Gasperini pre Torino-Atalanta: “I granata hanno ambizioni importanti”. E su Ilicic…

Le parole / Il tecnico della Dea presenta il match contro i granata di Giampaolo

di Redazione Toro News

Il tecnico Gianpiero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha presentato ai media presso la sala stampa del centro sportivo ‘Bortolotti’ di Zingonia il match contro il Torino di Giampaolo in programma domani alle ore 15 allo stadio Olimpico Grande Torino: “La squadra sta abbastanza bene. Abbiamo lavorato con tempi differenti, ma globalmente abbiamo fatto un lavoro abbastanza completo“. Pensiero al nuovo Torino di Giampaolo: “Rimane un’ottima squadra, ha vissuto una seconda parte di stagione difficile. È una squadra costruita per ambizioni importanti. Sono in una fase nuova, hanno cambiato allenatore. Hanno dei valori in campo e in panchina, le capacità di Giampaolo sono riconosciute“. Sull’iniziativa del Torino di aprire i settori dello stadio a medici e paramedici il tecnico nerazzurro ha detto:
Hanno fatto un lavoro straordinario, è un’ottima iniziativa. Speriamo siano tantissimi“. Sulla situazione di Ilicic Gasperini ha spiegato: “Ha passato un brutto momento. Si sta allenando, ma da tre giorni a questa parte. Non pongo nessuna fretta, starei un po’ più cauto: se sarà in grado di giocare saremo i primi ad essere contenti. È già rientrato e fa già le battute“.

LEGGI ANCHETorino, chi gioca contro l’Atalanta? Da valutare la posizione di Verdi

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nero77 - 1 mese fa

    Bravo al gobbo ,ci prende pure per il culo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Grande Torino i formidabili da 408 reti - 1 mese fa

    Ragazzi da come la vedo io Gasperini ha voluto fare dei complimenti al nostro mister e alla sua nuova avventura al toro,alla squadra ha menzionato ambizioni detto da lui non so a quali si riferisse.Fatto sta che con l’Atalanta sarà una partita durissima visto la superiorità dei bergamaschi,speriamo che il Toro faccia una bella gara e perché no portare i primi 3 punti contro una squadra secondo me che gioca il più bel calcio in Italia e non solo.FVCG sempre!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea63 - 1 mese fa

    Ma quali ambizioni…. Ma cosa vai dicendo… Siete dei pagliacci e dite sempre le stesse cose!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Guevara2019 - 1 mese fa

    Dai gasp, vabbè che siamo diventati come sparare sulla croce rossa talmente siamo mal messi, ma le ambizioni lasciamole ad altri.
    Domani fatevi sti tre punti sperando che non sia una partita di tennis…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gallochecanta - 1 mese fa

    Ce sta appià per culo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Jume Verda - 1 mese fa

    Seguire il Toro per un tifoso granata è diventato un incubo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      Lo è da anni, che destino, si!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fabio.tesei6_13657766 - 1 mese fa

    Ma vi ricordate nella partita che ci costò la retrocessione come incitava la squadra e come se la rideva dopo che aveva vinto? Non me ne frega gnente se non è venuto ad allenarci è soltanto un gobbo di merda. La sua fortuna è avere una società sana che non gli mette pressione. Infatti all’Inter dove conta solo vincere e i giocatori non stanno di certo a sentire lui ha durato meno di un amen.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. christian85 - 1 mese fa

    Nulla da dire come tecnico,
    ma come uomo fattelo dire… sei una merda.

    Schifo e ripugnanza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 1 mese fa

      Se un commento del genere prende 25 “mi piace” vuol proprio dire che ci meritiamo quello che abbiamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. granatasky - 1 mese fa

    Ennesima dichiarazione da “presa per il kiulo”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. filippo67 - 1 mese fa

    Ambizioni importanti?vorrei tanto capire quali?forse quelle di restare in A.Spero che stavolta sullo 0-3 si fermino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. TOROPERDUTO - 1 mese fa

    Dai aspetto l solito commento “e pensare che Gasperini doveva venire al Toro ma che i tifosi non l’hanno voluto perché della Juve bla bla bla”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 1 mese fa

      Se venissero giocatori come Dybala,Kulusevski,D.Costa,Rabiot,sai quanto me ne fregherebbe del passato gobbo!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Robs - 1 mese fa

        Avessi un euro per ogni volta che allo stadio ho sentito dire “se arriva quel gobbo, si capisce che Cairo vuole solo farci incazzare e non rinnovo l’abbonamento” sarei mooooolto più ricco!!! E ho usato termini non volgari…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. IlDadoDelToro - 1 mese fa

          Io ammetto di essere uno che non avrebbe gradito l’arrivo di Gasperini.
          Mi faccio forte anche dell’idea che sono convinto che non avrebbe ripetuto i successi ottenuti a Bergamo anche da noi: non siamo un assetto societario come l’Atalanta, non abbiamo lo stesso scouting, non abbiamo un settore giovanile come il loro, non abbiamo nemmeno le strutture al loro livello!
          Però riconosco che stia facendo giocare benissimo le sue squadre, nonostante ogni anno (tranne l’ultimo, ma sono in Champions!) gli abbiano venduto diversi pezzi importanti.
          Cerco di partire anche stavolta con la speranza che sia un campionato con qualche soddisfazione per noi tifosi.
          Un saluto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. granataLondinese - 1 mese fa

            COncordo a Bergamo c’e’ un gran bel progetto, pianificazione e crescita.

            Troppo spesso l’allenatore e’ quello che ha meriti e colpe, secondo me ‘e societa’ e giocatori, l’allenatore deve limitare i danni piu’ che altro e fare da collante

            Mi piace Non mi piace
          2. Robs - 1 mese fa

            Concordo sul fatto che a Torino sarebbe stato esonerato visto come ha iniziato a Bergamo fra il giubilo dei tifosi. E anch’ io fui felice della scelta miha e non gasp. A livello sportivo lo odio alla grande. Ma era per ricordare che la nostra piazza a volte inneggia scelte che dopo non solo rinnega, ma usa come impianto accusatorio per società, allenatori, giocatori..

            Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 1 mese fa

      Non importa quello che pensa ciascuno di noi non è semplicemente quello il motivo per cui non è venuto, il resto ognuno può pensare di lui quello che vuole ma non è quello il motivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. abatta68 - 1 mese fa

    …”hanno ambizioni importanti… ” ma com è che ogni domenica c’è uno che se ne esce con sta frase e l unico a non dichiarare quali siano queste ambizioni è il nostro presidente? Dubito pure che tra le centinaia di migliaia di nostri tifosi ce ne sia uno che sappia quali sono ste ambizioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 1 mese fa

      Aspetta!!Dagli tempo,sono solo 15 anni,e già si parla di ambizioni??ma dai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Robs - 1 mese fa

      E che deve dire…. I granata fanno schifo e se perdiamo siamo dei coglioni??? Su, si chiamano frasi di rito…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rolandinho9 - 1 mese fa

        Questo L Atalanta dovrebbe portare al calcio italiano, la freschezza, la spavalderia, anche perché quando entrano in forma ne fanno dai 4 in su a tutte le squadre piccole e 3 a quelle forti in Italia

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy