La probabile formazione del Torino: Lukic dal 1′, ballottaggio sulla destra

Probabile formazione / Qualche piccolo cambiamento in vista per Longo, che dovrà fare a meno dello squalificato Rincon: al suo posto c’è Lukic

di Redazione Toro News

Il Torino è già matematicamente salvo ma, almeno per il momento, Moreno Longo non sembra avere in mente uno stravolgimento sostanziale dell’undici che dovrebbe scendere in campo dal 1′ domani sera contro la Roma rispetto a quello visto due giorni fa a Ferrara. Le novità di formazione più importanti potrebbero arrivare dal centrocampo, con Lukic pronto a sostituire lo squalificato Rincon e con Aina, Berenguer e Singo intenti a giocarsi un posto sull’out di sinistra.

LEGGI ANCHE: Longo pre Torino-Roma: “Bremer e Lukic giocheranno: il futuro può essere loro”

LE SCELTE – Per il resto, Longo potrebbe confermare una buona parte dell’undici titolare già visto due giorni fa a Ferrara contro la Spal. In difesa, davanti all’insostituibile Sirigu, confermato Gleison Bremer; per il quale Longo ha speso parole di grande stima nella conferenza stampa della vigilia (LEGGI QUI). Al suo fianco, probabile la conferma di Izzo e Nkoulou; con Lyanco pronto eventualmente a subentrare. A centrocampo, senza lo squalificato Rincon, sarà Lukic a guidare la mediana al fianco di Meité. Sugli esterni, invece, probabile l’impiego di Ansaldi a sinistra e di uno tra Aina (al momento favorito), Berenguer e Singo sulla destra. In attacco si va verso la conferma del tridente composto da Verdi, Zaza e Belotti.

LE PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina (Berenguer/Singo), Meité, Lukic, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti. All. Moreno Longo.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cuore granata 69 - 3 mesi fa

    Izzo non si e’allenato per un risentimento muscolare, non credo giocherà titolarel,non credo giocherà più nel Toro!!! Quest’anno è stato il giocatore che mi ha deluso di più.di quelli che l’anno scorso mi sembrava si era calato nella realtà granata alla perfezione.poi raiola.la testa che può giocare in una big e niente campionato disastroso e lo ritenevo più proffressionista.mi sbagliavo.peccato ti auguro fo andare nel calcio che conta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 3 mesi fa

      Infatti via,via, uno così è molto meglio che se ne vada,il professionismo è un eufemismo per costui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cuore granata 69 - 3 mesi fa

      Di andare nel calcio vhe conta..cit lady Cerci

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Guevara2019 - 3 mesi fa

    Considerato che il risultato non è importante ci dovrebbero essere tanti nuovi inserimenti dal primo minuto, pretendere di far entrare i giovani a un quarto d’ora dalla fine e che ti risolvano le situazioni non ha senso.
    Non abbiamo la mentalità della premiere o della liga, qui i giovani diventano vecchi a scaldare tribune e panchine.

    Longo non ha coraggio e perde un’altra occasione di cercare novità,mi risulta deludente fino all’ultimo minuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alelux77 - 3 mesi fa

    Son le ultime 2 partite e la salvezza è già raggiunta. Vorrei vedere Millico Adopo e Singo dal primo minuto, se non ora quando?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lucapecc_908 - 3 mesi fa

      Giusto, così nello strazio assoluto li bruciamo subito tutti e tre.
      Vediamo di dargli delle possibilità quando si giocheranno delle vere partite di calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

        Ma cosa vuoi bruciare ancora che non c’è rimasto nulla! Cos’altro dobbiamo aspettare, i ciucci che volano?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prometeora - 3 mesi fa

    sulla destra ci sarà da fronteggiare Bruno Peres che pare resuscitato. Giocare con il modulo a specchio è da suicidio. un semplice 4-4-1-1 Sirigu- Singo- Nkolou -Izzo – Bremer – Aina – Meitè(ahinoi) – Lukic – Ansaldi – Millico – Belotti (almeno vediamo Singo e Millico dal primo minuto e non a fine partita dove andiamo ancora più in difficoltà)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granataLondinese - 3 mesi fa

    Partita da guardare per capire se i problemi erano psicologici o cosa, nulla da perdere o guadagnare.
    Solo farsi belli per il calcio mercato.
    Vedremo. Immagino che faranno cmq maluccio, come al solito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renatoponzzo - 3 mesi fa

      Malaccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy