Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna stampa

Tuttosport: “Il Milan spacca il Toro in 11”

MILAN, ITALY - JANUARY 09: Wilfried Singo of Torino is challenged by Theo Hernandez of Milan during the Serie A match between AC Milan and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on January 09, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Rassegna stampa / Le pagine dei principali quotidiani in edicola oggi dedicate al Torino

Redazione Toro News

Le prime pagine di Tuttosport sono oggi dedicate a commenti ed analisi di Milan-Torino. In apertura il quotidiano racconta la partita e commenta così: "Facile, troppo facile per il Milan tornare al successo e garantirsi così un’altra giornata in testa alla classifica, per la diciassettesima volta in 17 giornate di campionato. Un classico 2-0 al povero e derelitto Torino, con partita praticamente chiusa nella prima mezzora, e poi amministrata per sprecare meno energie possibili". 

Si prosegue poi con un richiamo alle parole di Izzo nel pre-gara: "Io e i miei compagni ci aiutiamo a vicenda. Per essere una squadra si deve fare così. Ci siamo ritrovati e ci siamo parlati, anche perché eravamo in fondo in classifica e non lo meritavamo. Adesso dobbiamo fare vedere fame e cattiveria". E a quelle dopo la gara di Giampaolo: "E' stato un evidente passo indietro, nel primo tempo abbiamo avuto paura di giocare: così non mi va». Evidenza di una volontà di fare ben ma che spesso in campo non si vede.

Ovviamente non può mancare la pagina dedicata alle pagelle dove tra i migliori troviamo Sirigu e Belotti, mentre tra i peggiori Gojak e lo stesso Giampaolo.

Infine spazio al mercato, Franco Vazquez del Siviglia sarebbe il nome nuovo. Si legge: "Con un passato al Palermo, è in scadenza di contratto (giugno) con il suo club che lo sta impiegando pochissimo: solo sei presenze e tanta panchina, tant’è che l’italo-argentino ha chiesto di essere lasciato libero per trovare una squadra che lo impieghi con continuità".

Ulteriori dettagli nell'edizione odierna dl quotidiano.

Potresti esserti perso