“Il mediano di Mauthausen, la vera storia di Vittorio Staccione”: il nuovo libro di Francesco Veltri

“Il mediano di Mauthausen, la vera storia di Vittorio Staccione”: il nuovo libro di Francesco Veltri

Mondo Granata / Il libro sul giocatore morto il 16 marzo 1945 sarà presentato al Museo del Grande Torino venerdì 15 novembre alle 21

di Redazione Toro News

Venerdì 15 novembre alle ore 21 sarà presentato il nuovo libro di Francesco VeltriIl mediano di Mauthausen, la vera storia di Vittorio Staccione” (ed.  Diarkos). Vittorio Staccione è stato un ex centrocampista cresciuto nelle giovanili del Torino con cui ha esordito nella massima serie italiana il 3 febbraio del 1924 contro l’Hellas Verona. Con il Torino nella stagione 1926/1927 conquistò il primo scudetto dei granata (che però successivamente fu revocato). Il centrocampista morì a 40 anni nel campo di concentramento a Mauthausen il 16 marzo 1945, dopo aver passato un anno di prigionia in condizioni terribili, a causa di una ferita alla gamba destra causata dalle percosse e non curata, degenerata poi in gangrena.

Alla presentazione dell’evento al Museo del Grande Torino in Via G. B. de la Salle, 87 a Grugliasco (TO), interverranno – insieme all’autore -Federico Molinario (pronipote di Vittorio Staccione), Domenico Beccaria (fondatore e presidente del Museo) e i giornalisti Marco Bonetto e Alberto Manassero di Tuttosport.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. barrieradimilano - 11 mesi fa

    Da leggere e soprattutto da far leggere agli indifferenti ora che i topi fascisti sono tornati ad uscire dalle fogne. Ora e sempre RESISTENZA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. barrieradimilano - 11 mesi fa

      nelle ultime 20 ore n’è uscito uno dalle fogne, verrà il giorno che appenderemo anche lui a testa in giù come er puzzone…caroge il vento fischia ancora

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy