Iori va al Chievo

Esce ufficialmente oggi dal mirino granata, ma nei fatti non era più un obiettivo di Foschi già da sei giorni (ossia da quando Loviso ha firmato con il Torino) e anzi ancora da prima (i giorni in cui vi informammo che ormai si puntava forte sul livornese); ma da oggi, appunto, è ufficiale il passaggio di Manuel Iori dal Cittadella al Chievo, trattativa chiusa sulla base di una comproprietà.

Il…

di Redazione Toro News

Esce ufficialmente oggi dal mirino granata, ma nei fatti non era più un obiettivo di Foschi già da sei giorni (ossia da quando Loviso ha firmato con il Torino) e anzi ancora da prima (i giorni in cui vi informammo che ormai si puntava forte sul livornese); ma da oggi, appunto, è ufficiale il passaggio di Manuel Iori dal Cittadella al Chievo, trattativa chiusa sulla base di una comproprietà.

Il 27enne regista era stato in ballottaggio proprio con Loviso per parecchi giorni, ora va a Verona a sostituire quel Vincenzo Italiano primo obiettivo di Foschi a inizio mercato. I gialloblù devono sfoltire il centrocampo, ora più che mai, tanto che hanno cercato di cedere Bentivoglio (altro giocatore che fu cercato dal Toro) al Cagliari, prima che intervenisse Foschi piazzando Barone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy