Lecce: a centrocampo c’è un vecchio pallino di mercato del Torino

Lecce: a centrocampo c’è un vecchio pallino di mercato del Torino

L’avversario / Vicino alla conferma il centrocampo a 3 con Mancosu dietro le punte

di Redazione Toro News

Fabio Liverani si affiderà quasi sicuramente al 4-3-1-2 per affrontare i granata lunedì sera all’Olimpico Grande Torino. Nelle prime due giornate di campionato il centrocampo salentino non ha propriamente brillato tuttavia sono più che probabili significativi cambiamenti nella formazione che scenderà in campo. In particolare il Toro di Walter Mazzarri dovrà prestare particolare attenzione al più recente degli acquisti della società giallorossa, ovvero a Giannelli Imbula, un nome che negli anni è stato a più riprese accostato al Torino.

NOMI CONOSCIUTI – L’ex Stoke, Imbula, ha saltato le precedenti gare dei giallorossi tuttavia già ieri ha cominciato ad allenarsi a parte. Stando alle parole del tecnico salentino il recupero del mediano franco-congolese è più che una speranza, tanto che sta valutando se schierarlo dal primo minuto o se farlo subentrare a partita in corso. Il mediano classe ’92 costituirebbe certamente una presenza ostica viste le abilità tecniche e un’esperienza non indifferente, dunque andrà tenuto d’occhio. Altro nome noto al Toro sarà poi quello di Panagiotis Tachtsidis, il centrocampista greco che nel 2014 e nel 2016 è giunto a Torino con la formula del prestito secco; per lui poco lo spazio in maglia granata, con la quale non ha lasciato il segno. Proprio nel 2016, con Mirko Valdifiori in ottima forma, il giocatore ha poi preferito giocare al Cagliari di Rastelli, dove ha disputato una stagione da titolare.

Sara Russo

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SiculoGranataSempre - 3 mesi fa

    Valdifiori in ottima forma? Quando? Dove?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

      Si fa per dire, in rapporto al bradipo Tachtsidis.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Leggere tutti questi giocatori del Lecce un tempo accostati al Toro o che ci hanno giocato, mi fa pensare due cose:
    1 – Siamo finalmente più forti e ambizioni di un tempo.
    2 – Il Lecce fa un buon calcio e ha qualche giocatore discreto. Facciamo attenzione perché lunedì sera dovremo essere a punteggio pieno !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

    Ci troveremo di fronte alcuni ex-giocatori granata e alcuni ex-desideri: Tachtsidis, Rossettini, Liverani, Imbula, Babacar. Una sorta di “reunion” di fantasmi del passato.
    Vediamo di fare i Ghost Busters della situazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14003131 - 3 mesi fa

      Già!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iugen - 3 mesi fa

      Manca Donsaaaaaahhhhhh!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabio - 3 mesi fa

        E gabbionetta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. maxx72 - 3 mesi fa

      Alla fine coppini per tutti e pizzata in allegria!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Ospunda - 3 mesi fa

      Ti dirò, a me Babacar piaceva molto, pensavo maturasse, invece gli manca sempre il salto di qualità definitivo. Per mezzi fisici e tecnici dovrebbe fare molto di più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy