mondo granata

27 marzo 1983: l’indimenticabile derby di Dossena, Bonesso e Torrisi

Memorie Granata / 36 anni fa un duello tra Torino e Juventus che entrò negli annali

Redazione Toro News

Il 27 marzo 1983 non è una data qualunque per gli appassionati di Toro e di calcio. Trentasei anni fa il derby tra Torino-Juventus scrisse una pagina indelebile nella storia delle stracittadine torinesi. Una partita indimenticabile che sembrava già chiusa dopo poco più di un'ora, quando la Juventus che sembrava lanciata verso lo Scudetto era sopra di 2-0 grazie alle reti di Rossi e Platini. Poi tra il 71' e il 74', nell'arco di 124 secondi, successe l'imponderabile, con il Toro che ribaltò tutto con le reti di Dossena, Bonesso e Torrisi. Una rimonta così rimane indimenticabile in qualunque occasione, figurarsi se accade in un derby. Trentasei anni fa il Torino si ribellava a un destino già scritto, in un giorno che non verrà mai dimenticato.

IL TABELLINO (da archiviotoro.it)

TORINO - JUVENTUS 3-2 (0-1)

Torino: Terraneo, Van De Korput, Beruatto, Zaccarelli, Danova, Galbiati, Torrisi (al 78' Corradini), Dossena, Selvaggi, Hernandez, Borghi (al 59' Bonesso). A disposizione: Longo, Rossi E., Bertoneri. All.: Bersellini.

Juventus: Zoff, Gentile, Cabrini, Bonini, Brio, Scirea, Bettega, Tardelli, Rossi, Platini, Boniek. A disposizione: Bodini, Storgato, Furino, Marocchino. All.: Trapattoni.

Arbitro: Lo Bello di Siracusa.

Marcatori: Rossi 15' (J), Platini 65' (J), Dossena 71' (T), Bonesso 72' (T), Torrisi 74' (T).

Spettatori: 59.049 di cui 50.121 paganti per un incasso di 440.022.500 lire, e 8.928 abbonati.

LA RADIOCRONACA DI ENRICO AMERI

Potresti esserti perso