Calciomercato Torino: non solo Krunic, tavolo aperto per Agbo. La situazione

Calciomercato Torino: non solo Krunic, tavolo aperto per Agbo. La situazione

Trattative / I granata studiano il doppio colpo in mezzo al campo, per andare a puntellare due posizioni nevralgiche

di Redazione Toro News

Prova ad agire sul centrocampo il Torino, sul finire del calciomercato: in relazione alla possibile partenza di Mirko Valdifiori verso la Spal, i granata aprono una pista verso Uche Agbo, mediano attualmente in forza allo Standard Liegi. Un nome che non esclude l’altro osservato speciale Rade Krunic, pensato invece come rinforzo sulla mezzala per Mazzarri. Sono questi, al momento, i due profili più concretamente oggetto delle attenzioni granata. Il centrocampista è extracomunitario ma il Toro potrebbe tesserarlo in virtù del fatto che ha già più di 5 presenze con la sua nazionale.

La formula pensata per arrivare al giocatore classe 1995 – al momento – è quella del prestito con diritto di riscatto: ci sarà però da capire se i belgi possono essere d’accordo a liberarsi così di un elemento di prospettiva, senza cercare di forzare la mano. L’ex Watford e Granada arriverebbe, di fatto, ad occupare la casella di vice-Rincon, svuotata dal possibile addio dello stesso Valdifiori – e con Lukic dirottato sulla mezzala. Torino-Agbo, non sono solo voci. Si lavora nelle ultime, febbrili ore di calciomercato.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kyr - 1 anno fa

    Ecco, Soriano sarebbe un buon innesto. Finalmente un nome come si deve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

      Soriano il primo anno al Villarreal ha fatto benissimo (33 presenze e 10 gol )
      Quest’anno 21 presenze e 0 reti.
      Non so se ha avuto infortuni o un calo o altro. Però rispetto agli altri nomi Soriano mi sembra quello più interessante e affidabile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 anno fa

        Se arrivasse i più avrebbero da ridire pure su di lui

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

          Vendiamo Acquah e Valdifiori
          Prendiamo Soriano e Krunic e io sono contento. Ma per ora resto scettico è diffidente, sperando di essere smentito.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paul67 - 1 anno fa

      Esatto , sarebbe un rinforzo nn la solita scommessa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13496935 - 1 anno fa

    Ah beh, se parliamo del vice-Rincon….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kieft - 1 anno fa

    Lukic non è una mezzala e non lo sarà mai!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 anno fa

      E neanche maite è una gran mezzala

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 1 anno fa

      D’accordo con te anche su Meitè. Con Mazzarri però possono imparare i tempi di inserimento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Agbo
    Krunic
    Djidji
    Aina
    Méïté
    Bremer
    “Prima gli italiani” non è di certo lo slogan di quest’anno per noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      Shhhhhh non dirlo a Salvini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13758358 - 1 anno fa

    bah, è un giocatore che ha cambiato squadra ogni anno…
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      dove avresti letto che cambia squadra ogni anno se ha fatto 3 anni al granada prima di fare un anno allo standard?
      (visto che ti firmi ogni volta puoi anche cambiarti il nome del nick)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-1196220 - 1 anno fa

    Sembriamo la nazionale del Camerun

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fabio - 1 anno fa

    Soriano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone - 1 anno fa

    Devo essere sincero, mai come quest’anno ho letto così tanti nomi di giocatori a cui punteremmo.
    A memoria credo sia il record.
    Nessun nome da farci sobbalzare ma cmq una lista oggettivamente corposa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 1312 - 1 anno fa

      Si chiama affacendamento inoperoso!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 anno fa

        Inoperoso mica tanto.
        Di movimenti ne abbiamo fatti. Se saranno in meglio sarà tutto da vedere ma di certo non si può dire che siamo stati con le mani in mano come a gennaio

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy