”Mercato con 0 Euro”

di Igor Stasi

La situazione del mercato è difficile per tutti, le trattative sono poche, le società cercano di lavorare attraverso scambi o prestiti. Insomma la vita del direttore sportivo di una squadra di calcio che sia di A o di B, quest’anno è veramente dura, con un calciomercato investito dalla crisi e dalla mancanza di soldi.

Non è quindi soltanto…

di Redazione Toro News

di Igor Stasi

La situazione del mercato è difficile per tutti, le trattative sono poche, le società cercano di lavorare attraverso scambi o prestiti. Insomma la vita del direttore sportivo di una squadra di calcio che sia di A o di B, quest’anno è veramente dura, con un calciomercato investito dalla crisi e dalla mancanza di soldi.

Non è quindi soltanto Petrachi a dover fare di necessità virtù e ce lo conferma anche Franco De Falco il d.s. del Piacenza: ‘’non si può definire quello di quest’anno un vero e proprio mercato, non ci sono soldi è tutto fermo e fare trattative è praticamente impossibile’’.

Per un direttore sportivo quindi, lavorare in queste condizioni è chiaramente molto difficile: ‘’l’unico modo per raggiungere i propri obbiettivi è aspettare il momento giusto e le occasioni che si presentano e che possono essere utili alla squadra e vantaggiose economicamente per la società. Poi naturalmente tutto dipende dal tipo di società in cui si lavora e la disponibilità economica che si ha, ma ripeto i soldi sono pochi’’.

Come ha dichiarato più volte il suo collega Petrachi, prima di comprare è necessario vendere ed anche De Falco concorda su questo punto: ‘’anche questo è un problema comune per tutte le società, finche non sblocchi la rosa con alcune cessioni diventa dura comprare. In questo momento a parte le squadre appena retrocesse nessuna società ha fatto colpi importanti e questo è un aspetto molto indicativo del difficile momento’’.

In chiusura abbiamo chiesto al d.s. biancorosso se ci fossero stati dei contatti con il Torino per quanto riguarda Claudio Rivalta, ma De Fualco nega: ‘’al momento non è stata aperta nessuna trattativa e non ci sono stati contatti con il Torino’’. Staremo a vedere.  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy