Antonino Asta: “Toro, vincerà chi avrà più energie”

Antonino Asta: “Toro, vincerà chi avrà più energie”

Esclusiva TN / Speciale Final Eight, parla l’ex tecnico della Primavera granata: “A Torino un grande progetto che ora sta dando i suoi frutti”

di Roberto Maccario

Ai microfoni di TN anche Antonino Asta, ex capitano del Toro e allenatore della Primavera granata, ha fatto il suo personalissimo in bocca al lupo ai ragazzi di Moreno Longo in vista della finalissima contro il Chievo Verona in programma domani sera a Rimini.

Mister, al Torino, sotto la gestione Cairo, ha visto la luce un progetto iniziato da lei e portato avanti da Longo che ora sta dando i suoi frutti, giusto?
I ragazzi della Primavera stanno facendo qualcosa di straordinario. Quando si programma e si pianifica poi si ottengono i risultati, e in effetti negli ultimi 3 o 4 anni, specialmente dal 2012 ad oggi, la società ha fatto grossi passi avanti a livello giovanile. Ripeto, per fare bene ci vuole un progetto, che adesso comincia veramente ad esserci, e i fatti lo stanno dimostrando.

Ora in finale, per i ragazzi di Longo, ci sarà il Chievo, una squadra forse inferiore al Toro dal punto di vista tecnico ma comunque ostica e capace di eliminare Juventus e Fiorentina, non è così?
Sono stato a Rimini e ho visto tutte le partite per rendermi conto di persona della situazione. Il Torino ha dimostrato di essere una grande squadra a partire dal suo grande cammino in campionato. E’ una formazione solida e quadrata, che subisce pochi gol. Il Chievo invece è una sorpresa, che è arrivata in finale con merito e che ha fatto fin qui molto bene. Un piccolo vantaggio per i granata sarà senza dubbio l’assenza dei due giocatori più forti tra i veneti: Alimi e l’attaccante Da Silva. E’ chiaro che in una partita secca tutto può succedere, ma non averli contro è sicuramente un vantaggio per gli avversari.

Che partita sarà?
Una partita in cui, oltre alle motivazioni, conteranno molto la tenuta fisica e la resistenza alla stanchezza: vincerà chi avrà più birra e più energie.

Guarderà la gara?
Ovviamente, come posso perdermela?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy