Il bilancio del 2018 granata: per i lettori il Torino è promosso

Il bilancio del 2018 granata: per i lettori il Torino è promosso

Sondaggio / La squadra di Mazzarri riceve un voto tra il 6 e il 7: sufficienza per il Toro

di Redazione Toro News

Il 2019 è ormai cominciato, e si traggono le conclusioni sull’anno appena concluso. Il Torino ha terminato l’annata con l’arrivo di Mazzarri, mancando l’Europa League e ricominciando la nuova stagione piazzandosi a ridosso delle posizioni europee. Le premesse ci sono, e sono anche positive: i lettori, infatti, hanno valutato il 2018 granata sufficiente, con il 46% che ha optato per il 6 e il 38% per il 7. Soltanto il 7% ha valutato insufficiente l’annata granata, optando per il 5 come voto.

Caricamento sondaggio...

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13967438 - 6 mesi fa

    Per me è un 7 di incoraggiamento.
    Le prestazioni sono da 8, i risultati da 6.
    La società ha lavorato bene, al netto delle inevitabili cantonate di mercato.
    Che essendo aperto, ogni secondo in più che passa senza aver buttato via Soriano mi fa morire la voglia di tifo.
    Per cui prima finisce in discarica quel tizio, meglio starà il mio tifare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13814870 - 6 mesi fa

    mi aggiungo anche io che non avevo votato…quindi…quasi sette. ..li vedo in miglioramento….mi piace vederli giocare ultimamente e cerco di dare fiducia. Anche se in Cairo io l’ho sempre avuta…sono orgogliosa di un presidente del quale non.mi devo vergognare. Malgrado i suoi involontari errori.. Forza Urbano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. robertozanabon_821 - 6 mesi fa

    Immagino che coloro che hanno dato 5 al Torino siano gli stessi che hanno dato 10 agli arbitri. Tutto torna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 6 mesi fa

      Immagini male. Pigliati un ricostituente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Madama_granata - 6 mesi fa

    40 voti insufficienti
    492 voti sufficienti
    =
    532 votanti totali
    Che famiglia numerosa ha Cairo!
    E quanti “schiavetti” ha a libro-paga!
    Quelli che lo odiano e gli fanno la guerra urlano tanto, per questo sembrano molti, ma evidentemente:
    TANTO RUMORE PER NULLA!
    Forza Toro, che forse quest’anno ce la facciamo, o comunque facciamo del nostro meglio!
    Grazie, Presidente: per favore continui a lottare con noi e per il Torino!
    492 tifosi iscritti a Toronews glielo chiedono e Le hanno dimostrato il loro apprezzamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 6 mesi fa

      Gli chiedono di continuare così o migliorare un po’ per raggiungere finalmente un obiettivo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 6 mesi fa

        Io credo che apprezzino ciò che è già stato fatto per migliorare.
        Poi, ovviamente, se e quando le cose andranno meglio, ne saremo tutti felicissimi!
        SEMPER AD MAJORA!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 6 mesi fa

          Non credi che lo sprone dopo 14 anni dovrebbe essere il raggiungimento di una dimensione che dovrebbe appartenerci, invece di crogiolarci per lustri in un centroclassifica senza arte né parte? Di che cosa dovremmo essere soddisfatti?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Madama_granata - 6 mesi fa

            Di non essere spariti dopo il fallimento, di aver lasciato alle spalle la serie B, di essere almeno stabili a metà classifica,di essere una società solida economicamente, di non avere l’ennesimo presidente-faccendiere,di tanti piccoli miglioramenti fatti passo dopo passo, anno dopo anno.
            Di aver chiuso con i Goveani, con i Borsa no, con i Cimminelli,ecc..
            Di avere lo stesso Presidente da 14 anni, e non uno diverso ogni paio d’anni, che vende i giocatori migliori, smantella, depreda, incassa e se ne va. O che fa investimenti sbagliati e ci fa fallire!
            “Raggiungere una dimensione che dovrebbe appartenerci” è una bella frase. Una frase che però non diciamo solo noi,ma i tifosi di Fiorentina, Samp, Atalanta, Milan ed Inter (negli anni scorsi spesso fuori dall’Europa),e di quasi tutte le squadre stabili in serie A!
            Tutti i tifosi pensano che alla loro squadra “SPETTI” qualche diritto, e noi del Toro, del Toro degli anni 2000, intendo, siamo come tutti gli altri!
            Non si può vivere di “supposti diritti” perché 70 anni fa il “Toro” era una delle più Grandi Squadre al mondo!!
            I Grecia o i Romani (Italiani) non possono pretendere di essere oggi tra le maggiori potenze mondiali perché 2/3000

            Mi piace Non mi piace
          2. Madama_granata - 6 mesi fa

            Concludo il commento to, scusate!
            I Greci e i Romani, dicevo, non possono pensare di avere oggi più diritti di altri popoli perché 1500-3000 anni fa dominavano il mondo!
            Diritti acquisiti non ce ne sono! A nessuno SPETTA qualcosa più che ad altri!Bisogna ripartire da zero e, piano piano, costruirsi il futuro!
            Speriamo che quello del Toro sia roseo e pieno di soddisfazioni!

            Mi piace Non mi piace
          3. prawda - 6 mesi fa

            Ancora con questa storia di non essere spariti!! Ma basta!! sono fallite anche Fiorentina, Napoli eppure hanno ottenuto risultati ben diversi. Infine se non siamo spariti dopo il fallimento lo dobbiamo ai lodisti e non a Cairo che semmai si e’ preso il Torino a costo zero e se il Torino e’ oggi stabile economicamente lo deve unicamente ai diritti televisivi che oggi rappresentano oltre il 70% dei ricavi e da soli coprono quasi tutti i costi, non certo ad investimenti che non ci sono mai stati. Finiamola anche con i paragoni del passato, nessuno dei precedenti presidenti nemmeno si sognava certi ricavi; se un paragone puo’ essere fatto e’ con i primi anni di Cairo, quelli dove la contrattazione dei diritti televisivi era individuale, con risultati sportivi persino peggiori a quelli di Cimminelli. Se invece si deve beatificare a prescindere allora e’ un altro discorso.

            Mi piace Non mi piace
    2. anpav - 6 mesi fa

      Concordo con quanto scritto da Te, Madama. I voti sufficienti, denotano che c’è apprezzamento per quanto finora fatto. Non sono 8 e 9; c’è quindi margine comunque per migliorare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ddavide69 - 6 mesi fa

    Beh, ci sono oltre 500 voti favorevoli, addirittura 6 nove e 1 dieci, fa bene Cairo a non esporsi troppo o a fare tanti investimenti visto che il suo operato e i risultati conseguiti hanno un così ampio apprezzamento … Non oso immaginare dovessimo disgraziatamente qualificarci per l Europa… Viva l oggettività…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy