Serie A

Serie A, la classifica: il Milan solo nel finale strappa 3 punti al Bologna in 9

Serie A, la classifica: il Milan solo nel finale strappa 3 punti al Bologna in 9

L'Empoli vince contro la Salernitana e supera di nuovo il Torino in classifica, il Sassuolo lo aggancia a quota 11 punti

Redazione Toro News

Nella nona giornata di Serie A - inaugurata ieri dalla vittoria del Torino sul Genoa e dal successo della Sampdoria ai danni dello Spezia - oggi si sono disputate tre sfide.

MILAN - Quella che più interessa i granata è Bologna-Milan, vinta dai rossoneri - prossimi avversari in campionato della squadra di Juric - per 4-2. Un successo sudato, con la squadra di Pioli che si porta sul 2-0 a fine primo tempo grazie alle reti Leao Calabria, ma non riesce a tenere il risultato nella ripresa e rimette in gioco il Bologna con l'autogol di Ibrahimovic, a cui segue di 3' minuti la rete di Barrow. I rossoblù finiscono il match addirittura in 9 per le espulsioni di Soumaoro e Soriano, e solo all'84' cadono per mano di Bennacer prima e Ibrahimovic dopo.

LE ALTRE SFIDE - Nel match d'apertura del pomeriggio l'Empoli batte 4-2 la Salernitana e supera nuovamente la squadra di Juric in classifica per una sola lunghezza. I toscani, dopo un primo tempo a senso unico e concluso sul 4-0 con doppietta di Pinamonti, gol di Cutrone e autogol di Strandberg, traballano nella ripresa. I campani, alla prima uscita con l'ex tecnico granata Colantuono in panchina, vengono fuori nel secondo tempo ma non completano la rimonta avviata da Ranieri e dall'autogol di Ismajli. Riesce invece a ribaltare il proprio match il Sassuolo, che supera 3-1 il Venezia dopo essere passato in svantaggio nel primo tempo per mano di Okereke. I neroverdi nella ripresa pareggiano con Berardi e passano avanti con l'autogol di Henry. La firma finale è di Frattesi. Il Sassuolo sale così a 11 punti, gli stessi del Torino.