Che week end per i granata in prestito: segnano De Luca e Candellone, assist per Gustafson

Italia granata / I risultati e le prestazioni dei giocatori del Torino in prestito

di Redazione Toro News

SERIE C

Scatto di Chiara Brunero
Scatto di Chiara Brunero

Girone A – Sconfitta che sa di beffa per la Pistoiese di Andrea Zaccagno. L’estremo difensore classe 1997 ritorna al centro della porta e deve arrendersi soltanto al 93′ a causa di un gol di Barbuti. Attento quando chiamato in causa, incolpevole in occasione della rete subita (VOTO: 6). Dopo i 32′ disputati la scorsa settimana, Alessio Benedetti resta in panchina: la Carrarese perde 1-0 in casa contro l’Arezzo. La Viterbese passa in casa: contro il Pontedera finisce 1-0, soltanto panchina per Zenuni. Continua il momento di forma di Jacopo Segre che, dopo il gol realizzato un paio di settimane fa, gioca titolare e pareggia per 2-2 contro la corazzata-Livorno. Segnali positivi (VOTO: 6,5). Stravince il Monza contro l’Olbia e vola al quarto posto: niente da fare per Carissoni, solo panchina per lui.

Girone B – Week end da dimenticare per Piccoli: il centrocampista di proprietà del Torino è costretto a dare forfait dopo appena 11′ di gioco a causa di un problema fisico. Ancora da valutare le sue condizioni. Si ripete invece Candellone: dopo la straordinaria doppietta di una settimana fa, l’attaccante granata trova un altro gol fondamentale. La sua rete dal dischetto permette al Sudtirol di vincere 1-0 contro il Mestre e portarsi al secondo posto solitario (VOTO: 7). Non c’è Giraudo, operato per una frattura alla mano, nel Vicenza che perde 2-0 sul campo dell’Albinoleffe. Prova straordinaria da parte di De Luca: l’attaccante classe 1998 non parte titolare ma, subentrato al 59′, trova il gol che fissa il risultato finale sull’1-1 tra Pordenone e Renate. Una rete tanto bella quanto importante: uno stacco di testa imperioso che permette ai suoi di non perdere contatto con il gruppo in lizza per i playoff (VOTO: 7,5). Buona anche la prestazione di Graziano: il centrocampista scende in campo da titolare ed è protagonista di una gara di sacrificio nel cuore del gioco del Teramo. Peccato per l’ammonizione (VOTO: 6,5). Solo panchina invece per Rossetti nella sconfitta casalinga della sua Fermana contro il Fano. Turno di riposo per il Bassano di Diop.

Girone C – Finisce 1-1 il derby a tinte granata tra la Juve Stabia di Berardi e la Reggina di Cucchietti e Auriletto. Buona la prestazione del nazionale di San Marino, schierato dal 1′ e autore di un’ottantina di minuti positivi nel ruolo di trequartista (VOTO: 6). Nella compagine calabrese invece restano a sorpresa in panchina i due giocatori di proprietà del Torino: la salvezza è ormai matematica ed il tecnico amaranto può dunque permettersi di sperimentare. Giornata di riposo per l’Akragas di Gjuci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy