La Gazzetta dello Sport: “La sorpresa, El General Rincon-regista”

Rassegna Stampa / Le principali notizie sul mondo del Torino nei giornali odierni

di Redazione Toro News

La Gazzetta dello Sport parla di Tomas Rincon, El General, e della sua nuova posizione da regista. Si legge: “Marco Giampaolo si fida di Tomas Rincon in veste di regista. E il General venezuelano è lui stesso convinto di poter trasferire ai compagni le idee tattiche
che sta apprendendo dal nuovo allenatore. La novità è stata avallata anche dal direttore tecnico e sportivo, Davide Vagnati. Tomas ha trasmesso ai compagni la necessità di archiviare in fretta la sconfitta di sabato. «A causa del Covid non siamo riuscitiafare le amichevoli che volevamo e quindi sapevamo che la tenuta fisica sarebbe potuta essere un problema. Però secondo me stiamo costruendo un buon progetto. C’è molto da lavorare,èun Torino che viene da un’annata difficile. L’autostima deve crescere. Comunque per quel che si è visto nel primo tempo siamo sulla buona strada. Ora bisogna continuare a lavorare per poter migliorare ancora»”. 

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bischero - 1 mese fa

    E se lo dice il giornale del padrone é sicuramente così. 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata69 - 1 mese fa

    Non è vero che non corriamo, alcuni giocatori non corrono, ovvero Ansaldi e Meite, che sono strutturati in un certo modo. Se sono titolari fino al novantesimo ti ritrovi con due/decimi della squadra che non sono al passo con il resto , in zone del campo fondamentali. Basta sostituirli o semplicemente non farli giocare e risolvi il problema. Almeno Ansaldi, anche se trotterella quando perde palla, davanti il suo lo fa, ma Meite più del rincalzo negli ultimi venti minuti ,a ritmi abbassati, non può proprio fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 1 mese fa

      Per me Ansaldi deve giocare più avanti, è sprecato come terzino. Messo come centrocampista esterno può lanciare o andare al tiro…
      Su Meite che dire, quando è arrivato al Toro ha fatto delle belle partite, segnava anche… adesso sembra l’ombra di quel giocatore, anche se un poco è migliorato verso la fine dello scorso campionato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. skrunk - 1 mese fa

        Dimenticavo… su Rincon, è un buon mediano, non è un regista, è uno che sicuramente si impegna, ci sta provando, ma un regista di ruolo è un’altra cosa…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Calogero - 1 mese fa

    Ma stiamo parlando di Rincon? L’ex mediano della Juve? A 32 anni se il ragazzo fosse uno valente in quel ruolo non pensate che sarebbe ancora oggi un calciatore della vecchia signora? Per il resto mi pare che si cercano soltanto un sacco di scuse. I fatti invece ci raccontano che dal Toro dello scorso anno a quello di oggi è cambiato molto poco, troppo poco. Come sempre ci sono calciatori fuori ruolo e buchi in vari reparti, specie in quello di centrocampo, la condizione atletica risulta inadeguata da tempo, con il covid – 19 o senza, oltre a sembrare sempre poco convinti e motivati. La sensazione è che anche nel primo tempo dove la squadra è sembrata più in palla non ho MAI avuto la percezione che avremmo potuto vincere la gara e con tutto il rispetto del caso, stiamo parlando soltanto della Fiiorentina di Iachini che si fa contro avversari tecnicamente più valenti?
    La squadra è parsa con poche idee e con poco coraggio oltre al fatto che si è evidenziato un tasso tecnico decisamente inferiore. Si sono rivisti i soliti lanci lunghi è spera in Dio che non hanno mai portato nulla di buono ma che si ostinano a perpetuare.
    Certo non mi piace il ruolo del gufo, ma se le premesse sono queste non prevedo nulla di positivo nemmeno in questo nuovo campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabio.tesei6_13657766 - 1 mese fa

    Adesso sta andando a scuola dal MAESTRO! Diventerà un grande regista. Io non ce lo con Rincon e neanche con nessuno dei giocatori, mai scritto male di un giocatore. Ma certi allenatori con le loro idee di gioco che puntualmente falliscono dopo poche partite possono incidere in maniera negativa sulla carriera di un calciatore. Abbiamo perso anche con la Pro Vercelli. Per me ha già finito il bonus.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gio_67 - 1 mese fa

    Sono due anni che corriamo meno di TUTTE LE SQUADRE DI SERIE A (e non solo). Ma poi… La Fiorentina non ha avuto problemi col covid? La Fiorentina ha fatto 35 amichevoli precampionato?
    Su Rincon regista sorvolo perché scriverei solo cose blasfeme

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Inanelleremo una serie di primi tempi splendidi, e chissenefrega se poi nei secondi escono gli avversari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy