Cairo: “Mazzarri fortissimo. Petrachi-Roma? Non sarebbe bello”

Cairo: “Mazzarri fortissimo. Petrachi-Roma? Non sarebbe bello”

Le parole / Il Presidente granata è intervenuto a Maracanà, trasmissione di MC Sport

di Redazione Toro News

TORINO

GettyImages-1135228075-min
Parma-Torino, il presidente granata Urbano Cairo al Tardini

Il presidente del Torino Urbano Cairo, è intervenuto nel pomeriggio a Maracanà, su RMC Sport. Di seguito le sue parole:
Noi stiamo facendo un buonissimo girone di ritorno – ha detto sul Torino – , abbiamo messo a punto la squadra con una difesa che sta facendo cose eccellenti. Da 27 anni non facevamo così. Belotti ha ripreso a segnare, Mazzarri ha fatto un lavoro splendido, con una squadra molto compatta. Sono molto contento di lui, si vedono i risultati. Obiettivo Champions? Più che pensare ad un obiettivo europeo, conta pensare partita per partita. E lo facciamo anche oggi. Per la Champions, davanti a noi c’è un’Atalanta che va fortissimo e poi ci sono Milan e Roma. Dobbiamo giocare tutte le partite con al stessa voglia e determinazione per fare risultato. Alla fine conteremo i punti e vedremo dove saremo“.

61 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. toro - 4 mesi fa

    Cairo piantala di dire stronzate. Mazzarri fortissimo, ma non ti rendi conto che il toro non ha un minimo di gioco. Mazzarri non fa altro che rompere il gioco dell’avversario x poi giocare di rimessa. Come si dice alla viva il parroco. Senti Cairo la verità è che wm ti ha scolpito la rosa quindi ha abbassato il monte stipendi. Sappiamo tutti che hai il braccino corto. Inoltre ciononostante il non gioco siamo settimo, ma prova a chiederti il perché, se non lo capisci da solo te lo dico a chiare lettere, cioè in Italia viene giocato il peggior calcio d’Europa( VEDI COPPE EURUPEE). CON un qualsiasi altro allenatore stanne certo la classifica sarebbe migliore e con un gioco migliore. Fattene una ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dattero - 4 mesi fa

    Qualcuno che ha nozioni giuridiche,mi puo’ spiegare l’accenno al conflitto d’interessi?la trovo una cretinata gigante.
    attendo cortesi delucidazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. èunafede - 4 mesi fa

      Penso che la tua sia una provocazione e può starci. Come ben saprai la disciplina sui conflitti di interessi è molto articolata, e va da leggi ad hoc al Codice Civile al recepimento delle direttive europee, nei vari ambiti, i provvedimenti delle autorità di Vigilanza ecc. ecc. Mi sembra che in questo caso venga richiamato il principio del conflitto di interessi, più che l’istituzione giuridica. Se un mio tesserato nel prendere determinate scelte per la mia società è influenzato da trattative sottotraccia che potrebbero influenzarne la decisione, quello è un chiaro esempio di conflitto di interessi (oltre che di malafede malaffare, cc.). Poi in realtà il potere di Petrachi è limitato quindi è più fantapolitica, ma il concetto ci sta: fino a che sei con me, occhio, fai i miei interessi.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

    Il ds tace da mesi. Non ha parlato neanche dopo Cagliari. Gli indizi non fanno una prova tuttavia qualcosa sotto ci deve essere se cairo si pronuncia in questi termini. A me sembra un chiaro avviso al navigante petrachi. Il presidente non è tipo da farsi impietosire dai rapporti umani. Se in gioco ci sono suoi interessi e petrachi cerca di fargliela sotto il naso lo tratterà come uno qualsiasi e senza pietà. Certo non è una situazione che aiuta nel finale di stagione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vanni (CAIROVATTENE) - 4 mesi fa

    Nano nano. Lo sappiamo oramai:
    Petracchio non sarebbe bello vuol dire fuora di bal.
    Tdg fortissimo vuol dire che ci stai pensando seriamente se prenderlo a calci in culo o no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. eurotoro - 4 mesi fa

    Presidente…se andiamo in champions la perdono x i 3 anni consecutivi in serie B !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. sarino - 4 mesi fa

    Presidente interessante se lei allestisse una squadra degna del nome TORO con o senza Petrachi con o senza Mazzarri con o senza Bellotti. È si ricordi senza una programmazione fatta in sinergia con mister e lei proprietario non si va da nessuna parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. G K 72 - 4 mesi fa

    È un imprenditore e parla da imprenditore,cosa può dire un capo di un’azienda che si trova ad avere la possibilità di pescare un jolly importante?
    Naturalmente ricordare a tutti di cercare di raggiungere l’obiettivo.Dopo si tireranno le somme come in tutte le aziende.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ProfondoGranata - 4 mesi fa

    …tuttavia mancano ancora 5 partite e tutto può accadere.
    Abbiamo sbagliato approccio in talune partite alla nostra portata dunque ora non ci è più permesso sbagliare.
    I conti si faranno alla fine. In ogni caso è stata una stagione che fa sperare in risultati anche migliori.
    Peccato per la Coppa Italia. Quest’anno, più di altri, era alla nostra portata…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ProfondoGranata - 4 mesi fa

    Io penso che il Toro nell’era Cairo abbia avuto alti e bassi ma di sicuro questo è l’anno in cui ha fatto meglio sotto tutti i punti di vista.
    Per me Cairo è un ottimo presidente e mi auguro che possa restare a lungo con il Toro.
    Petrachi ha fatto molto bene con le risorse a sua disposizione e se una società come la Roma lo cerca è di tutta evidenza che è un elemento pregiato da difendere. Mi auguro che Cairo trovi il modo di farlo restare ancora a lungo nel Toro.
    I risultati di quest’anno sono indubbiamente migliori degli anni precedenti, tuttav

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14010470 - 4 mesi fa

    Immer non sai cosa dici x fortuna tifosi come te c’è ne sono pochi.Roby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. michelebrillada@gmail.com - 4 mesi fa

    che schifezza sentire parlare bene di mazzarri è uno dei piu scrsi allenatori di tutta la serie a

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grasshopper - 4 mesi fa

      Ventura era scarso, ma dalla B ci ha portato al San Mames;
      Mihajlovic era scarso, ma il Bologna è terzo nel girone di ritorno;
      Mazzarri è scarso, ma abbiamo la terza difesa del campionato;
      si può sapere chi sono gli allenatori fenomeni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Akatoro - 4 mesi fa

        Michele brillada sicuramente è più bravo, non gli si farebbe neanche allenare i pulcini di una borgata di periferia, ma sicuramente se avesse 11 scappati di casa sotto la propria guida vincerebbe la Champions

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. SiculoGranataSempre - 4 mesi fa

    Mah… Io continuo a pensare che quest’uomo ha un obiettivo importante per il Toro ma non vuole rischiare molto. Visto come funziona il sistema dei diritti TV e in generale il mondo economico del calcio forse ha pure ragione. Ricordiamoci che alle spalle non ha multinazionali dell’auto ne fondi cinesi o americani. Vuole arrivarci per gradi e se non ha intenzione di vendere allora forse dobbiamo avere pazienza. Molti diranno: e allora l’Atalanta? La dea ha un organizzazione collaudata ma non è che abbia vinto qualcosa o fatto grandi imprese. E poi il Toro è un’altra cosa. Le reali intenzioni di Cairo potremmo vederle quest’estate sul mercato. A prescindere da come finisca. Lì capiremo se vorrà fare un altro passo in avanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 4 mesi fa

      Secondo me l’intenzione c’è, e come dici tu, lo vuol fare per gradi. Gli si può contestare che avrebbe potuto accelerare un po’ il passo negli ultimi 2/3 anni , ma di sicuro c’è un percorso di crescita, lento ma di crescita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ottobre1955 - 4 mesi fa

    Oggi siamo una realtà del calcio italiano con bilanci in regola, un settore giovanile in continua crescita, una prima squadra che anno dopo anno migliora i risultati sportivi e non si lavora più su prestiti ma si acquistano giocatori non più a fine cariera ma giovani. Tutto questo grazie ad un Imprenditore di successo, ad una società con bilanci positiviuna società il Torino Calcio in evidente crescita. Tutto questo grazie ad uno staff tecnico e amministrativo che fa riferimento ad un Presidente, un Grande Presidente.
    Domenica vinceremo e sarà un altro mattone nella costrunione di una squadra che cresce ed è Vincente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Fosse così facile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. èunafede - 4 mesi fa

      Non so se riesco ad essere così ottimista, e hai evidenziato tante cose positive – e vere – anche se è chiaro che ci sono anche aspetti un pò meno incoraggianti, ma non ho alcun dubbio nel dire che preferisco mille volte il tuo approccio rispetto a chi considera Cairo il peggior presidente della storia, tesi che non riesco proprio a capire alla luce della sfilza di presidenti degni di Lombroso che abbiamo avuto. sarà odio personale, boh.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Immer - 4 mesi fa

    Non sarebbe bello sei tu che non sei bello e peggio ancorq il peggiore presidente del mio Toro. Percio ascoltami facci sognare metti in vendita quel poco che è rimasto del vero Toro.e per ultima cosa facci un ultimo favore non farti piu vedere e non nominare mai piu la parola Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. LBgranata. - 4 mesi fa

    Un bugiardo cronico.
    Il Filadelfia non è certo rinato grazie a lui.Lui ha messo un milione.
    Perché non mette il necessario per completarlo,perché non ha voluto acquistarlo il Filadelfia.
    Perché non vuole acquistare il grande Torino.
    Perché a gennaio quando chi ha veramente intenzione di rinforzarsi i giocatori buoni li trova,mentre per lui non ci sono mai.È possibile che una squadra di serie A si trovi alla volata finale con 4 centrocampisti di ruolo, domenica 3 visto che Baselli è squalificato.
    Si siamo da un Po nella parte sx della classifica un settimo posto ottavi noni decimi,c’è da essere strafelici.
    Signor Cairo forse se fosse innamorato del Toro qualcosa in più avrebbe fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Però… Trentanove dislike… Che obiettività…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. drino-san - 4 mesi fa

      Fortuna che la società non è gestita dai tifosi perchè saremmo dal culo in 5 minuti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. MV - 4 mesi fa

    A proposito di Petrus, resta da dire una cosa. Per mesi si è letto che noi siamo la società che paga più commissioni di tutti agli agenti; e questo dato è stato utilizzato per screditare il lavoro del ds, che non sarebbe in grado di fare mercato da solo, non avrebbe scouting, ma si affiderebbe ai procuratori. Qualcuno addirittura ha parlato a lungo di “stecche” e tangenti (possibile, ma sarebbe bello che la gente portasse prove e non si nascondesse dietro all’anonimato del web…).
    Ieri la Figc ha pubblicato la graduatoria delle società che pagano più commissioni agli agenti: Inter 25 milioni; Merde 24,3 – ma solo perché hanno spalmato su più anni le commissioni per Ronaldo e Emre Can -; Roma 22; Milan 16; Napoli 14; Samp 9; Toro 8; Genoa e Fiore 7 etc. (spicca la Lazio con solo 4 milioni).
    Forse qualcuno ha scritto cazzate per mesi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. vittoriogoli_13370477 - 4 mesi fa

    Mah non saprei veramente cosa dire di questo personaggio ambivalente , astuto lo é è capace direi anche visti i risultati operativi nella 7 e RCS.
    Però che sia persona che sceglierei come vicino di casa direi proprio no; non ha anima e gioca con le parole .
    Comunque é molto migliorato rispetto al passato e lo vedo più sul pezzo con il Torino; speriamo in questo acquisto di centrocampo valido per prossimo anno.
    Ah ultimo punto Mazzarri grande??? Mmm direi allenatore normale né buono né cattivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13963758 - 4 mesi fa

    potremmo dare petrachi agli americani e farci dare in cambio schick… che dite?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

      Io mi accontenterei anche della maglietta di Totti con l’autografo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. maxxvigg1968 - 4 mesi fa

    ” …… Sarebbe una cosa non bella se ci fossero i contatti con la Roma, che è in lotta con noi per l’Europa. Vorrebbe dire che c’è un conflitto d’interessi. Non ci voglio credere e continuo a dire che è il nostro direttore sportivo. Queste voci circolano da un mese e mezzo, mi stupiscono un po’ ….. “

    sarebbe gradita una decisa smentita da parte di Petrachi – il personaggio in questione, gradito o non gradito dai tifosi, sarebbe bene che, finchè è da noi, si comportasse in maniera corretta ….

    anche perchè su altre testate cominciamo a leggere di accostamenti Gallo – Roma …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bergen - 4 mesi fa

      Perdonami ma questa del conflitto di interessi mi fa tenerezza …
      Mettiamola così maxetc., nel calcio – soprattutto italiano – l’assenza di conflitto di interessi é un’eccezione!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 mesi fa

        Di conflitto di interessi ha parlato cairo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-13721612 - 4 mesi fa

    Nel calcio di oggi e facile sprofondare , scomparire, ma Questa società ha tenuto duro serie A serie B qualche bel piazzamento al cospetto di società più forti sulla carta Il Filadelfia veramente stupendo ora 5 giornate dove si deciderà tutto e comunque non pensavo che il Toro si potesse spingere fino a questo punto contando anche di qualche errore arbitrali grandi e Grande tifoseria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Mamma mia che basso profilo.. Quasi a scusarsi di esistere… Provincialismo assoluto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. MV - 4 mesi fa

    In generale, secondo me si sta creando un’aspettativa eccessiva. La “partita più importante degli ultimi 20 anni” è il titolo già di due articoli e siamo solo a martedì. Di solito patiamo questo clima. La pressione deve essere sugli altri. Sono Milan, Roma e Lazio che DEVONO andare in Europa. L’Atalanta è un caso a parte (merito a loro). Noi siamo i terzi incomodi. Se andiamo in CL, è una specie di miracolo tipo il Leicester. Se andiamo in EL, è un grandissimo risultato. Se restiamo fuori, vorrei evitare che, viste le attese che si sono create, si cominciasse a dire che è tutto una merda, è tutto da rifare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. MV - 4 mesi fa

    *(Cairo) è stato più possibilista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. MV - 4 mesi fa

    @anpav. Nella sostanza condivido la ricostruzione dell’andamento dei suoi anni di Presidenza. Non capisco tanto questa storia dei “suoi tifosi”. Io vedo da un lato gente che critica tutto e sempre a prescindere; dall’altra tifosi che vedono il buono e rilevano gli errori, valutando caso per caso. Tifosi acritici di Cairo ne vedo e ne ho visti pochissimi.
    Quanto a Petrachi, anche a me pare che sia stato più possibilista di altre volte: forse un contatto con la Roma c’è stato davvero. A me spiacerebbe perché complessivamente Petrachi ha fatto bene (ovviamente in relazione al budget a disposizione). Non so chi lo scambierebbe con i dirigenti di Doria, Genoa, Bologna o Udinese, che in questi anni hanno dimostrato tutti di sbagliare più di lui. Unica eccezione il caso Atalanta, ma lì più che ai dirigenti il merito va alla incredibile sinergia allenatore-società.
    Detto questo, se va via ne troveremo un altro. A me pare che comunque il progetto Toro sia in crescita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. anpav - 4 mesi fa

      Sui social trovi anche i tifosi di Cairo! Ma non è una critica la mia. Ognuno ha la propria idea e tutti i diritti per rivendicarla.
      Nemmeno a me piacciono i “maicuntent”; scrivo poco però questo concetto l’ho espresso più volte. Sono felice per l’andamento del campionato, per dirti.
      E si, anche a me Petrachi piace. E altrettanto si, a vedere chi c’è in giro, c’è poco da scambiare. Molto dipenderà da lui. Se non fosse più motivato, se volesse lecitamente provare una nuova esperienza, ci starebbe tutta!
      Anche io vedo il Toro in crescita. Seppur rallentata dagli acquisti che avrebbero dovuto essere “la svolta”: Niang, Zaza e Soriano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Garnet Bull - 4 mesi fa

    Basta con sta cazzo di musica XD XD. A parte gli scherzi dai che questo è l’anno buono, i presupposti ci sono tutti. Lesghere e forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. dattero - 4 mesi fa

    anpav,scaltro furbo e astuto com’è,se petrachi ha parlato con qualcuno,sara stato tra i primi,se non il primo,a saperlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-13973712 - 4 mesi fa

    bisogna riconoscere che negli ultimi anni siamo cresciuti, specialmente con la riapertura del Filadelfia. però c’è sempre qualche stortura, il Fila dovrebbe essere aperto sempre, un tempio per i tifosi granata e un punto di arrivo per curiosi e turisti stranieri, invece è sempre chiuso…..Insomma bravo ma puoi migliorare granatizzandoti di più. Vai a lezione da Pulici e sarai un buon presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. anpav - 4 mesi fa

    E’ un pubblicitario e usa il linguaggio della pubblicità.
    Quindi esasperazione delle cose positive e minimizzazione di quelle negative.
    Non ha mantenuto tutte le promesse; ha commesso degli errori e ha lavorato male finchè il duo Petrachi-ventura lo ha messo in carreggiata.
    Da allora c’è stata crescita. Indubbia e indubitabile. Ora veloce, come i 2 campionati per passare dalla B all’Europa, ora lenta, ora lentissima.
    Messa su un diagramma, si noterebbero le frenate e i piccoli rinculi. Però ora va meglio. Piace? Non piace? Il personaggio è controverso.
    Io mi limito a criticare chi dice che è il peggio possibile per noi. Per onestà intellettuale basterebbe prendersi un almanacco e leggersi la storia del Toro da Pianelli in poi.
    Non me la sento però di salire sul carro dei suoi tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 mesi fa

      2012/13 16esimi
      13/14 7mi
      14/15 9ni
      15/16 12esimi
      16/17 9ni
      17/18 9ni
      A me nn sembra che c’è sempre stata crescita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 mesi fa

        Molti non sanno leggere…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ACCONTENTISTA - 4 mesi fa

          gia’ proprio cosi’…. ma sanno scfivere, insulti, quelli li conoscono bene, ultimamente si sta rimpolpando di cafoni esaltati questo sito. Spero si calmino.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. commercial_9666663 - 4 mesi fa

        Ma guarda gli anni precedenti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ACCONTENTISTA - 4 mesi fa

          ahahahhahahahahaha parli sul serio? ahahahaha

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. anpav - 4 mesi fa

        Un commento serio e obbiettivo avrebbe preso anche gli anni precedenti della Gestione Cairo.
        Non facendolo è modificare un dato per farlo diventare interessante per sè.
        Quindi, tu che sei così preciso, prendi in considerazione i precedenti anni della gestione Cairo. Mettili giù come hai messo questi tuoi.
        poi lasciamo giudicare gli altri.
        Di questo io parlavo. Ma questo lo sapevi già. Diciamo che ti ha fatto comodo far finta di non capire.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. dattero - 4 mesi fa

    solite frasi trite e ritrite,solito refrain.
    scusate se lo dico,ma sul Fila è senza vergogna.
    Molto sibillino sull’impiegato facente funzioni ds,non ha affatto detto che rimane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. anpav - 4 mesi fa

      Sul ds invece credo che si sia esposto abbastanza. Addirittura più che sul resto.
      Non può sparare a Petrachi se parla con la Roma. Però ha detto 2 cose molto chiare; a) ha un contratto con noi per un altro anno; b)Troverebbe molto scorretto se davvero la Roma avesse avvicinato di nascosto il ds sapendolo ancora sotto contratto.
      Io resto della mia idea: piace alla Roma, è stato avvicinato in modo blando, ma resterà un altro anno almeno al Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Mimmo75 - 4 mesi fa

    Le promesse non le hai mantenute tutte. Molto di buono hai fatto in mezzo a errori e omissioni. Ma da quando hai chiesto le scuse agli ovini per la vicenda degli striscioni e senza poi averle ricevute li hai ospitati al Grande Torino, hai tutto il mio disprezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MV - 4 mesi fa

      @Mimmo, leggevo i tuoi commenti già quando eri sull’altro sito, che ormai ho abbandonato da tempo. Spesso li condivido, e in generale apprezzavo la tua capacità di non rispondere alle provocazioni. Su pressione di quei bulletti, hai cominciato questa storia per cui disprezzeresti Cairo perché ha lasciato entrare gli Agnelli al Grande Torino. Ti rendi conto che la motivazione è assurda? Avrebbe mai potuto tenerli fuori? C’è mai qualche altro Presidente che l’ha fatto? Credimi, ci sono diversi motivi per cui si può criticare Cairo (scarsi investimenti in marketing, giovanili, strutture), e io lo faccio, pur riconoscendogli diversi meriti, il tentativo di migliorarsi e la difficoltà a competere in un calcio che non è più quello degli anni Ottanta. In conclusione: sono contento che tu abbia abbandonato quel sito, ormai monopolizzato da pazzi furiosi. Qui il 90 per cento è più ragionevole. Puoi anche abbandonare questa tua battaglia.
      Naturalmente, poi fai quello che vuoi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 4 mesi fa

        Mi ricordo di te e ti ritrovo con piacere. Le mie idee sono sempre frutto di riflessioni personali. Non mi sono mai fatto condizionare da nessuno e non cerco approvazione ma dialogo. Mi ha dato fastidio il comportamento di Cairo (e sai quanto l’ho difeso in passato così come sarò sempre pronto a riconoscere quanto di buono fara’) perché se chiedi scuse pubbliche su tutti i media, in difesa della memoria, poi non puoi ospitare chi questa memoria l’ha infangata. Chiaro che non avrebbe potuto chiudere le porte al gregge ma arrivare a ospitarli è troppo. Almeno per me. Talmente troppo, su una questione così delicata e importante, da farmelo disprezzare. Perché sa di presa in giro a tutto noi e di mancanza di rispetto verso o nostri eroi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. MV - 4 mesi fa

          Non capisco cosa intendi per “ospitare”. Mica se li è messi in braccio. Li ha fatti entrare. Davvero avrebbe potuto dire alla sicurezza di chiuderli fuori? Dai, su. Parliamo di Andrea Agnelli e del suo entourage, delinquenti che hanno un potere pari solo al loro disprezzo delle regole. Cairo ha chiesto le scuse. La merda ha risposto che i responsabili erano già stati puniti (e invece D’Angelo è ancora al suo posto). Va bene così. La figura di merda se l’è fatta monociglio, per chiunque voglia vedere le cose con onestà intellettuale.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Mimmo75 - 4 mesi fa

            Li ha fatti entrare gratis. Avrebbe dovuto fargli pagare il biglietto. So benissimo che non avrebbe potuto impedirgli l’ingresso e nom pretendevo lo facesse.

            Mi piace Non mi piace
      2. One plastic - 4 mesi fa

        Mi dispiace deluderti ma siamo anche qui e ci siamo da parecchio, non bullizziamo nessuno ma nemmeno stiamo a sopportare le minchiate che scrivete.
        Quindi regolati

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Tarzan - 4 mesi fa

        @MV idem, come te ho abbandonato l’altro sito perché non sopportavo più i citati bulletti da tastiera. E spero tanto che non si trasferiscano qui.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lollo_17_10894748 - 4 mesi fa

      Avevo lasciato l’altro sito per non sentirti più dire “daje”, e mo’ ti ritrovo qui! Scherzo, naturalmente (non ti ricorderai di me, perché ho sempre scritto pochissimo). Bentrovato Mimmo. Rispetto a quanto dici, purtroppo credo che per il quieto vivere sia difficile per il nostro presidente fare più di tanto; prima era molto più viscerale (ricordo la maglia con cucù lo stadio non c’è più), ora ha imparato i rapporti di vicinato e anzi, immagino ci siano interessi più profondi. Io credo che il suo agire sbagliato sia stato dovuto a una certa ingenuità; ma anche di una certa mancanza di stile nell’agire e tirchieria da mercatino dell’usato. Ora comunque i fatti iniziano a dargli ragione. E, per il bene del Toro, è quello che mi interessa e che, per il futuro, spero di tutto cuore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 4 mesi fa

        Ciao. Guarda, io capisco tutto e sono tutt’altro che un integralista. Nessuno pretendeva nulla da Cairo, però, se d’iniziativa sua chiede pubblicamente “doppie” scuse, poi deve pretenderle e se non arrivano deve comportarsi di conseguenza. Sarò esagerato su questo tema ma è quel che penso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Mimmo75 - 4 mesi fa

        P.S. chi eri di la? Se ti va di dirlo ovviamente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Roland78 - 4 mesi fa

          FranciscoFrancoRamallo… Per pudore l’ho cambiato

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Mimmo75 - 4 mesi fa

            Si, mi ricordo di te

            Mi piace Non mi piace
  30. user-13963758 - 4 mesi fa

    grande presidente. subito sul pezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy