Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Altre News

Elezioni Torino, Lo Russo nuovo sindaco: “Dedico la vittoria a don Aldo Rabino”

TURIN, TO - FEBRUARY 25:  Stefano Lo Russo (R), Councillor for Urban Planning of the city of Turin attends during the 'From The Olympic Games To The Future' Exhibition Opening Ceremony at Urban Center Metropolitano Torino on February 25, 2016 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Vittoria schicciante del centrosinistra al ballottaggio: Damilano sconfitto

Redazione Toro News

Stefano Lo Russo è il nuovo sindaco di Torino: vittoria netta al ballottaggio per il candidato del centrosinistra. Schiacciato il centrodestra capitanato dal candidato sindaco Paolo Damilano. Le percentuali sono inequivocabili: 58,6% contro il 41,4%. Lo Russo perciò succede nel palazzo di città a Chiara Appendino. Anche a Torino altissimo l'astensionismo in questo ballottaggio del 17 e 18 ottobre. La prima dedica di Lo Russo è stata rivolta all'ex padre spirituale del Torino don Aldo Rabino. Con il sacerdote salesiano, infatti, il nuovo primo cittadino sabaudo ha conosciuto il mondo del volontariato e si è anche legato affettivamente al Torino, pur essendo tifoso della Juventus sin da bambino.

CARRIERA - Quarantacinque anni, papà di Beatrice, nato e cresciuto a Torino nel quartiere Santa Rita, professore di geologia al Politecnico, Lo Russoè stato eletto per la prima volta in Consiglio comunale nel 2006 a trent’anni nella lista dell’Ulivo. Rieletto nel 2011, è stato assessore all’Urbanistica sotto il sindaco Piero Fassino, nel 2016 è stato il più votato del Partito Democratico. Ha vinto le primarie del centrosinistra a giugno e oggi diventa sindaco.