Gigi Meroni: 52 anni dopo la Farfalla Granata vola ancora

Gigi Meroni: 52 anni dopo la Farfalla Granata vola ancora

Memorie Granata / Il 15 ottobre 1967 ci lasciava uno dei volti iconici della storia del Torino

di Redazione Toro News
Gigi Meroni disegnato da Riccardo Cecchetti

15 ottobre 1967 – 15 ottobre 2019. Sono passati 52 anni ma il mito di Gigi Meroni vive ancora. Vive nei suoi cari che tuttora portano avanti il suo ricordo, vive in tutti gli appassionati di calcio, vive nei tanti tifosi granata che, nonostante lo scorrere inesorabile del tempo, vedono in lui un mito, un esempio. Quella sera in corso Re Umberto a Torino morì un ragazzo di 24 anni che avrebbe fatto la storia del calcio, nacque una leggenda che non invecchia mai e che è sempre degna di essere raccontata.

Ciao Gigi!

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CUORE GRANATA 44 - 9 mesi fa

    Quella “maledetta Domenica” del 15 Ottobre 1967 come più volte ho avuto occasione di definirla.Un pomeriggio di festa sportiva dove Gigi contribuì in modo determinante ad “asfaltare” i, da sempre detestati,”gobbi di mare”.Ero al Comunale a gioire per la bella vittoria ma poi il fato che molto spesso si accanisce contro di noi ci ha “rapito” la ns. “farfalla”Giocatore inimitabile ma direi sopratutto un ragazzo di 24 anni,mio coetaneo,con i suoi sogni così tragicamente interrotti.Lo voglio immaginare assieme a tutti i ns.”Grandi”seduto allegramente ad una tavolata con il Paron a capotavola magari davanti “ad un bocal de quel bon”.La leggenda resterà sempre nella ns. memoria collettiva e mi dispiace,sottolineo mi dispiace,dover constatare come il Presidente non sia andato al di là di qualche parola di circostanza.Com’è lontano da qualsivoglia forma di empatia verso il Mondo Toro! Se così non fosse in questi anni…e non si “compiaccia più di tanto” per i risultati sportivi sin qui ottenuti.Sempre FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dattero - 9 mesi fa

    ricordarlo ,un dovere ed un’onore.
    uomo poliedrico,artista in campo e fuori nel senso bello del termine.
    uno svolazzo,una farfalla che vola nei ns cuori

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy