La Stampa: “Il Toro si è riperso Sirigu”

Rassegna Stampa / Le pagine dei principali quotidiani in edicola oggi dedicate al Torino

di Redazione Toro News

L’edizione odierna de La Stampa si apre con un focus sul portiere granata Salvatore Sirigu. Il portierone granata non vive un ottimo momento ma proprio in queste circostanze l’allenatore può fare la differenza. Se Giampaolo lo aveva messo in panchina Nicola lo aspetta per caricare la squadra a fine partita. “Stiamo parlando di un grande portiere: Salvatore ha la mia fiducia, non si discute…“, così Nicola apre e chiude la questione evidenziando tutta la stima nei suoi confronti. Sirigu è un pilastro fondamentale per la risalita della classifica e Nicola si coccola il suo gioiello sapendo che può contare su di lui. La palla ora passa a Sirigu che deve tornare ai suoi livelli perchè oltre alla salvezza c’è un Europeo in ballo.

Maggiori dettagli nell’edizione odierna in edicola

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cup - 3 settimane fa

    Io invece comincio a fidarmi un po’ meno… in tre anni ha sbagliato pochissime volte, ora invece ne fa pochissime di buone…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mp63 - 3 settimane fa

    Perchè non pensano a Buffon. Fatevi i cazzi vostri, giornalai della gobba.
    Sirigu non si è ripreso ma sta giocando male di proposito. Non credo possibile che un portiere da nazionale commetta errori come quelli di Bergamo. In tribuna per due partite. So che negli anni scorsi ci ha salvato molte partite ma se rendesse almeno al 50% delle sue possibilità avremmo 5/6 punti in più. La difesa non aiuta. Nicola è convinto del recupero e non possiamo che accettare la sua scelta. Nicola non fa discorsi di fede e di idee elevate ( spiegale poi a Zaza ) ma da grinta a questo gruppo nato male e allenato dal suo predecessore malissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luca83 - 3 settimane fa

    Guardate che il titolo de La Stampa dice “Riperso”, non “Ripreso”. Il senso è esattamente l’opposto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mp63 - 3 settimane fa

      Certo, avevo capito che il termine era riperso, ma la mia frase è riferita al fatto che non si era mai ripreso per perdersi nuovamente. E’ tutta la stagione che non rende nulla. Dispiace perchè negli anni scorsi aveva reso in maniera ottima e salvato molte partite. Scusa per la precisazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. farnaud_10560030 - 3 settimane fa

    Non è che tutti i portieri sono destinati a giocare fino a 38 anni (proprio come non tutti gli esseri umani sono destinati a diventare centenari): la decadenza di Sirigu è iniziata da un po’, e se in aggiunta sfiori il quintale di peso, è chiaro che di agilità te ne rimane poca. Il gol di Lapadula insegna: tiro basso radente la sua gamba destra, lui si schianta a terra dopo una mezza piroetta aerea del tutto inutile. Quelli di ieri sono più errori di concentrazione: ma anche la concentrazione diminuisce dopo i trent’anni, se invecchi normalmente e non hai la fortuna di essere un eterno giovane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Luigi65 - 3 settimane fa

    è evidente che non è la sua stagione, dopo un avvio disastroso mi era sembrato in netta ripresa, peccato perchè a Bergamo è stata davvero una giornataccia, speriamo torni il SalavaToro Sirigu di sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy