Antenucci a un passo

di Valentino Della Casa

È un Petrachi scatenato quello di oggi a Milano. Chiusa la trattativa per Gabionetta (di cui vi rimandiamo a un altro articolo), intensificherà i contatti nel pomeriggio per portare sotto la Mole Mirko Antenucci, seconda punta del Catania che, al Torino, ha già detto di sì da diverso tempo. L’ostacolo…

di Redazione Toro News

di Valentino Della Casa

È un Petrachi scatenato quello di oggi a Milano. Chiusa la trattativa per Gabionetta (di cui vi rimandiamo a un altro articolo), intensificherà i contatti nel pomeriggio per portare sotto la Mole Mirko Antenucci, seconda punta del Catania che, al Torino, ha già detto di sì da diverso tempo. L’ostacolo resta ancora quello con la società di Pulvirenti, ma oggi, dopo tanto procrastinare, potrebbe essere il giorno decisivo.

Dopo che Gabionetta avrà posto nero su bianco il suo autografo sul contratto che lo legherà al Toro, Petrachi incontrerà l’AD catanese Lo Monaco, per chiudere la trattativa che, come già vi avevamo detto negli scorsi giorni, vedeva una piccola (ma non insignificante) differenza economica tra domanda e richiesta. Il DS granata, infatti, punterebbe alla comproprietà sul milione e mezzo; circa cinquecentomila euro in più vuole il Catania, che sa di avere in casa un giocatore richiestissimo da tutte le squadre di prima fascia, in B.

I segnali distensivi da parte di Lo Monaco (che a TN ha sempre detto di considerare il Toro in pole per l’acquisto del giocatore) e la volontà del giocatore -successivamente all’incontro con Lo Monaco, ci sarà quello con l’agente Manfredonia- di trasferirsi in granata non possono che essere visti positivamente da Petrachi, il quale continua a ripetere ai colleghi a Milano: “Oggi chiudiamo”.

Difficilissimo, per non dire impossibile, che altrettanto si possa dire per Marco D’Alessandro. Il giocatore, infatti, attualmente arriverebbe solo in caso di partenza di Scaglia: Cairo ieri si è fatto sentire dalla sua sede di Milano, dicendo a Petrachi: “O pago l’uno, o pago l’altro. Se Scaglia viene messo fuori lista, devo comunque stipendiarlo”. Ma nel mercato quello che sembra certo oggi, domani potrebbe nuovamente cambiare. Il DS granata, visti i molteplici impegni decisivi di oggi, non potrà vedere il collega pugliese Angelozzi e l’agente del ragazzo, Lucci. Così, l’incontro che si sarebbe dovuto tenere oggi, slitterà alla prossima settimana. O addirittura al 31 Gennaio, quando, si sa, allo scadere potrebbero verificarsi situazioni ad ora imprevedibili.

(Foto: M. Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy