Bonifazi, titolare e goleada. Ma per gli altri granata in Serie B è buio

Bonifazi, titolare e goleada. Ma per gli altri granata in Serie B è buio

Italia granata / Il difensore della Spal è il solo ad entrare in campo, nella vittoria dei suoi sulla Ternana

di Redazione Toro News

Vigilia di Natale in campo per la Serie B, che ha visto scendere in campo contemporaneamente tutte le squadra alle 15, con l’eccezione di Pisa e Spezia, che si sono affrontate nell’anticipo alle 12.30. Pochi sorrisi per i giocatori di proprietà granata, con il solo Bonifazi che potrà sorridere – sportivamente parlando – in questo Natale. Ma andiamo a vedere il tutto nel dettaglio.

ICHAZO (Bari) – Ennesima panchina per il portiere uruguagio, ormai stabilmente fuori dal giro dei titolari. Ci vorrà tempo e anche qualche circostanza fortuita prima che Colantuono possa di nuovo affidargli le chiavi dei pali pugliesi.

CHIOSA (Perugia) – Ancora sulla strada del recupero il centrale di proprietà granata, che per questo non è neanche stato convocato dal tecnico Bucchi nel pareggio degli umbri contro il Latina per 1-1.

ROSSO (Brescia) – Out anche Simone Rosso: il classe ’95, convocato dal tecnico Brocchi, non si è poi neanche seduto in panchina, e ha assistito da fuori al successo dei suoi contro la Pro Vercelli di Longo, grazie a una doppietta di Carracciolo.

ZACCAGNO (Pro Vercelli) – Dall’altra parte non è bastata la rete di Mustacchio, e la squadra di Zaccagno saluta il Natale con una sconfitta. Ancora nessuno spazio per il portiere di scuola granata; il tutto mentre attorno a lui iniziano a sibilare le sirene di mercato.

BONIFAZI (Spal) – Unica nota lieta dal punto dei minuti accumulati in cadetteria, il difensore centrale parte ancora una volta titolare con la sua Spal che si rifà della sconfitta contro la Pro Vercelli e riprende a correre grazie al rotondo successo (4-0) sulla Ternana. Per lui una prestazione solida che contribuisce al sereno Natale della sua squadra (VOTO: 6.5).

CARISSONI (Trapani) – Niente da fare anche per il terzino destro che guarda i suoi compagni perdere il delicato scontro salvezza contro il Cesena. Ora la situazione dei siciliani si fa sempre più dura.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 4 anni fa

    Bonifazi è ormai una splendida realtà in una squadra che va a mille ed è la vera rivelazione della serie B, con il Cittadella. Carissoni ha la sfortuna di giocare nell’ultima in classifica che difficilmente gli darà fiducia impelagata com’è nella lotta per la salvezza; Rosso ha ancora buone chances di mettersi in mostra nel Brescia. Per gli altri la vedo molto dura, ma, per favore, non perdiamoci per strada Zaccagno, di qualità superiore a Gomis e Ichazo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy