Si aprono nuovi scenari per Barusso

di Gianluca Sacchetto

Fino a pochi giorni fa il destino di Ahmed Barusso sembrava segnato. La Roma, avendo già ingaggiato il brasiliano Adriano, aveva l’obbligo di cederlo all’estero per poter così fare spazio ad un nuovo extracomunitario, nella fattispecie Clemente Rodriguez. La nuova norma voluta fortemente da Abete e divenuta operativa da ieri, con la possibilità…

di Redazione Toro News

di Gianluca Sacchetto

Fino a pochi giorni fa il destino di Ahmed Barusso sembrava segnato. La Roma, avendo già ingaggiato il brasiliano Adriano, aveva l’obbligo di cederlo all’estero per poter così fare spazio ad un nuovo extracomunitario, nella fattispecie Clemente Rodriguez. La nuova norma voluta fortemente da Abete e divenuta operativa da ieri, con la possibilità di ingaggiarne solo uno in tutto, vanifica invece completamente il discorso. La società capitolina non potrà comunque più tesserare extracomunitari e, di conseguenza, la cessione di Barusso lontano dall’Italia diventerebbe superflua.

Questo rimette in gioco il Torino. Petrachi ha apprezzato molto il centrocampista ghanese in questi sei mesi in maglia granata ed è pronto a riaprire la trattativa con la Roma. Prima di tutto, ora, bisognerà chiedere un parere a Lerda, per sapere se Barusso potrà essere utile nel modulo che intende adottare il tecnico cresciuto nel settore giovanile granata. Quel che è certo è che le possibilità di rivederlo anche nella prossima stagione a Torino sono in rialzo.

(foto: M. Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy