Calciomercato Torino, il punto: Jesè più lontano, Lyanco piace alla Spal

Calciomercato Torino, il punto: Jesè più lontano, Lyanco piace alla Spal

Il punto / Petrachi e Mazzarri preferiscono snellire la rosa, rifiutata un’offerta importante per Belotti che rimarrà al Torino

di Redazione Toro News

CAIRO

Intanto Cairo, per stessa ammissione di Petrachi, ha respinto tutte le offerte per Belotti: “Aveva molte richieste, alcune anche economicamente importanti ma il presidente le ha rifiutate tutte“, le parole del ds granata prima del match contro l’Inter. Nel post partita è poi intervenuto Cairo in persona: “Mercato? Abbiamo fatto 30, farei 31 ma nel mercato di gennaio è difficile trovare qualcuno disponibile che ti dia quel qualcosa in più“.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 2 anni fa

    Ma xké non facciamo richiesta x avere le rose da 15 giocatori?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Asashoryu - 2 anni fa

      Simone così diventi rivoluzionario e soggetto a querele.
      Fai come me, abbraccia un cuscino e stritolalo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 2 anni fa

        Seguirò il prezioso consiglio.
        Buona notte

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Asashoryu - 2 anni fa

          Buona notte a te. Ciao.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marcogol - 2 anni fa

      Non sarebbe una brutta idea ridurre le rose e l’obbligo di utilizzare in caso di bisogno giocatori della primavera

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy