) e 9 Coppe Italia (5 i granata e 4 i blucerchiati). Negli ultimi anni hanno brillato un po’ meno tra alti e bassi ma restano comunque due club storici della Serie A. Il primo scontro risale al 6 ottobre 1946 quando Mazzola e compagni pareggiarono contro la neonata Sampdoria, frutto della fusione tra Andrea Doria e Sampierdarenese. Ne è passata di acqua sotto il mulino prima di arrivare al risultato dello scorso 29 aprile, che fu comunque un pareggio, sempre per 1-1.

Torino-Sampdoria, c’è Tagliavento: l’arbitro dell’ultimo derby vinto

IL DODICESIMO UOMO – Nel frattempo i granata, tra le mura amiche, hanno affrontato i blucerchiati in 63 occasioni, ed il bilancio sorride alla società piemontese: in ben 35 occasioni sono usciti vittoriosi, a differenza delle sole 11 vittorie degli avversari. Storicamente il Toro in casa è difficile fa battere, per il supporto del proprio pubblico, che è considerato il dodicesimo uomo in campo e che spesso riesce a trascinare la squadra alla vittoria. Fu il caso di un match contro il club ligure del 31 dicembre 1983 quando, davanti a 44.250 spettatori (record per i precedenti in casa del Toro contro la squadra genovese), la formazione di Bersellini vinse su quella di Ulivieri, grazie ai gol di Selvaggi e Schachner. La Sampdoria non conquista i tre punti nel capoluogo piemontese da confronti. Era il 2 marzo 2014, nella panchina dei padroni di casa sedeva Giampiero Ventura mentre in quella degli avversari l’attuale tecnico del Toro, Sinisa Mihajlovic. Quest’ultimo vinse il match per 0-2 grazie alle marcature di Okaka e Gabbiadini.

Quagliarella, Torino-Sampdoria

AL COMUNALE ED AL DELLE ALPI – La prima gara tra le due compagini, nell’ex Comunale, terminò sempre con una vittoria dei granata per 2-1 con le reti di Albrigi e Peirò. Anche il primo scontro nel nuovo Delle Alpi, nel febbraio 1991, vide vincere i granata di misura: si trattava del quarto di finale di Coppa Italia. Alla prima nel ristrutturato ex Comunale, che fu chiamato “Olimpico” e che attualmente è stato rinominato in “Grande Torino” (in onore della squadra perita il 4 maggio 1949 a Superga), il Toro di Zaccheroni ottenne un successo per 1-0. Il successo più largo del club torinese però è recente, ed è stato ottenuto dalla squadra di Ventura contro la Samp di Miha, il 1° febbraio 2015. Glik e compagni calarono la manita con la tripletta di Quagliarella, che domenica sarà avversario del Toro, con in aggiunta i gol di Amauri e Bruno Peres.

I precedenti Torino-Sampdoria Giocate Vittorie Toro Pareggi Vittorie Samp Gol Toro Gol Samp
Serie A 50  28 14 8 84 45
Serie B 2 2 0 0 3 1
Coppa Italia 11 5 3 3 12 11
Totale 63 35 17 11 99 57
3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gio - 1 settimana fa

    Vabbé, paragonare la storia del Toro a quella dei ciclisti è come dire che Belen e Rosi bindi sono entrambe donne.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabertoro - 1 settimana fa

      Mi domando chi abbia messo il pollice verso …. sento odore di fieno di Venaria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gio - 7 giorni fa

        O un parente di Rosi Bindi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy